Cgil e Cisl Sicilia su vicenda Montante

“Ci auguriamo sia fatta luce al più presto. Abbiamo bisogno di relazioni industriali piene tra lavoro e impresa tanto quanto di corrette relazioni sindacali tra istituzioni e forze sociali”. Così Mimmo Milazzo, segretario generale della Cisl Sicilia, a proposito delle vicende riportate oggiAggiungi un appuntamento per oggi da un quotidiano, che riguarderebbero il presidente regionale di Confindustria, Antonello Montante. Per Milazzo, “Montante saprà adeguatamente affermare le proprie ragioni in tutte le sedi”. In ogni caso, “resta inalterato il valore delle battaglie per la legalità condotte in questi anni dall’associazione degli imprenditori come da quelle che rappresentano il mondo del lavoro”.

MONTANTE: PAGLIARO (CGIL), OMBRA SU ANTIMAFIA. MAGISTRATURA CHIARISCA AL
PIU’ PRESTO

Palermo, 9 feb- “Le forze sociali, in questi anni, hanno contribuito a
creare un movimento antimafia in Sicilia molto importante. Le
indiscrezioni adesso sul coinvolgimento di Antonello Montante,
presidente di Confindustria Sicilia, in un’inchiesta per mafia pesano
certo come un macigno. Non possiamo che augurarci che la magistratura
faccia presto a chiarire se in questi anni non tutto è stato limpido
nell’antimafia”. Lo dice il segretario generale della Cgil Sicilia,
Michele Pagliaro.

 

 

Visite: 1143

Condividi questo Articolo

GUARINO-ASSICURAZIONI