Calcio le Comunicazioni del Comitato provinciale Figc

Queste le comunicazioni del Comitato provinciale Figc il cui delegato provinciale è Paolo Rosso

NUMERO COMUNICATO 06       DATA COMUNICATO 12/09/2016

STAGIONE SPORTIVA 2016/2017

 

1. COMUNICAZIONI

 

 

                           1.1. COMUNICAZIONI DELLA L.N.D.

 

 

COMUNICATO UFFICIALE N. 107 dell’8 settembre 2016 (C.U. n. 70/A FIGC dell’8 settembre 2016)

Si pubblica qui di seguito il C.U. n. 70/A dell’8 settembre 2016, riguardante le nomine della Giustizia Sportiva

 

Si riportano le notizie interessanti la NOSTRA Regione:

….omissis….

 

 

 

 

 

…omissis…

 

 

 

 

 

             1.2. COMUNICAZIONI DEL COMITATO REGIONALE

 

1.2.1. SEGRETERIA

trasferimento di calciatori “giovani dilettanti” e “non professionisti” tra societa’ partecipanti ai campionati organizzati dalla lega nazionale dilettanti

Si ricorda che, come stabilito con C.U. n 363/A della F.I.G.C del 26 Aprile 2016, Venerdì 16 Settembre 2016 ore 19.00 è il termine ultimo per il trasferimento dei calciatori “Giovani Dilettanti” e “Non Professionisti” fra Società della Lega Nazionale Dilettanti.

 

Si ricorda che, avendo questo Comitato adottato il processo di dematerializzazione dei moduli, ogni operazione di trasferimento calciatori (acquisizione e firma elettronica del modulo) dovrà essere eseguita entro il termine sopra indicato.

 

Le liste di trasferimento, in virtù di quanto esposto, non potranno essere depositate nè presso il Comitato Regionale nè presso le Delegazioni Provinciali della F.I.G.C.

 

termini e modalita’ per le variazioni di attivita’ – art. 118 n.o.i.f.

Per la stagione sportiva 2016/2017, il termine fissato per l’invio delle richieste di variazione di attività ai sensi dall’art. 118 N.O.I.F. è da Venerdì 1 Luglio 2016 a Venerdì 16 Settembre 2016 ore 19.00.

 

Si ricorda che, avendo questo Comitato adottato il processo di dematerializzazione dei moduli, ogni operazione di variazione attività – art. 118 N.O.I.F. (acquisizione e firma elettronica del modulo) dovrà essere eseguita entro il termine sopra indicato.

 

I moduli di variazione attività – art. 118 N.O.I.F., in virtù di quanto esposto, non potranno essere depositati né presso il Comitato Regionale né presso le Delegazioni Provinciali della F.I.G.C.

 

 

 

 

         1.3. COMUNICAZIONI DELLA DELEGAZIONE PROVINCIALE

 

1.3.1. RIUNIONE “MODIFICHE AL REGOLAMENTO DEL GIUOCO DEL CALCIO”

 

Si avvisano le gentili Società che giovedì 15 settembre, alle ore 17.00, presso i locali del C.O.N.I. di Enna, si svolgerà un importante incontro, alla presenza dei vertici della sezione A.I.A. di Enna, allo scopo di illustrare le modifiche regolamentari al “Giuoco del Calcio” già in vigore a partire dalla Stagione Sportiva 2016/17.

Vista l’importanza dei temi trattati, la presenza di tutte le Società è fortemente consigliata.

 

1.3.2. ORARI DELEGAZIONE

 

Si ricorda a tutte le Società che gli uffici della Delegazione di Enna ricevono esclusivamente nei seguenti orari:

 

Lunedì                                                11:00-12:00                      15:00-17:30

Martedì                                               11:00-12:00                      16.30-17.30

Mercoledì                                            11:00-12:00                       Chiusura

Giovedì                                               11:00-12:00                      15:00-17:30

Venerdì                                               11:00-12:00                      15:00-17:30

Sabato                                                                     Chiusura

 

  • Fermo restando che, per il disbrigo di attività agonistica, gli uffici rimangono aperti dalle ore 18.00 alle ore 19,00 il lunedì e il venerdì.

1.3.3. TERMINI ISCRIZIONI CAMPIONATI E GIORNATE DI GARA

 

Di seguito si riportano i termini ultimi per le iscrizioni ai campionati organizzati dalla Delegazione di Enna. Le società sono pregate di presentare, tramite invio in formato elettronico, la documentazione dovuta (da compilare e stampare esclusivamente nell’apposita sezione dell’area società) entro e non oltre le date stabilite.

 

 

CAMPIONATI DELEGAZIONE DI ENNA STAGIONE SPORTIVA 2016/2017
CAMPIONATO SCADENZA ISCRIZIONE
TERZA CATEGORIA 07.10.2016
SERIE D CA11 FEMMINILE 25.10.2016
JUNIORES REG. FASE PROV 13.09.2016
ALLIEVI PROVINCIALI 26.09.2016
GIOVANISSIMI PROVINCIALI 26.09.2016
ESORDIENTI A 11 FASE AUTUNNALE 26.09.2016
PULCINI A 7:7 FASE AUTUNNALE 26.09.2016
PRIMI CALCI FASE AUTUNNALE 26.09.2016
PICCOLI AMICI FASE AUTUNNALE 26.09.2016

 

 

CAMPIONATI CALCIO A 5 DELEGAZIONE DI ENNA STAGIONE SPORTIVA 2016/2017
CAMPIONATO SCADENZA ISCRIZIONE
SERIE D 07.10.2016
SERIE D CA5 FEMMINILE 25.10.2016
ALLIEVI A 5 PROVINCIALI 26.09.2016
GIOVANISSIMI A 5 PROVINCIALI 26.09.2016
ESORDIENTI A 5 FASE AUTUNNALE 26.09.2016
PRIMI CALCI FASE AUTUNNALE 26.09.2016
PULCINI A 5:5 FASE AUTUNNALE 26.09.2016

 

 

Si riportano, altresì, i giorni individuati per lo svolgimento delle gare di ogni campionato. Si ricorda a tutte le società che, una volta individuata la giornata più congeniale, la stessa dovrà essere indicata obbligatoriamente all’atto della compilazione della documentazione on-line.

 

 

CAMPIONATI DELEGAZIONE DI ENNA STAGIONE SPORTIVA 2016/2017
CAMPIONATO GIORNO GARA* GIORNO ALTERNATIVO
TERZA CATEGORIA DOMENICA SABATO
SERIE D CA11 FEMMINILE DOMENICA SABATO
JUNIORES REG. FASE PROV MARTEDì MERCOLEDì
ALLIEVI PROVINCIALI SABATO VENERDì
GIOVANISSIMI PROVINCIALI GIOVEDì MERCOLEDì
ESORDIENTI A 11 FASE AUTUNNALE DOMENICA (SOLO MATTINA) LUNEDì
PULCINI A 7:7 FASE AUTUNNALE A DISCREZIONE DELLE SOCIETA’ A DISCREZIONE DELLE SOCIETA’

 

 

 

CAMPIONATI CALCIO A 5 DELEGAZIONE DI ENNA STAGIONE SPORTIVA 2016/2017
CAMPIONATO GIORNO GARA* GIORNO ALTERNATIVO
SERIE D SABATO DOMENICA
SERIE D CA5 FEMMINILE SABATO DOMENICA
ALLIEVI A 5 PROVINCIALI GIOVEDì VENERDì
GIOVANISSIMI A 5 PROVINCIALI LUNEDì MARTEDì
ESORDIENTI A 5 FASE AUTUNNALE DOMENICA (SOLO MATTINA) LUNEDì
PULCINI A 5: FASE AUTUNNALE A DISCREZIONE DELLE SOCIETA’ A DISCREZIONE DELLE SOCIETA’

 

 

Si ricorda, infine, che per le iscrizioni ai tornei delle categorie di Base (Piccoli Amici, Pulcini ed Esordienti) è obbligatoria la presentazione del modulo di Censimento.

 

* Si specifica che la Delegazione di Enna, a suo insindacabile giudizio, laddove riscontrasse degli impedimenti che non permettessero alle società di svolgere le attività nei giorni prestabiliti potrà, una volta ricevuta apposita richiesta, concedere delle deroghe.

 

1.3.4. ONERI DI TESSERAMENTO GIOVANI CALCIATORI STAGIONE SPORTIVA 2016/2017

 

 

Di seguito si pubblicano gli oneri di tesseramento e le fasce d’età per la partecipazione alle attività del Settore Giovanile e Scolastico nella stagione sportiva 2016/2017.

 

 

CATEGORIE ANNI DI NASCITA TIPOLOGIA/ CARTELLINO COSTO (€)*
Piccoli Amici            2010 – 2011

(5 anni compiuti)

CERTIFICATO ASSICURATIVO ONLINE 11.00
Primi calci            2008 – 2009

(no 2011)

CERTIFICATO ASSICURATIVO ONLINE 11.00
Pulcini            2006 – 2007

(8 anni compiuti, no 2009)

TESSERAMENTO ONLINE 22.50
Esordienti 2004 – 2005

(10 anni compiuti)

TESSERAMENTO ONLINE 22.50
Giovanissimi 2002 – 2003

(12 anni compiuti, no 2005)

TESSERAMENTO ONLINE 22.50
Allievi 2000 – 2001

(14 anni compiuti)

TESSERAMENTO ONLINE 22.50

 

 

 

 

1.3.5. CERTIFICAZIONI ANAGRAFICHE PER TESSERAMENTO CALCIATORI

 

In occasione del Consiglio Direttivo di Lega del 27 gennaio u.s., in relazione alle certificazioni anagrafiche per il tesseramento dei calciatori è stato deciso quanto segue:

In proposito, si rappresenta che l’art.15 della legge di stabilità finanziaria (n.183/2011) ha stabilito che, in sostituzione delle certificazioni anagrafiche, innanzi alle Pubbliche Amministrazioni debbono essere prodotte autocertificazioni.

 

La F.I.G.C. e la Lega Nazionale Dilettanti non sono Pubbliche Amministrazioni bensì Enti di Diritto Privato e pertanto, allo stato, la richiesta di tesseramento dovrà continuare ad essere accompagnata dai certificati rilasciati dalle anagrafi comunali.

Si ricorda altresì che l’art.27 bis del d.p.r. 642/72 (All. B), dispone l’esenzione dall’imposta di bollo per gli “…estratti, certificazioni, dichiarazioni o attestazioni poste in essere o richiesti da organizzazioni non lucrative di utilità sociale (ONLUS) e dalle Federazioni Sportive ed Enti di Promozione Sportive riconosciuti dal C.O.N.I.

 

 

1.3.6. TESSERAMENTO ON-LINE SETTORE GIOVANILE –

 

Si conferma che anche per Stagione Sportiva 2016/2017 il tesseramento dei calciatori del Settore Giovanile dovrà essere effettuato esclusivamente via web attraverso il sito www.lnd.it

 

Entrati nel sito cliccare “Area Società”:

 

  • una volta aperta la pagina bisogna immettere il proprio codice identificativo (LND + numero di matricola) e la propria password (già comunicata alle Società nella passata stagione);
  • entrati nell’ area riservata occorrerà seguire le relative istruzioni;
  • dopo avere terminato l’operazione di tesseramento si dovrà cliccare l’opzione “Salva definitivo e stampa”.Acquisita la stampa del modulo di tesseramento compilato On-line, opportunamente firmato dal calciatore, dagli esercenti la potestà genitoriale e dal Legale Rappresentante della società, dovrà essere corredato dai documenti specificati sul modulo stesso: certificato anagrafico plurimo (nascita, residenza e stato di famiglia) del minore (nel caso di calciatore mai tesserato o proveniente da altra società);  Nel caso di tesseramenti sospesi, i calciatori vengono evidenziati in rosso e selezionando gli stessi con il mouse, nelle note verrà specificato il motivo della sospensione. 
  • Presso le Delegazioni Provinciali è istituito uno “sportello” operativo per offrire assistenza alle Società per la compilazione del modello via WEB.
  • Pertanto, le Società sono invitate a regolarizzare tali pratiche in tempi brevi.
  • Si invitano le società a controllare, nella propria area riservata sul sito www.lnd.it., la voce “pratiche tesseramento aperte”. Si precisa che – se alla data della gara la posizione del calciatore non è regolarizzata – lo stesso non potrà prendere parte alla gara.
  • Il tutto dovrà pervenire “Telematicamente” alla competente Delegazione Provinciale, la quale, dopo l’opportuna operazione di controllo procederà ad inoltrare il tesseramento al Centro Informatico, che, infine, provvederà ad emettere ed inviare il tesserino alle Delegazioni Provinciali, per il tramite di questo Comitato Regionale.
  • – foto formato tessera del calciatore (laddove richiesta);

 

Visite: 293

Condividi questo Articolo

GUARINO-ASSICURAZIONI