Conclusa al teatro Garibaldi di Enna la seconda edizione del festival nazionale della legalità teatro scuola Tale’Tale’Talia : Ai ragazzi del laboratorio teatrale “Liberi come attori” di Catania il premio “Antonio Maddeo”.

Conclusa al teatro Garibaldi di Enna la seconda edizione del festival nazionale della legalità teatro scuola Tale’Tale’Talia : Ai ragazzi del laboratorio teatrale “Liberi come attori” di Catania il premio “Antonio Maddeo”.

Si è conclusa, al Teatro Garibaldi, con il Gran Gala’ delle premiazioni, con vincitori da Enna a Torre del Greco, la seconda edizione del Festival nazionale della legalità teatro scuola Tale’Tale’Talia . La giuria, composta dall’attore teatrale Carlo Greca (presidente), dal regista teatrale Piero Ristagno e da Patrizia Orefice ha assegnato il premio della critica intitolato al regista ennese “Antonio Maddeo” ai ragazzi del laboratorio teatrale “Liberi come attori” di Catania che hanno portato in scena “sogna ragazzo” con la regia di Samuele Carcagnolo e Monalisa Surcica. A vincere,per la sezione scuole di primo grado, con l’adattamento teatrale de “i cento passi”, sono stati i ragazzi del “primo istituto comprensivo- indirizzo musicale” di Gela. Per la categoria scuole di secondo grado a conquistare il primo posto e’ stato l’IIS Leonardo Da Vinci di Piazza Armerina, in scena con “Testimoni” con la regia di Patrizia Fazzi. Secondo posto per l’IIS Pietro Farinato di Enna con “Diritto alla bellezza”, con la regia di Walter Amorelli e Floriana Sabato. Terzo posto per “le troiane” dell’IIS Ettore Majorana-A.Cascino di Piazza Armerina, con la regia di Maria Di Pasquale e Francesco Severino. Per le Scuole di teatro primo posto per la “Piccola compagnia impertinente” di Foggia con “ I don’t care” per la regia di Pierluigi Bevilacqua. Secondo posto per la compagnia “La Barrazza” di Torre del Greco con “cantata per la festa dei bambini morti di mafia” regia di Gigi De Luca. Al terzo posto il laboratorio teatrale di “Liberi come attori“ di Catania con “sogna ragazzo”. Il festival nazionale della legalità teatro scuola Tale’Tale’Talia di cui è direttore Paolo Patrinicola, che ha avuto il sostegno e patrocinio del comune di Enna, Ersu ed assemblea regionale siciliana, realizzato con la collaborazione dell’associazione l’Alveare di Enna di cui è presidente Caterina Polopoli, si è chiuso con un bilancio pienamente positivo: “ Sono soddisfatto di queste quattro giornate e della coralità che le ha caratterizzate- dice Paolo Patrinicola- un risultato che è stato possibile grazie alla fiducia che il comune di Enna, assieme all’Ersu ed all’Ars ci ha dato ed all’entusiasmo delle scuole che hanno partecipato. Abbiamo voluto creare un contenitore dove ognuno possa sentirsi valorizzato, ricordando e mettendo in pratica quello che è stato il grande esempio di Antonio Maddeo. “

Visite: 280

Condividi questo Articolo

GUARINO-ASSICURAZIONI