Calcio: Polisportiva Sant’Anna: 50 anni di storia raccontate in un calendario

Una storia di 50 anni ripercorsa in 12 scatti fotografici. E’ quanto hanno fatto i dirigenti della Polisportiva Sant’Anna che hanno realizzato un calendario per ricordare la storia di questa società che per certi versi cammina pari passo con la nascita del primo nucleo abitativo di Sant’Anna ad opera di minatori, oggi Enna bassa rappresentandone le istanze sportive. Da quest’anno infatti la società rossoblù dopo circa 10 anni di assenza è ritornata a partecipare ai campionati federali iscrivendosi al torneo di Terza Categoria ma soprattutto avviando il settore giovanile. Nella sua storia la partecipazione ai campionati di Terza ma anche di Seconda Categoria. Al timone del sodalizio Antonio Tamburella che già l’aveva guidata per un breve periodo negli anni 70. Primo presidente del Sant’Anna dopo la sua fondazione fu Giuseppe Dantes, Dopodichè Gino Nasonte, il “mitico” Giovanni Catalano, ed a seguire Antonio Tamburella, Francesco Nasca, Paolo Cacciato. Quasi tutti i presidenti sono stati accompagnati da una figura insostituibile che oggi purtroppo non c’è più, il segretario per antonomasia Mario Ardica ed a cui la società ha dedicato la disputa ogni anno di un memorial. Il calendario è stato realizzato per autofinanziarsi ma è chiaro che rappresenta una sorta di libro fotografico della storia di questa società. “Abbiamo realizzato il calendario come una sorta di autofinanziamento – ha commentato Antonio Tamburella – ma è fuor di dubbio che quando vedi queste foto ritoni indietro con la mente a quei bellissimi anni quando il calcio aveva solo un valore e sapore romantico. La nostra volontà ma ancor più che mia quella di un gruppo di ragazzi che quest’estate mi sono venuti a cercare per riprendere l’attività è di essere un punto di riferimento per tanti giovani della zona di Enna bassa”.

Visite: 2152

Condividi questo Articolo

GUARINO-ASSICURAZIONI