Comitato No Muos; oggi presidio davanti Tar di Palermo

IL POPOLO NO MUOS NON SI FERMA

Il cuore della “Sughereta” di Niscemi, che è il cuore della Sicilia, ospita 46 antenne NRTF e il MUOS (Mobile User Objective System), il più grande sistema di radio-telecomunicazioni satellitari ad altissima frequenza della marina militare statunitense destinato a coordinare tutti i sistemi militari degli USA che si trovano in ogni parte del globo, compresi i sistemi d’arma con i cosiddetti droni.

La Sicilia è, pertanto, un obiettivo militare ad altissimo rischio e, a sua volta, un territorio dal quale partono azioni di guerra verso i Paesi del Mediterraneo e del Medioriente.

Il 25 Novembre il TAR di Palermo delibererà in merito ai ricorsi:

  • Il Comune di Niscemi ricorre per chiedere l’annullamento delle autorizzazioni, ritenute illegittime, rilasciate dalla Regione nel giugno 2011 per la costruzione del MUOS;

  • Il Ministero della Difesa ricorre contro la revoca delle autorizzazioni relative al sistema MUOS;

  • Il Ministero della Difesa ricorre altresì contro la sospensione dei lavori disposta dalla Regione Siciliana il 29 marzo 2013 e chiede relativo risarcimento;

  • Legambiente e l’Associazione NO MUOS Sicilia ricorrono, ognuno con proprio ricorso, per chiedere l’annullamento del provvedimento del 24 luglio 2013, con il quale La Regione ha revocato i provvedimenti di revoca delle autorizzazioni ambientali del 29 marzo 2013.

I giudici del TAR, con Ordinanza del 9 luglio 2013, hanno “ritenuto che in questa materia assuma priorità e assoluta prevalenza il principio di precauzione (art. 3 ter d. lgs 3 aprile 2006, n. 152) nonché l’indispensabile presidio del diritto alla salute della comunità di Niscemi,  non assoggettabile a misure anche strumentali che la compromettano seriamente, fino a quando non sia raggiunta la certezza assoluta della non nocività del sistema MUOS.”

Invitiamo tutti a partecipare Il 25 Novembre 2014:

– al presidio che si terrà a Palermo dalle ore 9,30 nella PIAZZA SANTO SPIRITO (Cavalluccio marino – TAR)

– alla Conferenza Stampa con i legali alle ore 12 al MALAUSSENE – in piazzetta Resuttano / vicolo Maletto (traversa di via Lungarini – a fianco della chiesa di S. Francesco d’Assisi).

Visite: 960

Condividi questo Articolo

GUARINO-ASSICURAZIONI