Confagricoltura Sicilia ancora fermi i pagamenti del Biologico

CONFAGRICOLTURA SICILIA: ANCORA FERMI I PAGAMENTI DEL BIOLOGICO

“E ora, per chi manca?” Questa la domanda della Confagricoltura siciliana sulla mancata erogazione dei premi comunitari per il biologico previsti dal PSR 2007/2013.

“A quasi venti giorni dalla decisione del Consiglio di Giustizia Amministrativa della Sicilia – ricorda il presidente dell’organizzazione agricola, Ettore Pottino – con cui è stato definitivamente scongiurato il pericolo di annullamento del bando, non c’è ancora traccia dei pagamenti delle tre annualità maturate dalle oltre 8 mila aziende per un totale complessivo di 160 milioni di euro. Eppure – aggiunge Pottino – gli elenchi dei beneficiari sono pronti da tempo così come le somme che AGEA dovrebbe utilizzare per i pagamenti.”

All’assessore Cracolici ed al dirigente generale Cimò viene quindi rivolto l’invito a voler indicare un termine orientativo per l’esecutività dei pagamenti e ciò come segnale di rispetto nei confronti di una categoria che ha sempre dimostrato enorme pazienza e senso di responsabilità.

In tutti gli ambiti economici vengono stabiliti tempi certi e penali in caso di ritardi, come ad esempio per le operazioni commerciali, bancarie, per non parlare delle tasse a cui oltre gli interessi si aggiungono sanzioni e spese varie. “Possibile – conclude Pottino – che tale meticolosità non trovi riscontro a ruoli invertiti, ovvero quando a dover ricevere sono i cittadini nonché, come in questo caso, gli agricoltori.”

Visite: 287

Condividi questo Articolo

GUARINO-ASSICURAZIONI