Calscibetta, alla scoperta della Necropoli Realmese

Il trekking inizia dall’imponente Necropoli di Realmese, con le sue trecento piccole tombe a forno di età protostorica, che si aprono su pareti di bianca roccia calcarea, luogo della leggendaria “Truvatura di Realmesi”.

Solcando l’antica Regia Trazzera Calascibetta-Gangi, giungeremo presso la zona detta “O’ scurùsu”, ricca di sorgenti in grotta, di tombe a fossa, di arcosoli di età romana e tombe a camera di età greco-arcaica, per poi giungere ad una zona sommitale dove sostare su un verde prato per il pranzo a sacco, godendo di uno sconfinato panorama.

Splendidi paesaggi, come il Monte Altesina, l’Etna e le verdi colline xibetane, rapiranno i nostri sguardi, lungo un cammino che ci condurrà al Villaggio bizantino di Vallone Canalotto. Qui andremo alla scoperta del villaggio nella roccia, solcando quello che è stato di recente segnalato tra “i 50 sentieri più belli della Sicilia”. Un luogo dove natura e storia si incontrano, legandosi armoniosamente, che si svela centellinando una sorpresa dopo l’altra. Un autentico viaggio nell’antichità e, al contempo, un’esperienza sensoriale unica, all’ombra di maestose pareti di roccia che dominano la Valle del Morello e l’omonimo lago, ospitando tombe a grotticella e ad arcosolio, la chiesa rupestre, i columbaria, il qanat, i palmenti, in un ideale abbraccio di pietra che narra di epoche lontane e antichi popoli.

Archeotrekking, quindi, ma non solo…! Tra lo straordinario colpo d’occhio delle centinaia di tombe a grotticella della Necropoli di Realmese, e lo scenario delle maestose caverne di arenaria del Villaggio bizantino, faremo, infatti, un break dal nostro amico pastore, che ci offrirà ricotta calda appena prodotta come si faceva una volta, e scopriremo le tante peculiarità naturalistiche di questo territorio, una vegetazione rigogliosa e cangiante, che veste questi antichi luoghi di profumi e colori. Dulcis in fundo, caffè e “sgrinfiato” a fine escursione.
Una giornata all’insegna di natura, archeologia e tradizioni…

Programma:

Ore 9.30 Ritrovo partecipanti presso il parcheggio all’ingresso di Calascibetta, accanto al distributore Q8

Ore 9.45 Inizio escursione dalla Necropoli di Realmese

Ore 13 Pausa per pranzo a sacco

Ore 15.15 Arrivo al Villaggio bizantino ed escursione

Ore 17.30 Fine escursione e saluti finali

Info per l’escursione:
Percorso: facile (T)

Durata: 8 h comprese soste e spiegazioni

Lunghezza: 5.2 km

Quota: partenza 713 mt, minima 598 mt, arrivo 644 mt

Equipaggiamento necessario: abbigliamento comodo e adatto alla stagione, zaino, scarpe da trekking, borraccia da 1.5 lt

Equipaggiamento consigliato: mantellina antipioggia, binocolo, macchina fotografica, bastoncini da trekking

Quota di partecipazione:
€ 12 adulti, € 8 ragazzi fino a 16 anni La quota comprende guida, organizzazione, assicurazione, degustazione ricotta, sgrinfiato (dolce tradizionale di Calascibetta), caffè

Guida ambientale escursionistica Gianluca Rosso (AIGAE SI 502)

N.B.
Percorso non consigliato a bambini di età inferiore a 12 anni. Prenotazione obbligatoria entro il 18 febbraio.
Si prega di comunicare al momento dell’iscrizione eventuali particolari esigenze (alimentari, di salute, logistiche o altro). L’organizzazione si riserva la possibilità di annullare l’escursione in caso di condizioni climatiche avverse o non raggiungimento del numero minimo di partecipanti, previa comunicazione a coloro che avessero già prenotato.

Per info e prenotazioni:
vill.bizantino.calascibetta@gmail.com
Facebook Hisn Al Giran/ Villaggio Bizantino Canalotto
328 37 48 553

Visite: 369

Condividi questo Articolo

GUARINO-ASSICURAZIONI