Cia Sicilia su protesta produttori latte

CASTAGNA (CIA SICILIA): “AL TAVOLO PER LA VALORIZZAZIONE DEL PRODOTTO TRASFORMATO SICILIANO PRESENTEREMO UNA NOSTRA PROPOSTA CHE PORTI AD UN AUMENTO DEL VALORE DEL LATTE”

Nel corso di un incontro che si è svolto il 19 febbraio voluto dal Presidente della Regione, alla presenza, fra gli altri, degli assessori regionali all’Agricoltura e alla Sanità, dove si è discusso dei problemi che penalizzano la zootecnia, Cia Sicilia ha chiesto l’istituzione di un Tavolo tecnico permanente con gli assessori all’Agricoltura e alla Sanità. In seguito all’impegno preso dal presidente della Regione di costituire questo Tavolo, Cia Sicilia chiede che venga convocato in tempi brevi per affrontare le emergenze e definire la programmazione per la zootecnia siciliana.

“Auspichiamo che il prezzo del latte riesca a raggiungere il prezzo minimo richiesto dai produttori per garantire una dignità di produzione e contestualmente produrremo una proposta al Tavolo per la valorizzazione del prodotto trasformato siciliano che porti ad un conseguente aumento del valore del latte”. Lo dichiara Rosa Giovanna Castagna, presidente di CIA Sicilia.
“Chiederemo di rafforzare la misura compensativa sul comparto zootecnico – aggiunge Castagna – così come molta attenzione va riservata alla misura sulle produzioni biologiche”.
“Chiederemo, inoltre, l’attivazione del de minimis per le aziende che hanno subito danni dagli ungulati – conclude Castagna – anche a salvaguardia della diffusione di eventuali malattie derivanti proprio dall’elevato numero dei selvatici”.

Visite: 231

Condividi questo Articolo

GUARINO-ASSICURAZIONI