Canoa Lucrezia Zironi ha conquistato la qualificazione nella canoa kayak per gli Youth Olympic Games,

Lucrezia Zironi ha conquistato la qualificazione nella canoa kayak per gli Youth Olympic Games, in programma a Buenos Aires dal 12 al 16 ottobre 2018. La sedicenne modenese ha ottenuto il pass olimpico nel K1 femminile dopo le qualifiche disputate la scorsa settimana a Barcellona. Oggi è finalmente arrivata la comunicazione ufficiale che assegna per la prima volta al movimento femminile azzurro un posto ai Giochi Olimpici giovanili.

Nelle acque spagnole, pur essendo una specialista d’acqua piatta, la Zironi ha dimostro di sapersi destreggiare​ anche nello slalom, tra paline e manovre di eskimo, esprimendo al massimo la sua ​duttilità. Ottava nel ranking finale della combinata tra slalom e velocità del K1 femminile, la giovanissima della Canottieri Mutina ha totalizzato 41 punti (36° posto nella classifica dello slalom e 5° nella classifica dello sprint) qualificando l’Italia come sesta nazione europea degli YOG, insieme a Ungheria, Francia, Slovacchia, Germania e Repubblica Ceca. In totale a Buenos Aires saranno nove le nazioni a sfidarsi per l’oro, oltre alle sei europee anche Tunisia, Mozambico, Iran e Cile, per un totale di 64 giovani atleti.

“E’ un grandissimo risultato – commenta il Presidente della FICK Luciano Buonfiglio – ​Lucrezia​ ha dato il massimo per impegno e prestazione. Si è dimostrata competitiva a livello mondiale, centrando un risultato straordinario che ​dà valore al settore femminile della canoa italiana. Mi auguro possa continuare così in vista delle Olimpiadi Giovanili. Ce la possiamo giocare! Estendo i complimenti alla Canottieri Mutina, al DT per l’attività giovanile Ezio Caldognetto e a quanti hanno lavorato per questo splendido risultato. Oggi più che mai stiamo dimostrando di avere giovani talenti su cui lavorare per i prossimi cicli olimpici”

Lucrezia Zironi (Canottieri Mutina) classe 2002, ha conquistato lo scorso anno la medaglia d’oro nel K2 200m e quella d’argento nel K4 200m agli EYOF di Gyor emozionando tutta Italia. Nel panorama azzurro della canoa velocità ​è sicuramente una delle promesse del settore femminile in vista di Parigi 2024. Il team azzurro per le qualifiche di Barcellona era composto da: Elena Borghi, Alberto Moceo, Matteo Pistoni e Lucrezia Zironi.

Visite: 197

Condividi questo Articolo

GUARINO-ASSICURAZIONI