Calcio, una bella storia da raccontare: S. Caterina – S.Anna Enna

Una bella pagina di calcio vero quello che tutti vorremmo vedere. Una bella storia ripresa dalla Lega Nazionale Dilettanti e pubblicata sul proprio profilo

Una storia bellissima, lo spirito della nostra comunità!
#ilCuoredelCalcio
Campionato provinciale. Terza Categoria. Santa Caterina Vill. (CL)
ASD S.Caterina – S. Anna Enna.
No. Non è il nostro portiere. È il portiere avversario. Un ragazzo di colore di nome Mohamed che lavora il sabato sera come cameriere e sta in piedi fino alle 4 di notte. Ma la domenica, come facciamo un po tutti noi innamorati di questo sport, stacchiamo dal lavoro, dalla vita normale, dai problemi… per cercare gioia ed emozioni in una semplice partita di calcio.
Nonostante le numerose conclusioni verso la sua porta, sembra insuperabile, prima vola all’incrocio sventando un calcio piazzato, poi ci ferma in 3/4 occasioni a tu per tu. Cerchiamo invano di trovare il gol del vantaggio… Ma niente!
90′ minuto. Rigore. Sembra fatta. Ma davanti abbiamo ancora lui. PARATO! È la sua giornata. È felicissimo per aver salvato quel risultato di 1-1 e per aver consentito ai suoi compagni di non essere sconfitti.
Mancano pochi minuti di recupero alla fine. Noi non ci arrendiamo. Il nostro attaccante stavolta non sbaglia. Mette la palla in rete, Mohamed stavolta non l’ha presa.
Dopo aver esultato ci accorgiamo che Mohhamed è a terra, scoppia a piangere. Aveva fatto di tutto per proteggere la sua porta fino all’ultimo secondo ma non è bastato.
Mi accorgo subito, insieme ai miei giocatori, delle sue lacrime.
Partita finita. Triplice fischio. Non andiamo nello spogliatoio a festeggiare la vittoria.. Andiamo da lui.
Cerchiamo di farlo sorridere, perché comunque il migliore era stato lui. Viene con noi sotto i tifosi. La gente applaude.
Al di là del gol, dei 3 punti, non abbiamo dubbi sul VINCITORE.
Una bella pagina di sport. Questo è il calcio!

Visite: 663

Condividi questo Articolo

GUARINO-ASSICURAZIONI