Calcio Serie D il Troina esordisce con una vittoria a Cittanova

La prima giornata del girone I del campionato di serie D termina con ben 8 vittorie e altrettante sconfitte; infatti, nessuna sfida si è conclusa in parità. Ciò determina la voglia di far bene, già dal principio, di molte compagini.

Il Troina di mister Pagana ha affrontato la prima trasferta oltre lo stretto, dalla quale ha raccolto e portato a casa i primi 3 punti che senza dubbio, servono ad infondere positività e consapevolezza all’intera società.

Un entusiasmante Melillo ha trascinato la squadra alla vittoria, ha trasmesso grinta ai compagni, ha firmato il gol del vantaggio e fornito a Diop l’assist per la rete dello 0-2.

S’inizia subito con una punizione, a favore degli ospiti, che s’infrange sulla barriera. Anche la Cittanovese guadagna un calcio di punizione che finisce di poco alla sinistra del portiere rossoblù. Dopo il primo quarto d’ora la partita assume toni nervosi, e saranno proprio i locali a farne le spese: ammoniti Alfano e Sapone, espulso Taverniti per aver commesso un fallo da ultimo uomo. Locali costretti a proseguire la gara in 10. Durante la prima frazione di gara, Melillo, indiscusso protagonista di giornata, inizia a prendere le misure della porta avversaria ed impegna Comandè a difficili parate per ben due volte. Troina che si avvicina ai pali grazie alla perfetta sintonia e coordinazione tra l’assist di Mellillo per Diop a centro area, che scarica su Souare che però manda alto sulla traversa.

Nella ripresa Del Col effettua un passaggio filtrante per Diop che calcia al lato della porta. Per i locali risponde Ortolini che costringe Van Brussel a bloccare a terra. Poco dopo un tiro a giro di sinistro di Foderaro viene annientato dai guantoni del portiere rossoblù. Al 61’ Melillo serve Souare che insacca in rete, ma l’assistente annulla per fuorigioco.

Gli ultimi minuti di gara saranno quelli più concitanti. Le squadre continuano a bersagliare i pali ben difesi da entrambi i portieri, ma all’86’ Melillo riesce a bucare la difesa della Cittanovese: dalla sinistra si accentra, tira di destro e la palla finisce all’incrocio dei pali. Nel 1’ di recupero il solito Melillo parte in contropiede, pennella un cross per Diop, il quale scavalca il portiere ed insacca in rete. Poco dopo un altro elemento giallorosso è costretto a lasciare il rettangolo di gioco dopo essere stato espulso per aver commesso un fallo ai danni di Melillo. L’argentino non demorde e tenta il gol del tris che però finisce fuori di poco.

Esordio storico per il Troina in quarta serie che finisce nel miglior modo possibile. Ora testa alla prossima partita casalinga, in cui si affronterà il Gela che oggi ha battuto il Roccella tra le mura amiche per 4 a 0.

RISULTATO FINALE: Asd Cittanovese – Asd Troina 0-2

Asd Cittanovese: Comandè, Lavilla (41’ st Napolitano), Alfano, Taverniti, Cianci, Condomitti, Pastorini (43’ pt Gioia), Di Napoli (7’ st Genovesi), Ortolini, Sapone, Foderaro (27′ st De Marco). A disposizione: D’Aguì, Cotrone, Colica, De Marco, D’Agostino. Allenatore: Zito Domenico.

Asd Troina: Van Brussel, Fricano (31′ st st Rizzo), Mattei (1’ st Alves Da Silva), Tuninetti, Del Col (37’ st Piyuka), Chiavaro, Souare, Silvestri, Diop, Melillo, Ott Vale (43’ st Orlando). A disposizione: Spano, Gianblanco, Aiello, Santoro, Mustacciolo. Allenatore: Pagana Giuseppe.

Arbitro: Robilotta di Sala Consilina.

Assistenti: Gallo di Avellino e Crocee di Nocera Inferiore.

Reti: 42’ st Melillo, 45’+1 Diop.

Ammoniti: Alfano, Cianci, Sapone, Gioia (C); Ott Vale (T).

Espulso: Taverniti, De Marco per doppia ammonizione (C).

Recupero: 1′ pt, 5′ st.

Stadio: Morreale-Proto, Cittanova.

fonte Asd Troina

Visite: 537

Condividi questo Articolo

GUARINO-ASSICURAZIONI