Cisl Enna e Diocesi Piazza Armerina insieme contro la povertà

OLTRE LA POVERTA’: UNA STRATEGIA COMUNE PER LO SVILUPPO DELLE AREE DEL CENTRO SICILIA DELLA DIOCESI DI PIAZZA ARMERINA
La Cisl e la FNP intendono puntare i riflettori, attraverso l’iniziativa che si terrà presso la Sala San Pietro della Diocesi di Piazza Armerina, sulla condizione di povertà e di marginalità sociale che interessa l’area interna della diocesi, partendo dall’analizzare i dati che derivano dal REI, la nuova misura di contrasto alla povertà. La scelta della sala S. Pietro non è casuale perché forte è il ruolo che la Diocesi svolge con la presenza centrale e costante in un lavoro di squadra che deve coinvolgere più soggetti. E la Cisl ogni giorno è impegnata in una battaglia a tutto campo contro la disoccupazione e la povertà attraverso la lotta alla marginalità sociale e la promozione della giustizia sociale. Ecco allora che la Cisl attraverso l’analisi dei dati sulla povertà nel nostro territorio e su quella dell’impatto che la misura REI sta avendo su questa condizione, intende guardare oltre il REI perché il sindacato non può accontentarsi di avere una misura di sostegno al reddito – che rappresenta comunque importante fattore di accompagnamento transitorio ma deve necessariamente essere superata dal concetto di giustizia sociale ovvero dai concetti di occupazione e di protezione dei diritti fondamentali. Il REI è un percorso da seguire che può rappresentare un volano per lo sviluppo e il rilancio di questo territorio e la Cisl si propone di elaborare un progetto condiviso con le istituzioni e le altre parti sociali coinvolte ( Inps, Centro per l’impiego, Enti locali, Diocesi e altre forze del terzo settore), perché la promozione del diritto al lavoro e della diffusione della cultura della dignità sociale sono i veri strumenti di contrasto all’esclusione sociale e alla povertà. La CISL, promotore dell’iniziativa, si pone al centro di una strategia che dovrà essere elaborata dai soggetti della tavola rotonda affinché la misura di contrasto alla povertà sia il punto di partenza ma venga superata agevolmente dalla creazione di occupazione e dal rilancio dell’economia e dello sviluppo del territorio attraverso proposte concrete e progetti reali da mettere in campo. Una strategia che abbia l’ambizione di produrre delle idee e dei modelli che siano realizzabili sull’intera area, attraverso il confronto con le istituzioni, l’elaborazione di progetti e la partecipazione di più soggetti possibili. La classe dirigente di questo territorio e naturalmente l’Organizzazione Sindacale, le Istituzioni, il mondo Imprenditoriale ed Ecclesiale devono farsi carico di individuare e favorire nuove prospettive produttive e occupazionali che permettano di far fronte all’allarmante carenza di risorse, di iniziative produttive e conseguentemente di occasioni di lavoro. E’ noto che le realtà imprenditoriali attualmente sussistenti non riescono a garantire occupazione e questa verità emerge nella sua ineluttabilità ed al contempo va accompagnata dall’adozione di opportune precauzioni. Lo scopo è quello di scongiurare drammi e disordini sociali incalcolabili.

Programma dei lavori 09 aprile-ore 16.30- presso Sala San Pietro Diocesi Piazza Armerina
Partecipanti alla tavola rotonda ( interventi max di 15 min.) Breve descrizione contenuti interventi
Modera: giornalista Riccardo Caccamo
Interverranno:
Carmela Petralia Segretario territoriale Cisl AgrigentoCaltanissettaEnna (presentazione iniziativa e breve relazione sul tema) Emanuele Gallo Segretario Generale Cisl AgrigentoCaltanissettaEnna (intervento sulle proposte e analisi del contesto territoriale) Segreto Peppino F. Direttore INPS Enna (presentazione dati REI e analisi degli stessi nel contesto territoriale) Miroddi Filippo Sindaco P. Armerina (distretto socio sanitario d24- interventi e proposte) Camiolo Filippo Direttore CPI Enna (presentazione dati e analisi circa il ruolo dei CPI in una prospettiva di crescita dell’occupazione anche in relazione alla nuova misura di contrasto alla povertà) Salvatore Montalbano Segretario Generale Cisl AgrigentoCaltanissettaEnna (contrattazione Sociale) Rosolino Ricotta Formatore Fnp Cisl AgrigentoCaltanissettaEnna ( articolazione REI sul territorio e spiegazione d.lgs) Messinese Domenico Sindaco Gela (distretto socio sanitario d9- interventi e proposte) Rosario Amarù Presidente Sicindustria Caltanissetta Enna (bisogni delle imprese nel territorio) Maurizio Di Pietro Sindaco Enna (distretto socio sanitario d22- interventi e proposte) Gisana Rosario Vescovo Diocesi (contrasto alla povertà messaggio di lotta alle diseguaglianze sociali attraverso il forte ruolo della Diocesi per mezzo delle parrocchie dislocate sul territorio)
Conclude:
Rosanna Laplaca Segretario Cisl Sicilia

Visite: 175

Condividi questo Articolo

GUARINO-ASSICURAZIONI