Cgil Sicilia, su protesta Operatori Polizia

Polizia: riordino carriere: il 3 marzo al via la mobilitazione del Silp
Cgil

Palermo, 1 marzo- IL Silp Cgil terrà venerdì 3 marzo volantinaggi
davanti alle Questure della Sicilia così come nel resto del Paese, per
protestare contro un progetto di riordino delle carriere ritenuto
“irricevibile”. “Il riordino delle carriere- dice una nota del sindacato
nazionale della Polizia- è un’occasione da non sprecare. Abbiamo
ottenuto l’appostamento di quasi un miliardo di euro per la riforma dei
ruoli e delle qualifiche, ma sull’ultimo testo presentato, ancora
suscettibile di modifiche in Parlamento dopo l’approvazione dello schema
di decreto legislativo da parte del Consiglio dei ministri, il nostro
giudizio è negativo”: Il Silp contesta il progetto perché, soprattutto
per quello che riguarda la fase transitoria “non sana le sperequazioni
in atto da 1995; non risolve il problema di 20 anni di mancati concorsi
e progressioni di carriera; non valorizza adeguatamente le
professionalità e i titoli; mortifica i ruoli, dall’Agente, al
Sovrintendente, all’Ispettore; non risolve i problemi e le sperequazioni
dei ruoli tecnici”.

Visite: 286

Condividi questo Articolo

GUARINO-ASSICURAZIONI