Calcio Serie D; pari della Leonfortese ad Agropoli, Eccellenza, rinviata la partita del Troina a Rosolini

AGROPOLI: Polverino, Laezza, Gazzaneo, Melis (67′ Gagliardo), Chiariello, Cardinale, Cristiano, Brenci, Manfrellotti, Capozzoli, Bongermino. A disp: Bilancieri, Amendola, Palumbo, D’Avella F., Di Iorio, Bernardini, Coco, D’Avella G. All. Santosuosso.

Leonfortese: Costanzo, Castro (58′ Adamo), Russo, Chiazzese, Raimondi, Calabrese, Costanzo Giu., Truglio (72′ Lo Coco), Messina (55′ Lentini), Wade, Catanese. A disp: Valenti, Prestigiacomo, Barcellona, Protopapa, Tarantino, Speciale. All. Mirto.

ARBITRO: Garoffolo di Vibo Valentia; Assistenti: Paglianiti e Cortese di Vibo Valentia.

Mirto deve rinunciare agli attaccanti Mittica e Bonanno, acciaccati e per questo rimasti in Sicilia, ma ritrova dal 1′ Chiazzese in difesa. Tra i campani, assenti Adiletta e Siano perchè squalificati.

Pericoloso l’Agropoli in avvio ma Costanzo è attento 2 volte su altrettante conclusioni campane. La gara si gioca inizialmente a centrocampo, le due squadre si studiano, per la Leonfortese ci prova al 15′ Truglio ma la difesa di casa ribatte il tentativo del centrocampista biancoverde.

La gara è davvero equilibrata, la Leonfortese torna a pungere al 25′: palla di Wade per Messina, anticipato sul più bello in area di rigore.

Altre due conclusioni pericolose dei biancoverdi poco dopo la mezz’ora: prima un tiro sporco di Truglio neutralizzato da Polverino, poi la botta di Catanese a lato.

Al 34′, occasione per Brenci che, da pochi passi, la mette fuori.

Messina ci prova ancora dalla destra al 38′: tiro alto.

Al 40′, il colpo di testa di Manfrellotti mette i brividi alla Leonfortese, Costanzo è però super nel dire di no all’attaccante di casa. Nel finale di tempo, altra conclusione dei campani con Manfrellotti, che calcia a lato.

La prima frazione si chiude sullo 0-0.

Nella ripresa, ci prova subito Calabrese dalla distanza senza però inquadrare la porta.

Al 55′, Mirto inserisce subito Lentini e Adamo sostituendo Messina e Castro.

Nell’Agropoli, Santosuosso mette dentro Gagliardo per Melis.

Al 68′, cross invitante di Laezza per Brenci, che mette fuori.

Punizione di Calabrese alta per i biancoverdi e terzo cambio per Mirto che toglie un centrocampista, Truglio, mettendo un attaccante, Lo Coco.

Le due squadre concedono davvero poco e si arriva al 90′ senza altri particolari sussulti, sul punteggio di 0-0. Ennesimo risultato utile per la Leonfortese, il sesto consecutivo lontano dalle mura amiche.

Emanuele Parisi – Addetto stampa Apd Leonfortese

 

Nel campionato di Eccellenza Girone B non è neanche partito il Troina per la trasferta di Rosolini. Infatti le avverse condizioni atmosferiche e le abbondanti nevicate non hanno consento alla formazione rossoblù di potersi recare a Rosolini. quindi la gara è stata rinviata a data da destinarsi.

Visite: 405

Condividi questo Articolo

GUARINO-ASSICURAZIONI