Catania, arriva l’anteprima postuma State aKorti VIII

Il momento dell’anteprima postuma per l’VIII edizione di State aKorti – Festival internazionale del cortometraggio umoristico, la rassegna di video ironici e corti nata per gioco da una costola degli Stipsy King, la band goliardico-demenziale made in Catania, è finalmente giunto. Sembrerà un controsenso, ma chi conosce gli Stipsy King sa bene che controsensi, doppi-sensi e stranezze sono di all’ordine del giorno. E non stupisce, allora che si possa organizzare un’anteprima postuma: «E’ un vanto – avevano dichiarato gli organizzatori insieme ai quattro direttori artistici Carlo Lo Giudice, Claudia Fichera, Simone Spitalieri e Nicola Palmeri al termine della tre giorni tenutasi come di consueto nella Terra di Bò (Villa Di Bella, Viagrande) – essere l’unico Festival al mondo che postpone la propria anteprima per organizzarla al meglio in una zona disagiata della città, come abbiamo già fatto l’anno scorso a Librino».

L’appuntamento è fissato per domenica 15 novembre, dalle 10 alle 20 in via San Calogero per l’evento CicloStreetArt, organizzato da Officina GammaZ, Salvaciclisti Dibo Eventi e Move in Sicily. Le coordinate sono quelle del vicolo San Calogero, a due passi da Castello Ursino dove si creerà un connubio inedito e originale tra arte e bicilette per creare in un quartiere difficile, ma incantevole un luogo di arte e cultura che sia un vero e proprio punto di riferimento periodico per i cittadini catanesi.

12 i corti selezionati fra i vincitori delle precedenti edizioni del Festival del cortometraggio comico-umoristico, per una proiezione che andrà avanti tutto il giorno (dalle 10 alle 20), insieme a un’ampia selezione di materiali (interviste, spot, documentari…) realizzata per Move in Sicily, un progetto che racconta e diffonde la Sicilia che guarda al futuro tra arte, cultura, turismo e sport, un portale di eventi (www.moveinsicily.com), che mappa tutto quello che avviene in Sicilia, una rivista cartacea giunta al quinto numero e disponibile nei punti di distribuzione che trovate sul profilo social, oppure scaricabile via issuu.

E l’occasione è propizia anche per distribuire il cartaceo di Zio Touring, realizzato col patrocinio del Codacons e segnala i più importanti eventi che si realizzano ogni mese nell’Isola, l’ultimo membro della famiglia creata da Riccardo Di Bella, ideatore del Festival State aKorti.

Un appuntamento da non perdere per scoprire la Sicilia bella da raccontare, bella da scoprire e da raccontare.

State aKorti (www.stateakorti.it) è patrocinato da Mibact (Ministero dei Beni e delle Attività Culturali e del Turismo) Direzione Generale Cinema, Dipartimento per lo Sviluppo e la Coesione economica del Ministero dello Sviluppo Economico, Regione Sicilia-Assessorato al Turismo, Sport e spettacolo – Ufficio speciale per il Cinema e l’Audiovisivo, Sicilia Film Commission, Sensi Contemporanei, Comune e Pro Loco di Viagrande, e sostenuto da Villa Itria, Wishlist, Soluzione Immediata, Radio Amore, Lyoness, Farmaviva, Natour Sicily, Etna Museum, Codacons, Agriturismo Passitti e Agriturismo Blandano.

State aKorti fa parte di FCS, il coordinamento dei festival del cinema in Sicilia (www.festivalcinemasicilia.org) al quale hanno aderito ben 30 realtà.

Visite: 384

Condividi questo Articolo

GUARINO-ASSICURAZIONI