Cisl Sicilia su nuovo assessore regionale Economia

“La Cisl condivide in pieno quanto affermato oggiAggiungi un appuntamento per oggi dal neo-assessore regionale all’Economia Alessandro Baccei, in merito alla situazione economico-finanziaria regionale e riguardo alle tre parole d’ordine che egli invoca: serietà, trasparenza, responsabilità”. A dirlo è Maurizio Bernava, segretario uscente della Cisl Sicilia e da qualche giorno segretario nazionale Cisl, commentando quanto dichiarato dall’assessore: “indicazioni strategiche importanti – rileva Bernava – che appaiono di buon auspicio perché rivelano, da un lato chiarezza di idee sulla drammatica situazione dell’economia e delle finanze, dall’altro consapevolezza che la regione ha bisogno come l’aria di attrazione di investimenti e politiche che abbiano al centro i temi dello sviluppo”. Priorità per la Sicilia, sottolinea Bernava, “mai assunte finora: né dal governo Crocetta che, praticamente, ha perso due anni; né, prima di lui, dal governo Lombardo”. “Con l’assessore – continua Bernava – concordiamo sulla necessità per la Regione di un bilancio essenziale e trasparente, che non serva a impedire il controllo reale della spesa. E condividiamo l’idea dell’urgenza di un processo di riforme condiviso”. È su questo, rimarca il segretario che il prossimo 26 lascerà la Cisl Sicilia, che è esploso in questi anni il contrasto tra la Cisl e la Regione. Pertanto, “le affermazioni di Baccei sono un bel segnale. Ma ci auguriamo che aiuti Crocetta a imboccare la strada giusta, per far ripartire l’economia”. Quanto alla Cisl, “è pronta a confrontarsi e a dare il proprio contributo per riforme condivise che creino sviluppo. Anche al costo di sacrifici, se dovesse ritenersi necessario”.

Visite: 600

Condividi questo Articolo

GUARINO-ASSICURAZIONI