Calcio serie D per la promozione in Lega Pro sarà spareggio tra Troina e Vibonese

Con una rete del solito Vazquez il Troina espugna il campo della Nocerina e chiude al primo posto in classifica del Girone I del Campionato di serie D. Ma poiché anche la Vibonese ha fatto lo stesso risultato sul campo della Sancataldese, per la promozione in serie C si dovrà effettuare uno spareggio tra appunto Troina e Vibonese. Ancora una prestazione gagliarda per i troinesi del tecnico Peppe Pagana che sono riusciti nell’impresa di vincere in un campo ancora inviolato. Sicuramente in casa troinese c’è il rammarico per aver dilapidato nel girone di ritorno 10 punti di vantaggio sulle seconde. Ma ad ogni modo si deve dare merito a questa squadra che dopo essersi fatta recuperare i 0 punti ed andare addirittura sotto di 3, quando tutti la davano per “cotta”, ha avuto la forza di reagire ed a giocarsi nuovamente tutte le sue carte dapprima in un duello a 4 con anche Igea Virtus, poi a 3 insieme alla Nocerina e negli ultimi 2 turni con la sola Vibonese. Adesso in casa Troina si penserà a lavorare in vista a questa sfida secca dove in 90′ se non dovessero esserci code di tempi supplementari e rigori ci si gioca un sogno.

Il Troina chiude il campionato con l’ennesima vittoria, questa volta ai danni della blasonata Nocerina. Una vittoria dal sapore di conquista: i rossoblù, infatti, sono stati l’unica compagine del girone I ad espugnare il “San Francesco d’Assisi” di Nocera Inferiore in questa stagione. Con questa 24^ vittoria, la 13^ in trasferta, gli ennesi si sono confermati gli avversari più temibili da ospitare. Anche oggi, a far esultare i siciliani è stato Vazquez, che di testa ha insaccato la palla dello 0-1. Il Troina di Peppe Pagana ha conquistato ben 41 punti dei 76 che lo confermano ancora al vertice della classifica, appaiato alla Vibonese. Proprio la corazzata calabrese è uscita vittoriosa dalla trasferta di San Cataldo, dunque la vetta della classifica, anche nell’ultima giornata, è in condivisione, ma una sola squadra potrà vincere il campionato e festeggiare la promozione in serie C. Per sapere quale delle due compagini rossoblù festeggerà, dovremo attendere ancora qualche giorno per conoscere la data e lo stadio che ospiterà l’avvincente sfida.

Soltanto 90’ dividono dunque il Troina e la Vibonese dalla serie C. Saranno i 90’ più attesi, sofferti e importanti di tutto il campionato, perché in essi è racchiuso l’esito, il sacrificio, la dedizione e la passione profusi da entrambe le società durante l’intera stagione.

RISULTATO FINALE: Nocerina 1910 – Asd Troina 0-1

Nocerina 1910: Gomis, Vitolo, Di Minico (Schettino), Giacinti, Manzo, Matino, Alvino, Cecchi, Russo, Accardo (14’ st Ferri), Dieme. A disposizione: Coppola, Lomasto, Mautone, Bartoncini, Tammaro, Illiano, Mosca. Allenatore: Morgia Massimo.

Asd Troina: Van Brussel, Ruano, Fernandez (1’ st Melillo, Orlando), Piyuka (1’ st Fricano Giovanni), Del Col, Chiavaro, Souare, Fricano Giacomo, Vazquez, Tuninetti, Mustacciolo (Alves Da Silva). A disposizione: Messina, Adeyemo, Diop, Correa, Rizzo. Allenatore: Pagana Giuseppe.

Arbitro: Fiero di Pistoia.

Assistenti: Centrone di Molfetta e Stringini di Avezzano.

Marcatori: 2’ st Vazquez.

Ammoniti: Vitolo, Alvino, Russo (N); Souare, Tuninetti (T).

Recupero: 5’ st.

Stadio: “San Francesco d’Assisi”, Nocera Inferiore.

Annamaria Nicosia

Visite: 443

Condividi questo Articolo

GUARINO-ASSICURAZIONI