Cisl e Uil Sicilia su vertenza Tecnis

Lavoro: Filca Cisl e Feneal Uil su Tecnis: “Nomina di Ruperto a commissario giudiziario sia garanzia per ripresa dei lavori”. Il 26 febbraio vertice al Mise fra sindacati, commissario giudiziario e governo nazionale.

Palermo – “L’auspicio è che con la nomina di Saverio Ruperto a commissario giudiziario della Tecnis si aprano nuovi e positivi scenari il futuro dell’azienda. Grazie all’impegno della magistratura e dei carabinieri dei Ros  si farà chiarezza sulle infiltrazioni della criminalità organizzata nella Tecnis e siamo certi che Saverio Ruperto farà ripartire i lavori, ponendo le basi della ripresa dell’azienda”. Così Santino Barbera, segretario generale Filca Cisl Sicilia,  e Francesco De Martino, segretario generale Feneal Uil Sicilia,  che, insieme alla Fillea Cgil, parteciperanno al vertice fissato per il prossimo 26 febbraio al ministero dello Sviluppo economico, con un rappresentante del governo nazionale e il neo commissario giudiziario di Tecnis. “Anche in quella sede – affermano Barbera e De Martino – ribadiremo la necessità di garantire le retribuzioni dei lavoratori”.
Visite: 333

Condividi questo Articolo

GUARINO-ASSICURAZIONI