Chinesiologi domenica a Caltanissetta il raduno siciliano

Si è tenuto domenica 27 Maggio a Caltanissetta il 5° raduno dei chinesiologi siciliani. All’appuntamento organizzato dal Prof. Antonio Basile hanno preso parte circa cinquanta chinesiologi provenienti da ogni parte dell’isola che come ogni anno hanno fatto molta strada per sostenere la causa della categoria molto spesso bistrattata e ai più sconosciuta. Questi “professionisti del movimento umano” si sono confrontati, nell’arco dell’intera giornata, su diverse tematiche riguardanti le scienze motorie ed il movimento aprendo così ampi dibattiti fondamentali per la crescita professionale.
Durante l’intera giornata si sono susseguite, presso il Dipartimento di riabilitazione Asp 2 di Caltanissetta, diverse relazioni teoriche riguardanti vari ambiti della chinesiologia: – Approccio cinematico e geometrico della postura, aspetti neurofisiologici (l’uomo nella sua totalità) – a cura del Dott. Nuccio Russo (Ron Slinky – Osteopata). – Dossier sull’attività fisica tra ministero e università – a cura del Prof. Giuseppe Musumeci (coordinatore master di posturologia clinica e dell’esercizio fisico UNICT) – Indicazioni e limiti delle ortesi plantari nelle problematiche ortopediche dell’arto inferiore – a cura del Dott. Matteo Pennisi (ortopedico). – Legge 29-12-2014, ASD, SSD, studio chinesiologico e problematiche fiscali – a cura del Prof. Carmelo Giuffrida (docente prescrizione esercizio fisico master UNICT). – Il minimalismo corporale; Riarmonizzazione neuromuscolare nelle tensioni muscoloscheletriche attraverso le ginnastiche dolci – a cura del Prof. Elio Giordano (chinesiologo). – Riatletizzazione del complesso piede-caviglia – a cura del Prof. Carmelo Giuffrida (docente prescrizione esercizio fisico master UNICT). Nel pomeriggio i chinesiologi hanno preso parte alla sessione pratica del raduno presso il centro “Postura e Benessere” di Caltanissetta. Durante la pratica i chinesiologi hanno potuto testare con mano i benefici dello Yoga, grazie alla signora Giovanna Lo Monaco; i benefici delle ginnastiche dolci e del metodo Feldenkrais grazie al Prof. Elio Giordano; ed infine hanno potuto valutare gli effetti positivi della “suonoterapia” sul corpo umano, grazie alla Dott.ssa Altea Sfilio.
La giornata molto intensa ed interessante si è conclusa con l’augurio del Prof. Basile a tutti i partecipanti di farsi promotori attivi della chinesiologia affinché il movimento possa crescere sempre di più e le scienze motorie possano affermarsi come fondamento per la costruzione di stili di vita sani basati sul benessere psico-fisico.

Visite: 737

Condividi questo Articolo

GUARINO-ASSICURAZIONI