Canoa, a Mantova raduno della canoa velocità

E’iniziato a Mantova, con la guida del direttore tecnico azzurro Guglielmo Guerrini, il raduno stagionale della canoa velocità italiana al termine del quale gli atleti torneranno a sfidarsi sulle stesse acque in occasione della seconda selezione, in programma il 6-7 maggio.

L’obiettivo è quello di andare a comporre la miglior formazione azzurra da schierare poi in occasione degli appuntamenti internazionali di maggio (Coppa del Mondo in Portogallo e Ungheria). Importanti e di qualità i nomi degli azzurri convocati per il raduno che terminerà il 24 aprile, sulla base dei risultati ottenuti nel fine settimana dagli stessi atleti in occasione della gara internazionale “Trofeo Sparafucile”; sedici i convocati nel kayak maschile:

Michele Bertolini (SC Ticino Pavia), il più veloce a Mantova; assieme a lui Alessandro Gnecchi (SC Lecco), Mauro Pra Floriani (Fiamme Oro), i finanzieri Nicola Ripamonti, Giulio Dressino, Mauro Crenna, Alberto Ricchetti, Matteo Torneo e Luca Beccaro; Riccardo Spotti, Matteo Miglioli e Andrea Dal Bianco della Bissolati, Matteo Florio in rappresentanza dell’Aeronautica Militare, Tommaso Freschi (C. Comunali Firenze), Simone Giorgi e Andrea Ramella per il CC Aniene, Samuele Burgo del CC Aretusa e Michele Giacchetto della SC Padova.

Sette le azzurre del kayak femminile: Francesca Genzo (SC Ticino Pavia), Cristina Petracca e Agata Fantini della Marina Militare, Sofia Campana e Susanna Cicali per le Fiamme Azzurre, Irene Burgo del CC Siracusa e Francesca Capodimonte della SC Sabazia.

Cinque gli azzurri del settore canadese convocati in raduno: i portacolori delle Fiamme Oro Sergiu Craciun, Luca Incollingo, Daniele Santini, Davide Cestra e l’atleta del CC Aniene Nicolae Craciun.

Visite: 139

Condividi questo Articolo

GUARINO-ASSICURAZIONI