Chi ha avuto la forza ed il coraggio di rivedere la luce in fondo al tunnel con il sorriso: il Gogol a Mariangela Calcagno

“Dopo aver lasciato un passato di profondo dolore si concentra sul presente fatto di cose semplici e preziose di incontro provvidenziali e di una nuova alba che illumina ogni difficoltà”. Questa la motivazione per cui stamattina è stato consegnato il Gogol a Mariangela Calcagno la donna che attraverso il suo libro “Sono rinata dalle tenebre alla luce” ,racconta il suo percorso di vita che l’ha portato da essere dapprima atea, poi a cadere nelle tenebre dei satanisti ma a ritrovare la luce grazie all’incontro con Dio. Ed oggi Mariangela ambasciatrice di serenità e positività racconta come ha affrontato tutto ciò sempre con il sorriso. Quindi non poteva non andare tra le sue mani l’omino giallo simbolo della positività e dell’ottimismo. A consegnarglielo stamattina alla sala Proserpina di Palazzo Chiaramonte il notaio Filomena Greco alla presenza del sindaco Maurizio Dipietro, e dell’assessore alle Politiche sociali Paolo Gargaglione.
Una intervista dove Mariangela Calcagno racconta come ha rivisto la luce dal buio pesto del tunnel del male la potete trovare sulla pagina FB dell’Associazione A Chiazza.

Visite: 2302

Condividi questo Articolo

GUARINO-ASSICURAZIONI