Catania, Una Caserma dei Carabinieri all’interno dell’Area Industriale

CATANIA, APPROVATO IL PROGETTO ESECUTIVO PER REALIZZARE
LA ‘CASERMA DEI CARABINIERI’ NELL’AREA INDUSTRIALE
Il commissario straordinario IRSAP, Maria Grazia Brandara: “Caserma dei Carabinieri è presidio di sicurezza e legalità. Decoro e vivibilità dell’area industriale sono nostre priorità ”

CATANIA. Via libera al progetto di realizzazione del “Centro servizi integrato per le imprese – Caserma dei Carabinieri” che ospiterà il Comando provinciale di Catania. Il progetto esecutivo, coordinato dal Dirigente dell’Irsap Responsabile Unico del Procedimento ing. Daniele Tricomi, è stato realizzato dall’ingegnere catanese Francesco Freni e inserito nel programma triennale delle opere pubbliche dell’Irsap e avrà un costo di 1.249.685,20 euro.
Il centro servizi, che occupa una superficie complessiva di circa 10mila metri quadrati all’interno dell’area industriale di Catania, sarà dunque destinato a ospitare il Comando provinciale dell’Arma che necessitava da tempo di una sede e una struttura più ampia per lo svolgimento dei servizi.
Il Progetto esecutivo è stato approvato in linea amministrativa dal Vice Direttore Generale ing. Carmelo Viavattene, su proposta dell’ing. Salvatore Callari Dirigente dell’Area Servizi Tecnici dell’IRSAP per un importo complessivo pari ad 1.249.685,20 euro, di cui 852.903,32 euro per lavori e 396.781,88 euro per somme a disposizione dell’Amministrazione. Una volta emanato il decreto di finanziamento, si procederà alla gara di appalto e agli adempimenti tecnici e burocratici consequenziali per l’avvio dei lavori.
“La riqualificazione dell’area industriale di Catania passa anche attraverso questo nuovo progetto di realizzazione della Caserma dei Carabinieri, da sempre presidio di legalità e sicurezza – ha detto il Commissario straordinario Irsap Sicilia, Maria Grazia Brandara – con la ferma volontà di assicurare decoro e vivibilità all’area dove risiedono le tante imprese che danno linfa vitale all’economia del territorio”.
Il progetto è stato inserito nell’elenco degli interventi ‘Patto per la Città di Catania’, finanziato con la deliberazione del Comitato Interministeriale per la programmazione economica n. 26 del 10 Agosto 2016, registrata alla Corte dei Conti il 2/11/2016 e pubblicata nella GURI n. 267 del 15/11/2016 “Fondo sviluppo e coesione 2014-2020: Piano per il Mezzogiorno. Assegnazione risorse”.

Visite: 290

Condividi questo Articolo

GUARINO-ASSICURAZIONI