Calcio Serie D, La Leonfortese vince in trasferta con la Reggina; Eccellenza sbanca in casa il Troina

Con una rete di Lentini all’81’ la Leonfortese espugna il Granillo di Reggio Calabria e batte la Reggina ritornando così in Sicilia con 3 punti molto pesanti. La formazione biancoverde del presidente Nuccio Buono si piazza così in zona play off. Nel campionato di Eccellenza, vittoria casalinga rotonda per il Troina che al Silvio Proto batte l’Atletico Catania per 4 – 1 e dopo 2 giornate si trova in testa alla classifica a punteggio pieno.

 

Atmosfera magica al Granillo nonostante il temporale abbattutosi su Reggio Calabria. Mirto deve rinunciare a Castro per la frattura ad un dito: a destra, va il neo biancoverde Viscido.

La prima occasione è per la Leonfortese: il portiere di casa è fuori dai pali e Speciale ci prova dalla distanza sfiorando il palo. Nella Reggina è Condomitti il più ispirato: prima calcia da posizione impossibile fuori di poco e poi imbecca Arena che di prima intenzione non inquadra lo specchio. Calabrese e compagni coprono bene gli spazi concedendo poco alla Reggina che va in gol con Zampaglione ma in fuorigioco. Si resta sullo 0-0, nel finale di tempo, espulso per proteste il tecnico reggino Cozza. Nel recupero, due coraggiosi tiri da fuori di Pettinato.

La Reggina torna in campo nella ripresa con due novità: dentro Tiboni e Lavrenti per Zampaglione e Condomitti.

Mirto sostituisce invece Messina con Protopapa che, al 62′, si costruisce la palla più ghiotta del match rubandola a un avversario e involandosi verso la porta reggina: diagonale rasoterra e grande parata di Ventrella.

Da un portiere all’altro: 5′ dopo è infatti Costanzo a superarsi sul colpo di testa di Mautone, imbeccato da Arena.

Mirto cambia Mittica con Lentini ed il neo entrato ripaga la fiducia del mister con il gol vittoria.

Minuto 81: Pettinato recupera palla e lancia in avanti, Cortese spizzica di testa proprio per Lentini che con un diagonale rasoterra supera Ventrella.

La Reggina non trova le energie per reagire: la Leonfortese espugna il Granillo e porta a casa tre punti preziosi per la classifica. Lentini: “Mai prima di oggi avevo giocato al Granillo: è per me un gol storico”.

Emanuele Parisi – Addetto stampa Apd Leonfortese

 

 

 

TROINA 4 ATLETICO CATANIA 1

TROINA:LINGUAGLOSSA, RUSSO, D’ARRIGO, MARULLO, SCALIA, DI MARCO,CORREA(67° META, MESSINA, DIOP (83° GIAMBLANCO), PIYUKA, ADEYEMO (87° CANTAGALLO). ALL. PAGANA.

ATL. CATANIA: MRRAFFINO, LINGUAGLOSSA, FONTANAT, BLATTI, TAKYI, LEONARDI, TRINGALI (60° CAMPO), RUSSO, MACCARRONE (70° DI RAIMONDO), OLIVERI, CORALLO. ALL. FILETTI.

ARBITRO: IANNELLO DI MESSINA. ASSISTENTI: MAZZARISI E SALUTE.

RETI: 18° MARULLO, 47° PIYUKA(R), 50° TAKYI (AUT.), 61° ADEYEMO, 63° MACCARONE.

NOTE: SPETTATORI 6OO CIRCA.

 

 

 

Visite: 521

Condividi questo Articolo

GUARINO-ASSICURAZIONI