Cinema; L’ENNESE DAVIDE VIGORE TRA I FINALISTI IN CONCORSO AL FESTIVAL CORTINAMETRAGGIO CON IL CORTO “LA BELLEZZA IMPERFETTA”

L’ENNESE DAVIDE VIGORE TRA I FINALISTI IN CONCORSO AL FESTIVAL CORTINAMETRAGGIO

CON IL CORTO “LA BELLEZZA IMPERFETTA”

LA XV EDIZIONE DAL 23 AL 28 MARZO IN STREAMING

CON L’HASHTAG #CORTINAMETRAGGIOLIVE

L’ennese Davide Vigore è in concorso a Cortinametraggio il festival ideato e diretto da Maddalena Mayneri dedicato al meglio della cinematografia “breve” italiana. La XV edizione in versione 2.0 andrà online dal 23 al 28 marzo, aderendo alla campagna #iorestoacasa lanciata dal mondo della cultura per contrastare la diffusione del Covid-19, con l’hashtag #CortinametraggioLive.

Il suo cortometraggio si intitola La bellezza imperfetta. Girolamo Scimone ha 65 anni e vive in una Palermo oscura. Schivo e riservato ha sempre avuto un rapporto conflittuale con le donne, che non lo hanno mai trovato attraente. Quando Girolamo si trova a incrociare lo sguardo timido e impaurito di Victoria, giovane ragazza ucraina, per la prima volta nella sua vita, avverte le conseguenze dell’amore. Nel cast Melino Imparato, Victoria Pisotska.

Classe 1989, Davide Vigore nasce ad Enna, è regista e sceneggiatore. Nel 2008 collabora con il regista Giampaolo Cugno, nella qualità di assistente alla regia, nel film La Bella Società, dal 2010 al 2013 realizza i suoi primi cortometraggi (Amira, I Lament del Convento, Italia, Cortocircuito, Ego Te Absolvo), il videoclip Li Culura e lo spot per l’Enel Green Power – Ciaula scopre la luna. Nel novembre 2011, con la Euno Edizioni pubblica il libro “Per un’educazione interculturale tratto dal Film Amira. Nel 2012 fonda la società cinematografica Amira Produzioni e sempre nello stesso anno frequenta il CSC – Centro Sperimentale di Cinematografa Sede Sicilia. Si diploma in regia nel 2015. Nel 2013 partecipa al film collettivo prodotto dal CSC Appunti per un film collaborando con il regista pluripremiato Pietro Marcello. Nell’estate del 2013 collabora come aiuto regista al nuovo film di Gian Paolo Cugno I Cantastorie nelle sale nell’autunno 2016. Sempre del 2013 il doc. Chi vuoi che sia che racconta la storica coppia gay Massimo e Gino, girato nello storico quartiere di Ballarò di Palermo, vincitore tra gli altri al Festival del cinema di Parma e al Floridia Film Festval, Omovies Film Festival, Festival del Cinema Invisibile, Erice Film Festival, Notorius Film Festival. Ancora nel 2013 partecipa al film collettivo 1963. Quando a Palermo c’erano le lucciole girato in occasione del 50° anniversario de Il Gattopardo e presentato al Festival internazionale di Taormina, un ritratto di Palermo negli anni ’60. Nel 2014 gira il film Fuorigioco, sulla storia dell’ex calciatore Maurizio Schillaci vincitore di numerosi premi. Nel 2015 gira per EXPO 2015 lo spot A casa di Lucia. Nel 2016 esce La Compagna Solitudine presentato tra gli altri a Molisecinema. Sempre nel 2016 riceve il Premio Nazionale di scrittura, saggistica e letteratura Più A Sud Di Tunisi sezione cinema. Nell’autunno del 2016 il corto La Viaggiatrice viene selezionato e presentato in concorso alla 73° Mostra Internazionale del Cinema di Venezia nella sezione MigrArti, ottenendo la Menzione Speciale ai Nastri d’Argento 2017 e in selezione al 70° Festival di Cannes – Sezione Short Film. Nel 2016 viene presentato anche il suo libro La Viaggiatrice edito da Vetri Edizioni. Nel 2017 gira lo spot Musa per il Museo Archeologico Varisano. Da giugno 2017 collabora con il premio Oscar Paolo Sorrentino alla realizzazione del flm Loro in qualità di assistente alla regia.

Dal 23 al 28 marzo ogni giorno a partire dalle 18.30 saranno online le cinque serate dei corti in concorso sul sito del festival www.cortinametraggio.it con una finestra dedicata allo streaming, e in contemporanea su Canale 100 di Canale Europa, https://canaleeuropa.tv/it/cortinametraggio-tv.html piattaforma televisiva online, che dal 2016 è partner di Cortinametraggio.

Tra i Partners istituzionali della XV edizione di Cortinametraggio il MiBACT, SIAE, la Regione del Veneto, il Comune Cortina d’Ampezzo con Cortina Marketing, la Provincia di Belluno con Rete Eventi Cultura, Ficts, Anec-Fice, il CSC – Centro Sperimentale di Cinematografia, il SNGCI – Sindacato Nazionale Giornalisti cinematografici Italiani, NuovoIMAIE. Main partner Rai Cinema Channel e RaiPlay, Universal Music Publishing Group, Vision Distribution, Dolomia, Aermec, Audi, Viva Productions. Gold sponsor Lotus Production, I Santi Di Diso, Italo, Carpenè Malvolti, Riva Yacht, Silver sponsor Lab 20.21, SuMa Events, IVDR, Tralci di vita, La cooperativa di Cortina, Kevin Murphy. Main sponsor hospitality Grand Hotel Savoia & SPA, Hotel de La Poste. Main Media Partner Ciak. RaiRadio1 Radio ufficiale del festival. Media partner Style Magazine, Cinemaitaliano.info, Good Style Magazine, RaiPlay, Cinecittà News, Art Style Magazine, Coming Soon, Radio Cortina. Tra gli sponsor Contemporary & Co, Messa a Fuoco Campania, Le Giornate Del Cinema Lucano – Premio Internazionale Basilicata.

Visite: 506

Condividi questo Articolo

GUARINO-ASSICURAZIONI