Catania, associazione Piccolo Principe organizza torneo “Nuove Frontiere senza Barriere”

“Nuove frontiere senza barriere” è il nome coniato per il mini torneo di calcetto in programma domenica 12 febbraio 2017, con inizio alle 15,00.
L’evento sportivo, che sarà ospitato nel campetto in erba sintetica dei Salesiani al civico 23 di Via Roma a San Gregorio, rappresenta il primo step del progetto di integrazione ed inclusione sociale denominato “Arcobaleno straniero: tutti i colori degli invisibili” che coinvolge l’Associazione culturale “Il Piccolo Principe – Nino con i ragazzi”, la redazione di Telestrada, l’Associazione “Come Ginestre”, il Gruppo Editoriale Mediterraneo e l’Istituto Salesiano di San Gregorio.
A disputare il torneo saranno le squadre formate dai ragazzi de “Il Piccolo Principe”, da trenta minori extracomunitari non accompagnati ospitati nel centro di primissima accoglienza dei Salesiani e da sedici minori (tredici stranieri e tre italiani) ospiti della Comunità dello stesso Istituto di San Gregorio di Catania diretto da Don Michele Viviano.
“Questo torneo ed il progetto che condividiamo con i Salesiani di San Gregorio – ha sottolineato Mario Giunta, presidente de “Il Piccolo Principe” – rappresentano un nuovo passo nel cammino di solidarietà e socializzazione nel quale sono convolti i ragazzi associati alla nostra associazione.
Un “Arcobaleno straniero: tutti i colori degli invisibili” e “Nuove frontiere senza barriere” – ha aggiunto Giunta – hanno l’obiettivo di educare alla condivisione abbattendo i pregiudizi raziali ed annullando le differenze di nazionalità, di religione e di cultura”.

Visite: 237

Condividi questo Articolo

GUARINO-ASSICURAZIONI