Cisl Enna; incontro con il Sindaco di Assoro

Si è tenuto giovedi scorso l’incontro tra la Cisl e il Sindaco del Comune di Assoro durante il quale sono stati affrontati diversi temi sui quali il sindacato sta ponendo l’attenzione e sta portando al tavolo delle istituzioni facendosene portavoce.
La Cisl, assieme alle federazioni di categoria della Filca e della Cisl Scuola, sta cercando di aprire un dialogo con le diverse amministrazioni comunali della provincia di Enna per affrontare questioni primarie per lo sviluppo del territorio quali l’ediliza scolastica, la viabilità, le infrastrutture interne, oltre che per avanzare delle proposte ed essere da stimolo al fine di creare una rete territoriale per rilanciare il settore delle costruzioni.
“Abbiamo notato con gli incontri effettuati”, dichiarano i Segretari della Cisl, della Filca e della Cisl Scuola, “una buona apertura al dialogo e al confronto da parte delle Amministrazioni, ma anche una difficoltà da parte delle stesse a fornire risposte puntuali che non sempre dipendono dai Comuni.
Durante l’incontro al Comune di Assoro, il Sindaco Bertini ha spiegato, con riferimento all’appalto di un tratto della Sp 7/b, che collega Assoro a Dittaino, che la stessa risulta, ad oggi, in una fase di stallo nonostante rappresenti un collegamento importante tra il Comune e l’imbocco dell’autostrada, l’area industriale di Dittaino e l’ Outolet Village. Inoltre, sottolinea il Sindacato, su quella strada si trovano delle attività commerciali e artiginali che scontano la pena di non poter essere facilmente raggiungibili creando dei problemi evidenti alle attività gia presenti oltre che impendendone la nascita di nuove, in un momento storico in cui è necessario predisporre tutte le condizioni ideali per creare lavoro e non limitarlo.
E’ di facile intuizione che la sp 7/b costituisca un’ importante arteria per lo sviluppo socio economico del Paese oltre che se in uso potrebbe servire a sempificare il percorso dei pullman che ogni giorno trasportano i ragazzi delle scuole a Piazza Armerina.
La situazione attuale della viabilità di competenza della ex Provincia è disastrosa e la Cisl, a tal proposito, chiederà presto anche un incontro al neo Commisario della ex Provincia di Enna, per affrontare non solo la situazione della strada provinciale 7/b ma per portare al tavolo del Commissario tutti i dati raccolti durante gli incontri tenuti così da predisporre anche a livello provinciale una cabina di regia sul tema.
Per quanto attiene l’edilizia scolastica, invece, l’ufficio tecnico del Comune ha comunicato di essere in attesa dell’avvio dei lavori, se finanziati, che dovranno interedssare le due scuole presenti ad Assoro.
“Si tratta di opere importanti, concludono i Segretari della Cisl, Cisl Scuola e Filca Agrigento Caltanissetta Enna, “sia per la sicurezza degli alunni, degli insegnanti e di tutto il personale scolastico, sia perchè l’apertura di cantieri nel settore scuola darebbe un contributo significativo alla ripresa dell’edilizia che si tradurebbe in maggiore occupazione oltre che in un miglioramento in termini di sicurezza degli edifici stessi”.

Visite: 265

Condividi questo Articolo

GUARINO-ASSICURAZIONI