Cinema terminate a Palermo le riprese del nuovo progetto cinematografico del giovane regista ennese Davide Vigore

Terminate le riprese del nuovo progetto cinematografico del giovane regista ennese Davide Vigore, reduce dal successo de “La viaggiatrice” che gli è valso una menzione ai Nastri d’argento. 
Il primo ciak de “La bellezza imperfetta” è stato al foto italico e non si è fermato per una settimana, nemmeno di notte. Il regista si è stato circondato dei migliori nomi della cinematografia, con lui, anche questa volta, Daniele Ciprì che si occuperà della fotografia. 
“Abbiamo girato anche dalle 23 fino all’alba in posti come la Vucciria e questo ci è costato un maggiore sforzo organizzativo. La produzione è già a lavoro da un mese. – ha dichiarato Vigore – È un progetto ambizioso con una storia forte che ho voluto ambientare a Palermo per il legame affettivo che ho con questa città. A Palermo mi sono formato sia professionalmente, al Centro Sperimentale di cinematografia, sia umanamente.”
Questa volta Vigore parlerà – a suo modo – di amore e lo farà con la storia di Girolamo, un magnaccio, che si innamora di una delle sue protette. Per questo ammireremo sul grande schermo una Palermo suggestiva e vivace, fatta di feste  e corse di cavalli. 
Dopo la fine delle riprese si passerà alla post produzione. La data di uscita del film nelle sale non è ancora nota.

Visite: 185

Condividi questo Articolo

GUARINO-ASSICURAZIONI