Catania; Città del Gusto, il 6 marzo arriva Giorgione

Si prevede una serata laida e corrottail 6 marzo a Catania, dove sarà presente il mitico Giorgio Barchiesi, conosciuto ai telespettatori e non solo, di Sky 412 Gambero Rosso Channel, come Giorgione.

Giorgione rientra fra gli eventi organizzati dalla Città del Gusto di Catania, scuole del Gambero Rosso, eccellenza nellambito della formazione gastronomica e che, ogni anno sfornacon il corsoprofessione chef i migliori fra i componenti delle cucine italiane ed estere.

Mesi fa ad Albenga, Giorgione ha espresso un invito: Tornate a cucinare in casa, ci vogliono eccellenze, e voi le avete.

Esattamente, come le hanno i siciliani, che vivono in unIsola, il cui clima e territorio morfologico, la rendono paragonabile a un piccolo continente in cui la biodiversità è protagonista, così come la familiarità.
I ritmi di oggi non consentono di cucinare correttamente tutti i giorni ha dichiarato Giorgione Ma almeno una volta la settimana tutti si dovrebbero ritrovare in cucina per preparare insieme il pranzo domenicale e condividere anche con i più piccoli il fascino della trasformazione: cucinare è un processo magico che parte da tanti ingredienti e li trasforma in un piatto da degustare.

Domenica 06 marzo alle h.21 Giorgione, insieme alla Città del Gusto di Catania, scuola del Gambero Rosso, durante uno show cooking racconterà le sue mitiche ricette, composte di ricchi sapori, di aromi naturali ed esperienze territoriali, il tutto arricchito dal suo piacevole e inebriante umorismo e dalla sua capacità di gestire fornelli e pubblico. 

A finire seguirà un buffet alla Giorgionein collaborazione con i ristoranti Ciciulena, Km0, Zabbara e Mazzurco, e non mancheranno altre sorprese da vivere con l’oste di Montefalco (per prenotazioni BoxOffice e Instaguest)

L’evento con Giorgione rientra nel progetto “Portobello”, nato grazie allestro organizzativo di Alessandro Scardilli, che ne sta curando il management, e alle sinergie tra Città del Gusto di Catania, che intende ridare unidentità culturale al Porto della città Etnea, creando appuntamenti con larte, le eccellenze siciliane e la cucina di qualità.

Giuliana Avila Di Stefano

PR, Marketing & Communication per la Città del Gusto di Catania, scuole del Gambero Rosso

mobile 3475408010 g.aviladistefano@gmail.com

Chi è Giorgione

Giorgio Barchiesi, in arte Giorgione, è un uomo che allapparenza potrebbe far paura, grande e grosso com’è, ma il suo carattere aperto e sensibile, lo rende un meraviglioso compagno di avventure.

Ama coltivare il suo orto con tante varietà di frutta e verdura, alleva animali di ogni tipo e ha una grande passione per la cucina.

Giorgione è protagonista della nuova serie tv in onda su Gambero Rosso Channel dal titolo, appunto, Giorgione Orto e Cucina, in cui si trattano argomenti a ricette, verdura e frutta.

Classe 57, romano atipico (ha lasciato la capitale a 19 anni e non ci è più tornato), veterinario, Giorgio oggi si occupa di unazienda vinicola a Montefalco (Perugia), produce olio di altissima qualità, cucina con passione nella sua locanda e non scende mai sotto i 25 catering per anno.

Un vulcano insomma, ma è anche luomo perfetto per raccontare la piacevole esperienza di curare un orto ed esaltare le primizie con ricette semplici, gustose, facilmente eseguibili. Il programma televisivo è ambientato nella casa di Giorgione, una dimora immersa in un bosco nei pressi di Montefalco con animali da cortile ovunque (una sua grande passione), svariati cani e gatti e, ovviamente, un orto ricchissimo, dove è protagonista con le piccole avventure quotidiane.

Loste di Montefalco è autore dei due testi Giorgione le originie Giorgione, orto e cucina.

Città del Gusto di Catania, scuola di cucina del Gambero Rosso

La scuola di cucina della Città del Gusto di Catania con il corso Professione Chef, ammiraglia dei numerosi corsi professionali e non, è leader nella formazione per chi ama lavorare allinterno del settore enogastronomico. Gli insegnanti, scelti tra i migliori chef e formatori nazionali e internazionali, trasmettono competenze e formazione di eccellenza, sia pratica sia teorica, così da far si che la passione per unattività, possa diventare concreta possibilità lavorativa.

Oltre al corso professionale, la Città del Gusto offre numerosi corsi per appassionati, team building aziendali, lezioni ed eventi ad hoc costruiti su misura del Cliente, show cooking, corsi di educazione alimentare per i più piccoli, presentazioni di libri e tanto altro, per far sì che si possa vivere il gusto con consapevolezza, sapore e passione.

La Città del Gusto di Catania si trova al II° piano della Vecchia Dogana del Porto, una struttura di fine 800, completamente rinnovata e dedicata a eventi di varia tipologia e posizionata logisticamente, in unarea servita in modo ottimale e facilmente raggiungibile con tutti i mezzi.

COMUNICATO STAMPA

La Rinascita della Vecchia Dogana

Si prevede una serata “laida e corrottail 6 marzo a Catania, dove sarà presente il mitico Giorgio Barchiesi, conosciuto ai telespettatori e non solo, di Sky 412 Gambero Rosso Channel, come Giorgione.

L’evento rientra in quello che è stato definito la rinascita della Vecchia Dogana al Porto, luogo che da qualche mese è cool per la movida catanese e che accoglierà anche eccellenze legate alla cultura, alla tradizione e al food di qualità.  

Il week end del 5 e 6 marzo si prospetta ricco di eventi  per un pubblico variegato ma esigente.

Si comincia il 5 marzo con il concerto dei Subsonica la storica band italiana indie pop fa tappa a Catania  con la sua nuova tournée Una foresta nei club.

L’indomani, domenica 6 marzo la Vecchia Dogana si reinventa e riapre le porte ai siciliani, dando vita ad un carosello di eventi dedicati allarte e al gusto che avrà come protagonisti tantissime iniziative che raccontano storie deccellenza siciliana.

Già alle prime luci dellalba, sarà inaugurata unedizione straordinaria dello storico mercatino delle pulci e dellantiquariato, che sarà spostato dal piazzale interno al porto allinterno della vecchia dogana, in collaborazione con lAssessorato alle Attività Produttive del Comune di Catania. Contemporaneamente laltra piazza della dogana ospiterà il Mercato del Contadinoricco di primizie dellorto e di coltivatori rigorosamente naturali e a km0.

Alle ore 11.00 si aprono le porte di Secondo Polsouna mostra evento dedicata ai collezionisti e agli appassionati degli orologi vintage e di autore. Nel loft del primo piano ci sarà, infatti, una mostra scambio degli orologi storici e meccanici, rivolta a chi intende scambiare o approfondire la conoscenza del suo gioiello di famiglia.

 

Alle 19.00 sarà la volta di Cartura, la celebre bottega catanese sbarcaal porto di Catania e approda alla Vecchia Dogana per riaprirne le porte alla città.

 “Cartura va in porto: Approdi per sdoganare la mente” è il nuovo progetto culturale di Cartura che, insieme con il nuovo management della Vecchia Dogana, creerà un vero e proprio itinerario artistico che daranno vita, nel tempo, a laboratori tematici che reinventeranno le sue piazze.

Durante lapertura del progetto gli artisti di Cartura, insieme con le musiche colorate degli AngoloGiro”  e  le proiezioni di SullaLunapresenteranno in anteprima Inventabile: una performance di teatro di figura, video mapping e musica dal vivo. Uno spettacolo aperto alle forze creative non solo cittadine che trasformerà, una domenica al mese, la Vecchia Dogana, in un inedito contenitore artistico e culturale.

 

Anche il NIC, lo storico club velico di Catania, partecipa alla rinascita della Vecchia Dogana, contribuendo a portare finalmente le attività del mare e della vela in questo luogo cruciale per il porto di Catania. A tal proposito lECS Management ospiterà, in una bottega libera, la nuova sede delle aule didattiche del NIC e dellagenzia nautica Sicilian Sailing Tours. In questa nuova area attrezzata, i bambini e i velisti più giovani stabiliranno la loro nuova aula studio in modo da contagiare la Vecchia Dogana con le loro energie positive ed entusiasmi sportivi, restituendo così a questa struttura la sua vocazione naturale di luogo di unione tra il mare e la città.

 

Alle ore 21.30 sarà la volta dell’oste Giorgione che, ospite della Città del Gusto di Catania, Scuola del Gambero Rosso, si esibirà in uno show cooking raccontando di sé e dei suoi libri.

Giorgione, mesi fa ad Albenga, ha espresso un invito: Tornate a cucinare in casa, ci vogliono eccellenze, e voi le avete. Esattamente, come le hanno i siciliani, che vivono in un’Isola il cui clima e territorio morfologico, la rendono paragonabile a un piccolo continente, in cui la biodiversità è protagonista, così come la familiarità.

A conclusione dello show cooking seguirà un buffet alla Giorgionepreparato da alcuni dei ristoranti più in voga catanesi: Km0, Ciuciulena, Zabbària e Mazzurco che interpreteranno le ricette dalloste di Montefalco.

Il progetto rientra nella riapertura al pubblico della Vecchia Dogana, che da qualche mese è ritornata a vivere, grazie alle capacità organizzative del gruppo ECS management in collaborazione con Città del Gusto di Catania, Cartura, NIC ed Eccellenze di Sicilia.

Per acquistare i biglietti del concerto dei Subsonica e Giorgione è possibile collegarsi al sito di biglietteria BoxOfficeSicilia

 

Visite: 538

Condividi questo Articolo

GUARINO-ASSICURAZIONI