Canoa Slamom, torna Molmenti con gli Azzurri

E’tutto pronto a Lee Valley, nel canale olimpico dei giochi di Londra 2012, per l’importante appuntamento con il British Open 2014, gara che temporalmente chiude la stagione ma che di fatto apre già quella che porterà gli slalomisti di tutto il mondo ad andare a caccia dei pass per Rio de Janeiro 2016.

Al mondiale del prossimo anno, in programma dal 16 al 20 settembre proprio tra le rapide del canale di Lee Valley non si potrà sbagliare. Ecco perchè il test di questo fine settimana assume contorni decisamente importanti. Tanti i big internazionali e molti, ovviamente anche i nostri azzurri che hanno scelto di scendere in acqua e sfidare il resto del mondo.

Nel kayak maschile quella di Londra sarà la gara del ritorno in azione di Daniele Molmenti; il campione olimpico in carica proprio a Lee Valley ha saltato per infortunio il mondiale di settembre negli Stati Uniti. Recuperata la forma, l’azzurro è pronto a rimettersi nuovamente in azione assieme al resto della compagine tricolore. In acqua nel K1 anche Omar Raiba, portacolori della Marina Militare originario di Viadana mentre nel C2 l’Italia sarà rappresentata dall’equipaggio dell’Aeronautica Militare composto da Pietro Camporesi e Niccolò Ferrari. Nella canadese monoposto spazio invece al bolognese della Marina Militare Stefano Cipressi e a Marco Babuin, portacolori del GKC Cordenons.

Visite: 2960

Condividi questo Articolo

GUARINO-ASSICURAZIONI