Calcio Serie D, sconfitta della Leonfortese a Siracusa

SIRACUSA: D’Alessandro, Marghi, Dentice, Spinelli, Orefice, Chiavaro, Sibilli, Trofo, Ricciardo (72′ Longoni), Catania (87′ Gallon), Dezai. A disp: Viola, Porcaro, Palermo, Rizza, Boscarino, Santamaria, Arena. All. Sottil.

LEONFORTESE: Costanzo Gio., Castro, Russo, Raimondi, Wade, Calabrese, Speciale (63′ Mittica), Bonanno (63′ Protopapa), Truglio, Lo Coco (82′ Lentini), Chiazzese. A disp: Valenti, Prestigiacomo, Costanzo Giu, Astolfo, Scordo, Tarantino. All. Mirto.

ARBITRO: Moro di Schio. Assistenti: Zampese e Torresan di Bassano del Grappa

RETI: 15′ Catania, 77′ Dezai

NOTE: ammoniti Russo e Catania

Leonfortese impegnata a Siracusa nella quartultima giornata del campionato di serie D. Biancoverdi a caccia di punti salvezza sul campo della capolista, che vuole invece vincere per mantenersi in vetta. Mirto deve rinunciare agli indisponibili Adamo, Messina e Catanese; Sottil non può invece contare sugli squalificati Baiocco, Barbiero e Giordano e sugli indisponibili Vindigni, Marino e Savanarola.

Al quarto d’ora, Siracusa in vantaggio: lancio lungo e sponda di testa di Ricciardo per Catania che, in sforbiciata volante, porta avanti i suoi.

Il Siracusa tiene il pallino del gioco, il possesso palla è dei padroni di casa, la Leonfortese prova a ripartire al 25′: palla a Lo Coco, che tira di prima intenzione: alto.

Al 38′, su una palla proveniente dalla sinistra, Dezai non trova per un soffio l’appuntamento con il pallone a pochi metri dalla porta.

A 2′ dall’intervallo, occasionissima Leonfortese: Calabrese pennella per Lo Coco che, di testa, costringe a un super intervento D’Alessandro, bravo a deviare in corner.

Ad inizio ripresa, botta dalla distanza di capitan Calabrese: out.

Doppio cambio per Mirto al 63′: dentro Mittica e Protopapa per Speciale e Bonanno.

Sottil mette invece Longoni per Ricciardo.

La Leonfortese ci prova con Lo Coco: girato e tiro, deviato in angolo.

Il neo entrato Longoni pericoloso di testa al 75′: Costanzo vola all’incrocio e devia in angolo.

Raddoppio Siracusa al 77′: palla rasoterra proveniente dalla destra e scivolata vincente di Dezai.

Fonte: sito ufficiale Leonfortese

Visite: 635

Condividi questo Articolo

GUARINO-ASSICURAZIONI