Centuripe al Museo Archeologico regionale lettura dei testi di Plinio

In occasione della Giornata Internazionale dei Musei, il 18 maggio 2017
il Polo Regionale di Piazza Armerina, Aidone ed Enna per i siti
culturali ha organizzato presso il Museo Archeologico Regionale di
Centuripe una lettura di testi di Plinio: sul sito dell’Augusteum i
ragazzi dell’Istituto Comprensivo Filippo Ansaldi di Centuripe hanno
letto una lettera di Plinio all’imperatore con la richiesta del
permesso di esporre un gruppo di statue di imperatori e la relativa
risposta; un’altra lettera di Plinio col racconto dell’inaugurazione di
un monumento ha contribuito a chiare il concetto. Le lettere si datano
intorno al 100 d.C., pochi decenni prima del monumento e del ciclo
scultoreo di Centuripe, un caso assolutamente parallelo; tanto più che
Plinio era amico personale di Q. Pompeius Falco, padre del committente
del monumento. Nel II secolo la potente famiglia dei Pompei, originaria
di Centuripe, lascia un segno nella città, realizzando non solo l’
Augusteum, con statue di imperatori e familiari e di familiari del
committente, ma anche diversi importanti monumenti. Dalla lettura dei
testi ha preso il via una visita guidata al monumento e al complesso di
statue e iscrizioni esposte in museo; una carrellata di immagini hanno
consentito di farsi un’idea degli importanti monumenti connessi. La
presenza è stata notevole: 360 ragazzi (di Centuripe e dell’Istituto
Diodoro Siculo di Agira) hanno partecipato all’evento con entusiasmo:
un successo non da poco per un museo in fase di rilancio.
(Dr. Rosario P. A. Patanè)

Visite: 203

Condividi questo Articolo

GUARINO-ASSICURAZIONI