Calcio “Rosa” nasce la sezione “mamme” dell’Enna calcio

Con la benedizione di Don Giuseppe Rugolo è stata costituita ufficialmente martedì 11 luglio la sezione “Mamme calciatrici” dell’Enna calcio. Le mamme si sono ritrovate presso la chiesetta del Borgo Cascino dove Don Rugolo ha celebrato la santa messa ed effettuato la benedizione. “Ho accolto con molto favore questo invito – ha detto – perché ritengo che il ruolo della donna nel mondo dello sport ed ancor di più quello delle mamme sia molto importante”. Presenti anche i presidenti dell’Enna Calcio Enzo Grippaudo e Luigi Stompo, l’Amministratore Delegato Fabio Montesano ed il Direttore Generale Riccardo Caccamo. “Quando ci hanno chiesto di volere costituire una sezione mamme all’interno della nostra società come dirigenza abbiamo detto immediatamente si – hanno commentato i due presidenti – questa è l’ennesima conferma del progetto che stiamo portando avanti e che l’Enna non è solo una squadra di calcio ma una istituzione sul territorio che guarda il tessuto sociale a 360 gradi. Ed il ruolo delle mamme è molto importante. Ancora di più in questo caso perché forte segnale di emancipazione. Va infatti a sfatare tanti luoghi comuni, il primo che il calcio è sport solo per uomini. La famiglia dell’Enna calcio continua ad allargarsi nelle sue componenti”. “Quando abbiamo iniziato questa esperienza è stata per caso e solo per seguire i nostri figli – dice una delle mamme Fiorella La China – ma invece si è trasformato in un importante strumento di aggregazione dandoci la possibilità a tante mamme di fare conoscenza tra noi legare all’insegna dell’amicizia. Inoltre ci da la possibilità di poter trascorrere dei momenti di svago e di continuare a seguire da vicino i nostri figli. Chi volesse aggregarsi a noi basta che ci contatti. Un grazie alla dirigenza dell’Enna per averci accolto nella loro grande famiglia”. Queste le mamme goal dell’Enna calcio: Fiorella la China, Angela Colombo, Arianna Lavore, Antonella Lavore, Delia Alongi, Giusy Di Maggio, Giusy Di Dio, Luisa Mazza, Miriam Cannarozzo, Patrizia Ravanuso, Stefania Messina.

Visite: 1185

Condividi questo Articolo

GUARINO-ASSICURAZIONI