Catania; Castello Ursino, dal 4 febbraio “I simboli di S.Agata”

La Pinacoteca del Castello Ursino è ricca di dipinti che raffigurano Santi diventati nei secoli icone e simboli della cristianità. Quale migliore occasione dunque, se non quella delle festività agatine, per conoscere queste figure e soffermarsi in particolare su quella di Sant’Agata, la patrona di Catania? Il prossimo giovedì quattro febbraio, alle 16.00, Officine Culturali organizza al Castello Ursino un laboratorio ludico-didattico dal titolo “I simboli di Sant’Agata”. Un evento, inserito nella rassegna di laboratori di CUB – Castello Ursino Bookshop, dedicato ai più piccoli alla scoperta dei tesori d’arte custoditi nel Museo Civico della città di Catania.

I bambini, grazie alle parole degli operatori di Officine Culturali, potranno conoscere la storia di alcuni oggetti raffigurati accanto ai Santi, oggetti che acquistano una valenza particolare in quanto trasmettono messaggi e raccontano storie legate a vite e contesti. Elementi iconografici che diventano simboli caratterizzanti e che gli artisti, nelle loro opere, hanno collocato permettendoci di riconoscere le singole figure di uomini e donne che sono diventanti famosi per le loro gesta. Ai bambini verranno mostrate le diverse immagini iconografiche dei Santi, al fine di riconoscere non solo i loro elementi carratterizzanti, ma anche le evoluzioni pittoriche, fino a soffermarsi sui simboli e le immagini di Sant’Agata.

Non solo “studio” però, come è d’uso nei laboratori di Officine Culturali alla fine tutti i partecipanti saranno impegnati in un’attività creativa che li vedrà all’opera tra le sale della Pinacoteca. Di cosa si tratterà stavolta? Saranno i partecipanti al laboratorio a scoprirlo, trasformandosi per un pomeriggio in “detective” dell’arte. Grazie alle informazioni che avranno a loro disposizione dovranno riconoscere i quadri che rappresentano Sant’Agata distinguendoli dagli altri (e non sono pochi i Santi che svettano sui dipinti del Castello Ursino), poi potranno ricostruire loro stessi un’immagine utilizzando tutti i simboli ritrovati e riconosciuti.

L’appuntamento è dunque per le 16.00 di giovedì 4 febbraio 2016. Si parte dal CUB – Castello Ursino Bookshop alla volta della Pinacoteca del Castello Ursino.

Il costo del laboratorio è di 6,00 € per l’intero e di 4,00 € ridotto per due fratelli/sorelle e possessori di CUB4CARD e MONASTEROCARD . Il numero dei partecipanti è limitato ed è quindi necessaria la prenotazione ai numeri 0957102767 – 3349242464. Il laboratorio verrà attivato solo al raggiungimento del numero minimo previsto di partecipanti ed è rivolto a bambini di età compresa tra i 6 e i 12 anni.

Visite: 335

Condividi questo Articolo

GUARINO-ASSICURAZIONI