Carabinieri Gela, attività del 2 dicembre

Specchio riepilogativo notizie brevi del 02.12.2018

Gela, serata di ieri
Militari dipendenti N.O.R. – Sezione Radiomobile, corso servizio preventivo, termine accertamenti, hanno deferito in stato di libertà alla Procura di Gela per il Porto Abusivo d’arma od oggetti atti ad offendere in concorso padre e figlio minore poiché, corso controllo, trovati a bordo di ciclomotore all’interno del quale occultavano coltelli e strumenti atti ad offendere.
Sezione R.M. Gela
2
Mazzarino, serata di ieri
Militari Stazione Carabinieri di Mazzarino, termine servizio straordinario di controllo del territorio nelle aree rurali, con il supporto dello Squadrone Eliportato “Cacciatori Sicilia”, hanno deferito in stato di libertà alla procura della Repubblica di Gela per il reato di Omessa custodia delle armi, un pastore di 61 anni, per non aver custodito adeguatamente la doppietta legalmente detenuta. Nei confronti del summenzionato sono state avviate le procedure amministrative per la rivalutazione del Titolo di Polizia posseduto.
Stazione CC. Mazzarino

Visite: 149

Condividi questo Articolo

GUARINO-ASSICURAZIONI