Calcio, le comunicazioni del Comitato provinciale Figc

Queste le comunicazioni del Comitato provinciale Figc il cui delegato provinciale è Paolo Rosso

1. COMUNICAZIONI

1.1. COMUNICAZIONI DEL COMITATO REGIONALE SICILIA

CLASSIFICHE TECNICHE
Sul sito www.lnd.it, registrandosi all’area denominata “My LND”, è possibile consultare le classifiche tecniche accedendo alla voce “CLASSIFICHE”. Si precisa, comunque, che le stesse vengono aggiornate di norma nella giornata del venerdì.

CONTRIBUTI REGIONALI – L.R. N. 8 16 MAGGIO 1978 – ARTT . 13 E 14 – G.U. N. 9 DEL 3 MARZO 2017
A seguito del Decreto N. 232 pubblicato in data 20.02.2017, il Consiglio Direttivo di questo C.R. Sicilia nella Riunione del 16 Marzo 2017 ha deliberato i criteri di valutazione come da tabella allegata al C.U. 349 del 28 marzo 2017.
Si fa presente che nessun adempimento è richiesto alle società ma, per accedere al contributo E’ INDISPENSABILE L’ISCRIZIONE AL REGISTRO DELLE SOCIETA’ SPORTIVE DEL C.O.N.I., CHE VA RICONFERMATA AD OGNI STAGIONE SPORTIVA.

NUOVO CODICE IBAN
Si informano le Società che le nuove coordinate bancarie sono le seguenti:

F.I.G.C. LEGA NAZIONALE DILETTANTI – C. R. SICILIA – Via Orazio Siino S.n.c. – 90010 Ficarazzi/PA
(Tel. 091.680.84.28)
Coordinate Bancarie / IBAN
Paese Cin Eur Cin Abi Cab n. conto corrente
IT 26 S 02008 43730 000300644037
Presso Banca UniCredit Agenzia di Villabate (22165)

RICARICA PORTAFOGLIO TESSERAMENTI E ISCRIZIONI”
Si informano le Società che le istruzioni inerenti la nuova procedura di “gestione del Portafoglio Ricariche su iscrizioni e tesseramenti” sono disponibili al seguente link:
http://www.lnd.it/news/leggi/%7Bid%7D?lid=16&id=1011938

TUTELA MEDICO SPORTIVA – C.U. N. 2 della L.N.D. del 1° Luglio 2016 –
Si ritiene opportuno ricordare alle Società quanto già pubblicato sul C.U. n. 1 dell’8 luglio 2016:
Si richiamano le Società associate alla L.N.D. al rigoroso rispetto della normativa contenuta all’Art. 43, delle N.0.I.F., al fine di far rispettare ai propri tesserati l’obbligo a sottoporsi a visita medica per l’accertamento dell’idoneità alla pratica sportiva agonistica.
Ciò in virtù del principio generale secondo il quale i legali rappresentanti delle Società sono soggetti a responsabilità civili e penali nel caso di rischio infortunistico mortale nel corso di gare e/o allenamenti che coinvolgessero tesserati privi della suindicata certificazione, in assenza della quale non è riconosciuta alcuna tutela assicurativa.
********
Si informano, pertanto, le Società che i calciatori che disputano gare o allenamenti sprovvisti della certificazione medica sono soggetti a sanzioni disciplinari, oltre che all’ammenda per le Società.
Per quanto sopra si invitano le stesse a sottoporre a visita medica i propri calciatori prima dell’inizio dei relativi Campionati cui parteciperanno – tenuto conto che il certificato medico ha una validità annuale -, facendo presente che a partire dal 31 Gennaio 2017 si procederà al deferimento delle Società inadempienti con le conseguenti sanzioni economiche e disciplinari previste dal Regolamento.
Si invitano quindi le Società a volere inviare copia delle certificazioni mediche a questo C.R. entro e non oltre il termine del 31 Gennaio 2017, facendo presente che, relativamente all’Attività Giovanile, le suddette certificazioni potranno essere consegnate presso le locali Delegazioni Provinciali/Distrettuale della L.N.D..

Si informano sin da ora le Società che tutte le certificazioni mediche che perverranno oltre il suddetto termine saranno passibili di deferimento, in quanto saranno considerate “ritardata presentazione” e, di conseguenza, soggette alle sanzioni disciplinari che il competente Tribunale Federale Territoriale intenderà assumere. È opportuno ricordare che la visita di idoneità sportiva agonistica presso la Struttura Pubblica è gratuita per i ragazzi al di sotto dei 18 anni ed è uno dei requisiti indispensabili per il rilascio del tesseramento giovanile. L’accertamento della ”idoneità generica” (certificato di buona salute) è richiesto per i calciatori di età compresa fra i 6 anni compiuti ed i 12 anni non compiuti.
Per i calciatori che compiono anagraficamente il 12° anno di età, come stabilito dal Consiglio Federale, c’è l’obbligo dell’accertamento della “idoneità specifica agonistica”, anche se i suddetti svolgono attività pre-competitive e competitive.
Gli accertamenti avvengono in occasione del primo tesseramento a favore delle Società e vanno ripetuti ogni anno, prima dell’inizio dell’attività.
Le Società hanno l’obbligo di informare immediatamente a mezzo di lettera raccomandata il Comitato Regionale o la Delegazione di appartenenza, nonché la Sezione Medica del Settore Tecnico, della accertata INIDONEITÀ alla pratica sportiva agonistica di un loro calciatore tesserato, di qualsiasi categoria, ai fini della tempestiva revoca del tesseramento.
Il tesseramento dei calciatori va effettuato nel rispetto delle norme che lo disciplinano. La Società richiedente dichiara, sottoscrivendo il modulo di tesseramento, che il calciatore interessato è stato già sottoposto a visita di idoneità fisica (se trattasi di giovani calciatori) ed agonistica (per ogni altra categoria), con il preventivo rilascio del certificato di idoneità. L’obbligatorio prescritto certificato deve rimanere acquisito agli atti della Società di appartenenza ed ha validità di anni uno, da rinnovare ad ogni successiva scadenza.

COMUNICATI UFFICIALI – COMITATO REGIONALE
Si informa che i Comunicati Ufficiali sono consultabili via “internet” sul sito www.lnd.it seguendo le indicazioni Comitato Regionale Sicilia e cliccando su “Comunicazioni”.
Tuttavia, considerato che pervengono richieste da parte di alcune Società tendenti a ricevere, in cartaceo, i Comunicati Ufficiali, si comunica che a coloro che ne facessero esplicita richiesta sarà addebitata la somma di € 150,00 (centocinquanta/00) per spese di stampa e spedizione.

Si informa, altresi’, che questo Comitato Regionale provvede alla emissione di Comunicati Ufficiali contenenti, tra l’altro, i provvedimenti assunti dal Giudice Sportivo, ogni qualvolta che si disputano turni infrasettimanali, recuperi, gare di Coppe, etc…
Ciò al fine di evitare il semplice automatismo delle squalifiche e garantire la massima regolarità dei Campionati.
* * * * * * * *
Le decisioni del Comitato, del Giudice Sportivo e della Corte Sportiva di Appello Federale, hanno decorrenza e sono valide a tutti gli effetti, dal giorno successivo alla data di pubblicazione del Comunicato Ufficiale indicata in calce allo stesso, ad eccezione delle sanzioni adottate dal Tribunale Federale Territoriale su DEFERIMENTO” che saranno esecutive a decorrere dalla data di comunicazione delle stesse alle parti, in osservanza degli Artt. 35 comma 4.1 e 38 comma 8 del C.G.S. Si precisa che ha valore ufficiale, sia per il testo che per la decorrenza dei termini, unicamente la copia affissa all’albo della sede del Comitato competente.
INDIRIZZI E NUMERI UTILI
Gli indirizzi ed i numeri utili delle Società affiliate potranno essere reperiti sul sito www.lnd.it, accedendo all’“Area Società” per mezzo della propria “ID” e “Password”, optando per la voce “Dati Societari” e scegliendo successivamente nel menu a tendina, ”Interrogazioni/Società”.
Questa funzione mostra l’elenco filtrabile per Denominazione, Comune, Provincia delle società LND con i relativi riferimenti (indirizzo, telefono, mail ecc…)
CIRCOLARI E COMUNICATI UFFICIALI L.N.D./F.I.G.C.
Si invitano le Società a prendere visione delle Circolari ed i Comunicati Ufficiali diramati dalla L.N.D./F.I.G.C. che sono consultabili sul sito www.lnd.it

MODIFICHE REGOLAMENTARI “CARTE FEDERALI”
Poiché sono intervenute numerose variazioni attinenti, soprattutto, le norme dello Statuto Federale, delle N.O.I.F., del Codice di Giustizia Sportiva, del Settore Tecnico, etc…le Società tutte sono invitate a prenderne atto e conoscenza consultando, oltre i Comunicati Ufficiali di questo C.R., le Carte Federali inserite nel sito della L.N.D., cliccando la voce “Comunicazioni” e, successivamente “CARTE FEDERALI”.
RICHIESTE COMMISSARI DI CAMPO
Si informano le Società che le richieste di Commissari di Campo vanno inoltrate a questo Comitato entro il martedì antecedente la disputa della partita, con allegata la ricevuta del Bonifico di Euro 100,00 comprensivo di ogni diritto. Qualora la Società presenta un saldo a credito può chiedere che detta somma venga addebitata sul proprio Conto
MINUTO DI RACCOGLIMENTO
Si ricorda che la Segreteria Federale ha segnalato che ogni richiesta per l’effettuazione del minuto di raccoglimento deve essere inoltrata alla F.I.G.C. per il tramite di questo Comitato Regionale della Lega Nazionale Dilettanti.Tali richieste debbono essere ben motivate e circostanziate (Dirigenti regolarmente tesserati e risultanti agli atti depositati presso il Comitato Regionale Sicilia) e non possono, in ogni caso, essere valutate dagli Ufficiali di Gara.

1.2. COMUNICAZIONI DELLA DELEGAZIONE PROVINCIALE

1.2.1. ORARI DELEGAZIONE

Si ricorda a tutte le Società che gli uffici della Delegazione di Enna ricevono esclusivamente nei seguenti orari:

Lunedì 11:00-12:00 15:00-17:30
Martedì 11:00-12:00 16.30-17.30
Mercoledì 11:00-12:00 Chiusura
Giovedì 11:00-12:00 15:00-17:30
Venerdì 11:00-12:00 15:00-17:30
Sabato Chiusura

• Fermo restando che, per il disbrigo di attività agonistica, gli uffici rimangono aperti dalle ore 18.00 alle ore 19,00 il lunedì e il venerdì.

1.2.2. TESSERE DIRIGENTI O CALCIATORI

Di seguito si elencano le società che hanno in giacenza, presso i locali della Delegazione di Enna, tessere dirigenti e/o calciatori.

SOCIETA’ DIRIGENTE CALCIATORE DL CALCIATORE SGS
TROINA SPORTING CLUB N. 1
G.E.A.R. SPORT N. 3
FUTSAL REGALBUTO N. 2
LEONFORTESE N. 5
CITTA’ DI NICOSIA N. 3 N. 1
ARGYRIUM N. 3
ARMERINA N. 4
VALGUARNERA 2010 N. 1
REAL CATENANUOVA N. 5
EUREKA PIETRINA N. 7
AGIRA N. 1 N. 2
PRO AIDONE N. 1
FOOTBALL CLUB ENNA N. 2

N.B. Si prega di provvedere al ritiro delle tessere nel minor tempo possibile

1.2.3. RICHIESTA DI INFORMAZIONI AGLI UFFICI DELLA DELEGAZIONE

Questa Delegazione ritiene opportuno ricordare che alle richieste telefoniche avanzate dalle Società agli addetti, in merito all’interpretazione di norme contenute nelle “Carte Federali” o nel Codice di Giustizia Sportiva, le risposte date non possono essere assolutamente vincolanti né tantomeno dotate di validità assoluta.
Si precisa, inoltre, che ogni parere informale espresso dalla Delegazione non potrà comunque impegnare le decisioni che andranno ad essere adottate dagli Organi della giustizia Sportiva, i quali – come noto – operano in completa autonomia di giudizio.
1.2.4. RISULTATI

GIOVANISSIMI ENNA

RISULTATI UFFICIALI GARE DEL 17/05/2017
Si trascrivono qui di seguito i risultati ufficiali delle gare disputate

GIRONE A – 9 Giornata – R
BARRESE – CITTA DI NICOSIA 0 – 1

RISULTATI UFFICIALI GARE DEL 17/05/2017
Si trascrivono qui di seguito i risultati ufficiali delle gare disputate

GIRONE A – 10 Giornata – R
ARMERINA – PRO AIDONE 2 – 1
(1) ENNA – NEXT LEVEL ALTORENDIMENTO 3 – 1
VALGUARNERESE – VALGUARNERA 2010 0 – 0
(1) – disputata il 18/05/2017

1.2.5. GIUDICE SPORTIVO

Il Giudice Sportivo, Dott. Giuseppe Restivo, nella seduta del 19/05/2017, ha adottato le decisioni che di seguito integralmente si riportano:

GARE DEL CAMPIONATO GIOVANISSIMI ENNA
GARE DEL 17/ 5/2017
PROVVEDIMENTI DISCIPLINARI
In base alle risultanze degli atti ufficiali sono state deliberate le seguenti sanzioni disciplinari.
A CARICO CALCIATORI NON ESPULSI DAL CAMPO
AMMONIZIONE (I INFR)
MURAGLIA LUCA (CITTA DI NICOSIA)
GARE DEL 18/ 5/2017
PROVVEDIMENTI DISCIPLINARI
In base alle risultanze degli atti ufficiali sono state deliberate le seguenti sanzioni disciplinari.
A CARICO DIRIGENTI
INIBIZIONE A SVOLGERE OGNI ATTIVITA’ FINO AL 9/ 6/2017
DIANA CALOGERO (NEXT LEVEL ALTORENDIMENTO)
Per essere stato allontanato dal campo di giuoco a seguito di proteste nei confronti dell’arbitro e per aver minacciato lo stesso durante l’allontanamento e al termine della gara.
A CARICO CALCIATORI ESPULSI DAL CAMPO
SQUALIFICA PER UNA GARA/E EFFETTIVA/E
DIANA ALESSIO (NEXT LEVEL ALTORENDIMENTO) GUCCIO GIUSEPPE (NEXT LEVEL ALTORENDIMENTO)
VENEZIA DAMIANO GIUSEPP (NEXT LEVEL ALTORENDIMENTO)
A CARICO CALCIATORI NON ESPULSI DAL CAMPO
SQUALIFICA PER UNA GARA PER RECIDIVA IN AMMONIZIONE (V INFR)
VELARDITA SIMONE MATTIA (NEXT LEVEL ALTORENDIMENTO)
AMMONIZIONE (III INFR)
GUCCIO GUIDO (NEXT LEVEL ALTORENDIMENTO)
AMMONIZIONE (I INFR)
AVANZATO SALVATORE (NEXT LEVEL ALTORENDIMENTO) BONANNO SAMUELE (NEXT LEVEL ALTORENDIMENTO)
POLITO FLAVIO (NEXT LEVEL ALTORENDIMENTO)

1.2.6. VARIAZIONI PROGRAMMA DI GARA E RECUPERI

COMUNICAZIONE IMPORTANTE

Allo scopo di assicurare al Campionato le massime garanzie di regolarità, si ricorda alle Società affiliate l’opportunità di sottostare, nel comune interesse, ad alcune inderogabili disposizioni.
E’ indispensabile ricordare che una qualsiasi richiesta di spostamento di campo o di orario di gara comporta una serie di operazioni in sede organizzativa, non ultima la necessità di verificare la disponibilità degli Arbitri designati dall’Organo Tecnico.
Si ribadisce pertanto che, per motivi di carattere organizzativo, a garanzia della regolarità dei Campionati e nell’opportunità di salvaguardare il rispetto di tutte le persone che operano nell’ambiente a titolo di puro volontariato, è indispensabile che tali richieste vengano assolutamente limitate.
Si comunica, pertanto, che non si concederanno variazioni di campo o di data, se non per giustificati motivi documentati. Solo in casi eccezionali, ad insindacabile giudizio di questa Delegazione, potranno essere concesse variazioni di gare, a condizione che le richieste vengano formulate a mezzo fax (0935/37157) o e-mail (del.enna@lnd.it) alla Segreteria della Delegazione Provinciale con notevole anticipo rispetto alla data prevista in calendario.
A tal proposito, si specifica che le richieste inviate per il tramite dei Comuni dovranno necessariamente avere il numero di protocollo, che da questo momento in poi verrà inserito nel comunicato ufficiale a garanzia e tutela di tutte le parti coinvolte nel provvedimento.
Si invitano, altresì, le Società a non telefonare, per le suindicate motivazioni, ai CELLULARI PERSONALI o inviare messaggi ai SOCIAL NETWORK (FACEBOOK, WHATSAPP, ecc.) dei Componenti o dell’impiegato della Delegazione Provinciale fuori dagli orari della segreteria riportati in altra parte di questo comunicato.

SI AVVISANO LE SOCIETA’ CHE QUALSIASI RICHIESTA DI VARIAZIONE GARA IN CALENDARIO NON CONFORME ALLE PREDETTE DIRETTIVE, O COMUNQUE INTEMPESTIVA, VERRA’ RESPINTA.

GITE SCOLASTICHE

Si ricorda alle gentili Società che, in caso di rinvii di gare richiesti per le gite scolastiche, sarà necessario inviare opportuna dichiarazione da parte del Dirigente Scolastico attestante l’effettiva partecipazione dei propri tesserati alle suddette. Le richieste prive della succitata documentazione non potranno essere prese in considerazione.

ESORDIENTI A 11

MODIFICHE DATE, CAMPI, ORARI, ETC:

Città di Nicosia – Troina del 21.05.2017, causa concomitanza con gara di categoria superiore, è rinviata a data da destinarsi.

Visite: 87

Condividi questo Articolo

GUARINO-ASSICURAZIONI