Calcio Prima Categoria l’Enna pareggia sul campo della Leonfortese e rimane in cosa per i Play Off; Fair Play della società biancoverde con i tifosi ennesi

Un pareggio che lascia un po di amaro in bocca quello conquistato dall’Enna per 1 – 1 sul campo della Leonfortese. Rammarico perchè i gialloverdi probabilmente se ci avessero creduto di più avrebbero potuto conquistare l’intera posta in palio anche alla luce delle occasioni avute in particolare nel secondo tempo. Ma c’è da dire però che la Leonfortese dei giovani guidata in campo dalla chioccia Nicola Cosimano non si è mai data per vinta giocando sempre a viso aperto e nei secondi finali dell’ultimo minuto di recupero hanno avuto proprio con il Condor Cosimano la palla per poter conquistare una vittoria che avrebbe avuto del clamoroso. Alla fine il pari consente all’Enna di mantenere una lunghezza di vantaggio sul Maletto nella corsa per un posto nei play off mentre alla Leonfortese di fare un altro passo in avanti verso la salvezza. I gialloverdi erano passati in vantaggio nei primi minuti con una magistrale punizione dal limite di Riccobene. Ma i padroni di casa si sono portati in avanti alla ricerca del pari arrivato con Cosimano che dapprima con grande mestiere si è cercato un rigore e poi lo ha trasformato. Nella ripresa l’Enna ha cercato di pigiare sull’acceleratore ed ha avuto diverse occasioni con Savarese, Starrandino per ben due volte e Vicari. Ma alla fine il risultato non è cambiato. Una nota di Fair Play. I dirigenti della Leonfortese hanno fornito l’acqua alla tifoseria gialloverde in curva. Un gesto non facile da vedere oggi nei campi di calcio.

Visite: 459

Condividi questo Articolo

GUARINO-ASSICURAZIONI