Cia Sicilia su danni provocati dal maltempo sul territorio

MALTEMPO, DANNI IN AGRICOLTURA. CASTAGNA (CIA SICILIA): “SFRUTTARE I CONTRIBUTI EUROPEI A CHI STIPULA UN’ASSICURAZIONE CONTRO I DANNI”


“Il violento nubifragio che si è abbattuto recentemente sulla Sicilia occidentale ha messo in ginocchio diverse aziende agricole, soprattutto nell’area di Agrigento, dove si sono verificate esondazioni di fiumi e torrenti, allagamenti e frane compromettendo anche la viabilità rurale nelle campagne”. Lo dichiara Rosa Giovanna Castagna, presidente regionale della Cia Sicilia. “Il fatto che il dissesto del territorio sia la causa principale dei danni all’agricoltura quando c’è maltempo – continua Castagna – deve indurre gli agricoltori a sfruttare i contributi europei erogati a chi stipula un’assicurazione contro i danni, visto che la Sicilia è la regione italiana che usa in modo irrisorio queste somme”. “Inoltre, è indispensabile – conclude Castagna – un’attenzione maggiore agli investimenti nei territori da parte della politica istituzionale che siano mirati ad un’azione preventiva”.

Visite: 215

Condividi questo Articolo

GUARINO-ASSICURAZIONI