Catania, la Colletta Alimentare continua all’Ikea

Catania – «Sapere di non essere soli nell’impegno che mettiamo nella raccolta e nel recupero del cibo da donare a chi ha bisogno – commenta Domenico Messina direttore del Banco Alimentare della Sicilia onlus – ci conforta e ci spinge a fare sempre di più. Da oggi, venerdì 11 marzo, e per le prossime due settimane il punto vendita di Ikea Catania ha aderito alla Colletta Alimentare per combattere la lotta alla povertà con la campagna “Insieme cuciniamo la bontà”».

Saranno 16 giorni intensi quelli che sono iniziati stamattina nello store di Ikea e si concluderanno sabato 26 marzo 2016. Tre gli appuntamenti proposti i cui benefici ricadranno sugli indigenti siciliani aiutati dal Banco Alimentare della Sicilia onlus: 168.143 persone (di questi 15.939 sono bambini al di sotto dei 5 anni e 26.597 gli over 65) assistite nelle sette province di competenza: Agrigento, Caltanissetta, Catania, Enna, Messina, Siracusa e Ragusa

Ecco gli appuntamenti nel dettaglio:

– Per ogni acquisto di articoli di quattro famiglie di pentole (SENSUELL, STABIL, SKANKA e OUMBARLIG) Ikea donerà al Banco Alimentare 1 euro

Alle casse chiunque comprerà prodotti nella Bottega svedese, potrà donare un euro a prescindere dal tipo di acquisto scelto

Colletta svedese. Nei giorni sabato 12, domenica 13, sabato 19, domenica 20 e sabato 26 marzo i clienti potranno donare alimenti non deperibili di marca Ikea e/o non Ikea. Chi lo desidererà troverà i volontari con la pettorina gialla del Banco Alimentare. A loro sarà possibile consegnare: pasta, riso, passata di pomodoro, zucchero, tonno, legumi, biscotti per l’infanzia, omogeneizzati, olio d’oliva.

Vi aspettiamo all’Ikea.

 

Visite: 403

Condividi questo Articolo

GUARINO-ASSICURAZIONI