Catania, si è concluso Eiva Day Italy

Si è svolto presso l’Istituto Tecnico Nautico “Duca degli Abruzzi”, il primo convegno internazionale “EIVA DAY ITALY” che ha radunato aziende, Istituzioni e i professionisti che operano nel settore dell’idrografia su scala regionale, nazionale ed internazionale.

Ad aprire i lavori è stato il Dirigente Scolastico dell’Istituto Statale di Istruzione Superiore – Politecnico del mare- “Duca degli Abruzzi” di Catania, Dott.ssa Brigida Morsellino che ha fortemente voluto la realizzazione dell’evento all’interno del plesso scolastico: “Da sempre, nel nostro Istituto, formiamo giovani professionisti pronti ad entrare nel mondo del lavoro e credo che questo convegno, che ci presenterà le migliori strumentazioni nel campo idrografico, sia un appuntamento molto importante per i nostri ragazzi , per i tanti professionisti e le numerose aziende che vogliono approfondire questo tipo di conoscenze”.

Presente anche il prof. Aldo Monaca, presidente dell’associazione nazionale IHS, tra gli organizzatori di questo evento: “EIVA è una realtà su scala internazionale che ci onora della sua presenza. Avere scelto Catania tra le numerose città italiane ci inorgoglisce e ci consentirà di tessere delle relazioni professionali e lavorative che possono esclusivamente beneficiare il nostro territorio, le nostre aziende e il futuro dei nostri giovani allievi”.

Al convegno ha partecipato il Comandante Marittimo della Sicilia Contro Ammiraglio (SM) Nicola De Felice e tra i relatori presenti il CEO dell’EIVA Jeppe Nielsen, il Software Manager di EIVA  Ole Kristensen  e l’Area Sales Manager di EIVA  Stefan Steinmetz .

Tra gli argomenti trattati l’hardware e i software, nello specifico:

Tough buoy, ScanFish III e tra i software NaviSiute e NaviPac V. 4

Finale riservato agli equipment per marine data acquisition, processing e engineering nell’ oil & gas, telecomunicazioni nel campo delle ricerche marine Meteocean.

Visite: 523

Condividi questo Articolo

GUARINO-ASSICURAZIONI