Calcio Promozione; la matricola Don Bosco 2000 Aidone: obiettivo mantenere la Categoria

Mantenere la categoria. E’ questo l’obbiettivo primario per la Don Bosco 2000 Aidone che da alcune settimane è stata ufficialmente ripescata in Promozione. La formazione aidonese, che grazie alla lungimiranza del suo presidente Agostino Sella è una sorta di “multinazionale”, schierando numerosi atleti provenienti dai centri di accoglienza, ha nel suo progetto primario quello dell’inclusione sociale attraverso lo sport di questi ragazzi che scappano dalla loro terra venendo in Europa e rischiando la propria vita nella traversata del Canale di Sicilia, alla ricerca di un futuro migliore. Lo scorso anno all’esordio in Prima Categoria, la Don Bosco 2000 conquistò un onorevole terzo posto. Ma quest’anno l’ambizioso tentativo della richiesta del ripescaggio e tra l’altro andata a buon fine. Il che significa che significa che per la prima volta nella storia calcistica locale grazie alla Don Bosco 2000 Aidone sarà rappresentata in Promozione anche se però per una prima parte della stagione dovrà “emigrare” nella vicina Piazza Armerina visto che sul campo comunale locale stanno per iniziare i lavori di rifacimento del manto in erba sintetica. A guidare la squadra sul piano tecnico sarà ancora una volta Salvino Arena navigato “nocchiero” del calcio locale. Oltre al gruppo multietnico anche un corposo numero di atleti locali. A quelli dello scorso anno con i veterani Tespi e Oliveri grazie al lavoro del Direttore Sportivo Stefano Pellegrino sono ritornati dall’esperienza con la Barrese Abbate, Palermo, e Drago. La Don Bosco 2000 troverà nello stesso girone di Promozione anche la Barrese anche lei ripescata e l’Enna. Tra l’altro le tre formazioni si ritroveranno il 29 agosto sul campo di Pergusa per la disputa del Memorial Vito Cardaci che tra l’altro lo scorso anno è stato vinto proprio dalla società aidonese. La Don Bosco 2000 Aidone però esordirà domenica prossima in coppa Italia in “casa” a Piazza Armerina contro il Caltagirone.

Visite: 291

Condividi questo Articolo

GUARINO-ASSICURAZIONI