Catania, il capolavoro rossiniano “Petite Messe Solennelle” inugura la Settimana Musicale Agatina

Il capolavoro rossiniano “Petite Messe Solennelle” inaugura la Settimana Musicale Agatina

Sabato 30 Gennaio 2016, alle ore 20.00, presso il gioiello barocco del Vaccarini verrà inaugurata la Settimana Musicale Agatina, prestigiosa kermesse musicale e culturale promossa dall’Arcidiocesi di Catania e dal Coro Lirico Siciliano con il patrocinio del Ministero dei Beni Culturali e del Turismo, del Pontificium Consilium de Cultura della Città del Vaticano, dell’Associazione Italiana Santa Cecilia di Roma.

Sarà il capolavoro della maturità rossiniana a inaugurare il Festival di musica sacra dedicato alla martire etnea: Petite Messe Solennelle per soli, coro, pianoforte e armonium.

Jacopo Sipari Di Pescasseroli, brillante direttore d’orchestra in ascesa, dirigerà il rinomato Coro Lirico Siciliano, istruito da Francesco Costa; al pianoforte Manuela Cigno, mentre Annalisa Mangano sarà all’armonium. Il quartetto solistico vedrà esibirsi: Giulia Mazzara, soprano; Antonella Arena, mezzosoprano; Leonardo Alaimo, tenore; Giovanni Luca Failla, baritono.

Gli eventi musicali, che avranno inizio alle ore 20.00, saranno accessibili con contributo di 10 euro finalizzato all’ampliamento del percorso artistico delle terrazze della Monumentale Chiesa della Badia di S. Agata all’interno del progetto “Un balcone sul barocco di Catania”.

La partecipazione a tutti gli eventi della Settimana Musicale Agatina darà diritto a una visita guidata della cupola e delle terrazze barocche della Monumentale Chiesa della Badia di S. Agata e l’omaggio di un CD con musiche di autori catanesi dedicate alla Martire Etnea “Agatha Laetissime”

Visite: 300

Condividi questo Articolo

GUARINO-ASSICURAZIONI