Calcio Prima Categoria, al via la preparazione per l’Usd Enna

Dopo un “assordante silenzio”, che aveva fatto temere il peggio (tra i bar circolava la voce che non si iscrivesse) l’Usd Enna conferma ufficialmente di riprendere l’attività in vista dell’inizio della stagione 2015/2016 dove parteciperà al campionato di Prima Categoria. E la società gialloverde della triade composta dal presidente Enzo Grippaudo e dai vice Paolo Fazzi e Tony Debole riparte da Gianfilippo Di Matteo il tecnico che la società aveva scelto lo scorso anno per la sua prima avventura nel campionato di Prima Categoria ma avvicendato a metà stagione da Nicola Cosimano. Ma adesso la dirigenza dopo che in questi mesi è stata “impegnata” nei soliti discorsi di eventuali ingressi di nuovi soci che che si sono poi dimostrati solamente degli “avventurieri” del calcio, ha rotto gli indugi e anche se con non meno due settimane di ritardo rispetto ai normali tempi di inizio dell’attività agonistica dopo aver regolarmente iscritto la squadra ai campionati di Prima Categoria ed Allievi regionali, ma la stessa cosa farà per il campionato Juniores e Giovanissimi provinciali, ha affidato la guida tecnica della prima squadra ancora una volta Di Matteo mentre la formazione Juniores sarà guidata anche quest’anno da Max Ricerca. Inoltre è in fase di definizione il resto dell’assetto tecnico per le formazioni minori. Ma ad ogni modo da ieri pomeriggio i ragazzi delle tre formazioni, la maggiore la Juniores e gli Allievi, (il cui campionato inizierà l’ultimo fine settimana di settembre con gli ennesi inseriti nel girone del catanese insieme a Barrese e As Piazza Armerina) sono a lavoro. Le prime due hanno iniziato a sudare sulla pista del campo di atletica leggera di Enna bassa mentre gli Allievi al campo comunale di Pergusa. Ed alla chiamata dei tecnici per l’inizio della preparazione hanno risposto numerosi. La filosofia societaria rimane sempre la stessa, valorizzazione dei giovani locali e giocare tutti all’insegna del puro spirito dilettantistico. Inoltre grazie alla collaborazione con la Fc Enna sono diversi gli atleti provenienti da questa società che quest’anno vestiranno la casacca gialloverde nelle varie categorie. Ed è probabile che per recuperare il tempo perduto gli atleti lavorino anche nei giorni festivi mentre per sabato prossimo dovrebbe tenersi una amichevole in famiglia. La società comunque malgrado abbia assicurato la partecipazione ai vari tornei fa sapere che i problemi economici non mancano assolutamente e quindi lancia un appello a tutte le forze imprenditoriali locali a sostenere un progetto che ancor più che sportivo ha una importanza valenza sociale visto che è finalizzato alla crescita sportiva a sociale dei giovani locali.

Visite: 448

Condividi questo Articolo

GUARINO-ASSICURAZIONI