Cgil Sicilia su inclusione scolastica alunni disabili

Palermo, 14 marzo- Sul tema dell’inclusione scolastica degli alunni con
disabilità, con riferimento allo schema di decreto legislativo del
governo in attuazione della legge 107,del 2015 si terrà domani 15 marzo
a Palermo – alle 9.15 nella sede del Seminario presso il Liceo Classico
Giovanni Meli ( via Aldisio 2) – un seminario della Flc Cgil Sicilia e
di Proteo Fare Siciia rivolto a docenti, personale Ata e dirigenti
scolastici. L’appuntamento è il primo di un ciclo di incontri, dice
una nota sindacale, finalizzati a promuovere tra i lavoratori il
dibattito e la mobilitazione. “Infatti – sostiene la Flc- l’elaborazione
delle deleghe da parte del Miur è avvenuta senza alcun reale
coinvolgimento di chi opera quotidianamente nelle scuole, delle
studentesse e degli studenti, delle organizzazioni sindacali. Il
seminario di domani ( di cui alleghiamo il programma) sarà concluso
dalla segretaria nazionale Flc, Anna Fedeli. Gli altri due appuntamenti
saranno il 16 e il 17 a Ragusa e Messina. Graziamaria Pistorino,
segretaria generale della Flc Cgil Sicilia, dice: “È indispensabile che
il personale della scuola, i genitori, gli studenti, l’intera società
civile siciliana siano consapevoli di quanto queste deleghe potranno
peggiorare il sistema scolastico nel suo insieme e, in particolare,
quello siciliano già colpito dalla impari distribuzione del tempo scuola
e delle opportunità educative. I nostri seminari potranno informare e
consentire approfondimenti ed al tempo stesso preparare alla
mobilitazione affinché si dia voce alla costruzione di un’idea di scuola
alternativa alla legge 107/15 e a questi schemi di deleghe che
consideriamo in larga parte inemendabili”.

Visite: 146

Condividi questo Articolo

GUARINO-ASSICURAZIONI