Calcio Serie D, la Leonfortese sul campo dell’Agropoli

Sarà il signor Fabio Natilla della sezione di Molfetta l’arbitro del match tra Agropoli e Leonfortese,  valevole per la diciannovesima giornata di Serie D. Gli assistenti designati sono Fabio Pappagalo di Molfetta e Antonio Pedarra di Foggia.

Leonfortese, con l’Agropoli trasferta utile sul piano della crescita

L’Agropoli di domenica non sarà quello battuto nella seconda giornata battuto a Leonforte. Non perchè quello del girone di andata non era altrettanto una corazzata rispetto a quello di oggi, ma quanto perchè tanti sono i volti nuovi e l’idea tattica è completamente diversa. Il cambio di guardia in panchina, con Pino Rigoli che ha preso il posto di Egidio Pirozzi, ha portato in casa Agropoli delle inevitabili novità. E’ una squadra forte quanto quella di inizio stagione, ma diversa. L’unico arrivo, il giovane Canotto, di scuola Siena, ha dato inoltre un valore aggiunto alla corsia esterna. Elementi come Tarallo, Maiellaro, Scognamiglio o Cuomo in questa categoria possono cambiare volto alla gara in questa categoria. I campani vengono dall’entusiasmante pareggio con l’Akragas, per i leonfortesi una trasferta sulla carta proibitiva che però sarà utile per fare esperienza e crescere ancora in questo campionato. In gare comunque queste, infatti, c’è la possibilità di raggiungere quei margini di crescita utili per centrare la salvezza nella categoria. Mister Gaetano Mirto e i suoi ragazzi stanno lavorando sodo in questo senso. Si dovrà ancora fare i conti con l’emergenza indisponibili tra squalifiche e infortuni: assenze importanti che continueranno a pesare.

Giovanni Albanese
Ufficio Stampa Apd Leonfortese

Leonfortese, seconda migliore difesa insieme a Torrecuso e Akragas

Nel recupero odierno la Nuova Gioiese ha battuto sul finale per 1-0 il Montalto, scavalcandolo in classifica. Un risultato che mantiene invariato il vantaggio di sei punti della Leonfortese sulla zona play out. La squadra di mister Gaetano Mirto, che domenica scorsa ha perduto l’imbattibilità casalinga stagionale, vanta comunque la seconda difesa del campionato con 17 reti subite, insieme a Torrecuso e Akragas. Meglio ha fatto solo il Neapolis, che di reti finora ne ha subite 14. Domenica i biancoverdi saranno di scena sul campo dell’Agropoli, una trasferta proibitiva che i ragazzi di Mirto dovranno affrontare con la massima concentrazione. Di fronte ci sarà una squadra solida e che dopo il mercato di riparazione ha rinforzato il suo potenziale per puntare alla conquista della Lega Pro. Tra i campani mancherà per squalifica Alessandro Napoli e Matteo Berretti, così come i leonfortesi Vincenzo Pentimone e Maiko Candiano. Giovedì in programma partitella in famiglia con la squadra Juniores.

Giovanni Albanese

Ufficio Stampa Apd Leonfortese

 

 

Visite: 571

Condividi questo Articolo

GUARINO-ASSICURAZIONI