Calcio le comunicazioni del Comitato provinciale Figc

Queste le comunicazioni del Comitato provinciale Figc

1. COMUNICAZIONI

 

 

 

 

                         1.1. COMUNICAZIONI DELLA F.I.G.C.

 

 

 

COMUNICATO UFFICIALE N. 217/A del 14 dicembre 2015

ABBREVIAZIONE DEI TERMINI PROCEDURALI DINANZI AGLI ORGANI DI GIUSTIZIA SPORTIVA PER LE ULTIME QUATTRO GIORNATE E DEGLI EVENTUALI SPAREGGI DEI CAMPIONATI REGIONALI, PROVINCIALI E DISTRETTUALI DI CALCIO A 11 E DI CALCIO A 5 – MASCHILI E FEMMINILI – DELLA LEGA NAZIONALE DILETTANTI – E DEI CAMPIONATI REGIONALI, PROVINCIALI E DISTRETTUALI ALLIEVI E GIOVANISSIMI – STAGIONE SPORTIVA 2015-2016

Il Presidente Federale

preso atto della richiesta della Lega Nazionale Dilettanti di abbreviazione dei termini relativi alle ultime quattro giornate e degli eventuali spareggi dei Campionati Regionali, Provinciali e Distrettuali della L.N.D. e dei Campionati Regionali, Provinciali e Distrettuali Allievi e Giovanissimi, relativi alla stagione sportiva 2015-2016, per i procedimenti dinanzi ai Giudici Sportivi territoriali ed alla Corte Sportiva di Appello a livello territoriale;

ritenuto che la necessità di dare rapidità temporale alle gare impone l’emanazione di un particolare

provvedimento di abbreviazione dei termini connessi alla disputa delle singole gare di dette fasi;

visto l’art. 33, comma 11, del Codice di Giustizia Sportiva;

d e l i b e r a

le seguenti modalità procedurali particolari, in uno con le necessarie abbreviazioni di termini previsti dal Codice di Giustizia Sportiva;

  1. a) per i procedimenti di prima istanza avanti il Giudice Sportivo territoriale:

– gli eventuali reclami, avverso la regolarità dello svolgimento delle gare, a norma dell’art. 29, n. 3, C.G.S., dovranno pervenire via telefax o altro mezzo idoneo o essere depositati presso la sede del Comitato Regionale o Delegazione Provinciale o Distrettuale (nel caso di attività organizzata dalle Delegazioni Provinciali o Distrettuali), entro le ore 12.00 del secondo giorno successivo alla data di effettuazione della gara, con contestuale invio, sempre nel predetto termine, di copia alla controparte, se proceduralmente prevista, oltre al versamento della tassa e alle relative motivazioni, preceduto da telegramma o telefax entro le ore 18.00 del giorno successivo all’effettuazione della gara stessa. L’attestazione dell’invio alla eventuale controparte deve essere allegata al reclamo.

– gli eventuali reclami, avverso la regolarità dello svolgimento delle gare, a norma dell’art. 29, n. 5 e 7, C.G.S., dovranno pervenire via telefax o altro mezzo idoneo o essere depositati presso la sede del Comitato Regionale o Delegazione Provinciale o Distrettuale (nel caso di attività organizzata dalle Delegazioni Provinciali o Distrettuali), entro le ore 12.00 del secondo giorno successivo alla data di effettuazione della gara, con contestuale invio, sempre nel predetto termine, di copia alla controparte, se proceduralmente prevista, oltre al versamento della tassa e delle relative motivazioni. L’attestazione dell’invio alla eventuale controparte deve essere allegata al reclamo.

Il Comunicato Ufficiale sarà pubblicato immediatamente dopo le decisioni del Giudice Sportivo territoriale e trasmesso via telefax o altro mezzo idoneo alle Società interessate. In ogni caso lo stesso si intende conosciuto dalla data di pubblicazione del Comunicato Ufficiale (Art. 22, comma 11, C.G.S.).

  1. b) per i procedimenti di seconda ed ultima istanza avanti la Corte Sportiva di Appello a livello territoriale:

gli eventuali reclami alla Corte Sportiva di Appello a livello territoriale presso il Comitato Regionale, avverso le decisioni del Giudice Sportivo territoriale, dovranno pervenire a mezzo telefax o altro mezzo idoneo o essere depositati presso la sede del Comitato Regionale entro le ore 12.00 del secondo giorno successivo alla pubblicazione del Comunicato Ufficiale recante i provvedimenti del Giudice Sportivo territoriale con contestuale invio – sempre nel predetto termine – di copia alla controparte, se proceduralmente prevista, oltre al versamento della tassa e alle relative motivazioni. L’attestazione dell’invio alla eventuale controparte deve essere allegata al reclamo.

L’eventuale controparte – ove lo ritenga – potrà far pervenire a mezzo telefax o altro mezzo idoneo,

le proprie deduzioni presso la sede dello stesso Comitato Regionale entro le ore 12.00 del giorno successivo alla data di ricezione del reclamo, oppure potrà esporle in sede di discussione del gravame.

La Corte Sportiva di Appello a livello territoriale esaminerà il reclamo e deciderà nella stessa giornata della discussione, con pubblicazione del relativo Comunicato Ufficiale che sarà trasmesso alle due Società interessate mediante trasmissione via telefax o altro mezzo idoneo. In ogni caso la decisione si intende conosciuta dalla data di pubblicazione del Comunicato Ufficiale (Art. 22, comma 11, C.G.S.).

Tutte le altre norme modali e procedurali non vengono modificate dall’emanazione del presente provvedimento.

 

COMUNICATO UFFICIALE N. 218/A del 14 dicembre 2015

ABBREVIAZIONE DEI TERMINI PROCEDURALI DINANZI AGLI ORGANI DI GIUSTIZIA SPORTIVA PER LE GARE DI PLAY OFF E PLAY OUT DEI CAMPIONATI REGIONALI, PROVINCIALI E DISTRETTUALI DI CALCIO A 11 E DI CALCIO A 5 – MASCHILI E FEMMINILI – DELLA LEGA NAZIONALE DILETTANTI – STAGIONE SPORTIVA 2015-2016

Il Presidente Federale

preso atto della richiesta della Lega Nazionale Dilettanti di abbreviazione dei termini relativi alle gare di play-off e di play-out dei Campionati Regionali, Provinciali e Distrettuali relativi alla stagione sportiva 2015-2016, per i procedimenti dinanzi ai Giudici Sportivi territoriali ed alla Corte Sportiva di Appello a livello territoriale;

ritenuto che la necessità di dare rapidità temporale alle gare impone l’emanazione di un particolare

provvedimento di abbreviazione dei termini connessi alla disputa delle singole gare di dette fasi;

visto l’art. 33, comma 11, del Codice di Giustizia Sportiva;

d e l i b e r a

le seguenti modalità procedurali particolari, in uno con le necessarie abbreviazioni di termini previsti dal Codice di Giustizia Sportiva;

  1. a) per i procedimenti di prima istanza avanti il Giudice Sportivo territoriale:

gli eventuali reclami, avverso la regolarità dello svolgimento delle gare, a norma dell’art. 29, n. 3, 5 e 7, C.G.S., dovranno pervenire via telefax o altro mezzo idoneo o essere depositati presso la sede del Comitato Regionale o Delegazione Provinciale o Distrettuale (nel caso di attività organizzata dalle Delegazioni Provinciali o Distrettuali), entro le ore 24.00 del giorno successivo alla gara con contestuale invio, sempre nel predetto termine, di copia alla controparte, se proceduralmente prevista, oltre al versamento della tassa e alle relative motivazioni. L’attestazione dell’invio alla eventuale controparte deve essere allegata al reclamo.

Il Comunicato Ufficiale sarà pubblicato immediatamente dopo le decisioni del Giudice Sportivo territoriale e trasmesso via telefax o altro mezzo idoneo alle Società interessate. In ogni caso lo stesso si intende conosciuto dalla data di pubblicazione del Comunicato Ufficiale (Art. 22, comma

11, C.G.S.).

  1. b) per i procedimenti di seconda ed ultima istanza avanti la Corte Sportiva di Appello a livello territoriale:

gli eventuali reclami alla Corte Sportiva di Appello a livello territoriale presso il Comitato Regionale, avverso le decisioni del Giudice Sportivo territoriale, dovranno pervenire via telefax o altro mezzo idoneo o essere depositati presso la sede del Comitato Regionale entro le ore 12.00 del secondo giorno successivo alla pubblicazione del Comunicato Ufficiale recante i provvedimenti del Giudice Sportivo territoriale con contestuale invio – sempre nel predetto termine – di copia alla controparte, se proceduralmente prevista, oltre al versamento della tassa e alle relative motivazioni.

L’attestazione dell’invio all’eventuale controparte deve essere allegata al reclamo.

L’eventuale controparte – ove lo ritenga – potrà far pervenire le proprie deduzioni presso la sede dello stesso Comitato Regionale entro le ore 12.00 del giorno successivo alla data di ricezione del

reclamo, oppure potrà esporle in sede di discussione del gravame.

La Corte Sportiva di Appello a livello territoriale esaminerà il reclamo e deciderà nella stessa giornata della discussione, con pubblicazione del relativo Comunicato Ufficiale che sarà trasmesso alle due Società interessate mediante trasmissione via telefax o altro mezzo idoneo. In ogni caso la decisione si intende conosciuta dalla data di pubblicazione del Comunicato Ufficiale (Art. 22, comma 11, C.G.S.).

Tutte le altre norme modali e procedurali non vengono modificate dall’emanazione del presente provvedimento.

 

COMUNICATO UFFICIALE N. 220/A del 14 dicembre 2015

ABBREVIAZIONE DEI TERMINI PROCEDURALI DINANZI AGLI ORGANI DI GIUSTIZIA SPORTIVA RELATIVAMENTE ALLE FINALI REGIONALI DEI CAMPIONATI ALLIEVI E GIOVANISSIMI DILETTANTI DELLA STAGIONE SPORTIVA 2015/2016

Il Presidente Federale

– Preso atto della richiesta della Lega Nazionale Dilettanti che, in considerazione delle particolari esigenze della manifestazione, chiede un provvedimento di abbreviazione dei termini dinanzi agli Organi di Giustizia Sportiva, relativamente alle finali regionali dei Campionati Allievi e Giovanissimi Dilettanti 2015/2016;

– ritenuta che la necessità di dare rapidità temporale alle gare impone l’emanazione di un particolare provvedimento di abbreviazione dei termini connessi alla disputa delle singole gare di detta fase;

– visto l’art.33, comma 11 del Codice di Giustizia Sportiva,

d e l i b e r a

le seguenti modalità procedurali particolari, in uno con le necessarie abbreviazioni di termini previsti dal Codice di Giustizia Sportiva:

1) Procedimenti di prima istanza avanti il Giudice Sportivo Territoriale:

– i rapporti sono esaminati dal Giudice Sportivo Territoriale del Comitato Regionale il giorno successivo alla disputa di ciascuna gara;

– gli eventuali reclami, a norma dell’art. 29 comma 3, 5 e 7, C.G.S., dovranno pervenire o essere depositati presso la sede del Comitato Regionale entro le ore 13.00 del giorno successivo alla data

di effettuazione della gara, con contestuale invio, sempre nel predetto termine, di copia alla controparte, se proceduralmente prevista, oltre al versamento della tassa e alle relative motivazioni;

– il Comunicato Ufficiale sarà pubblicato immediatamente dopo la decisione del Giudice Sportivo Territoriale e trasmesso via telefax alle Società interessate. In ogni caso, lo stesso si intende conosciuto dalla data di pubblicazione del Comunicato Ufficiale (art. 22, comma 11, C.G.S.).

2) Procedimenti di seconda ed ultima istanza avanti la Corte Sportiva di Appello a livello territoriale:

– gli eventuali reclami alla Corte Sportiva di Appello a livello territoriale avverso le decisioni del Giudice Sportivo Territoriale, devono pervenire o essere depositati presso la sede del Comitato Regionale entro le ore 13.00 del giorno successivo alla pubblicazione del Comunicato Ufficiale recante i provvedimenti del Giudice Sportivo Territoriale, e contestuale invio – sempre nel predetto termine – di copia alla controparte, se proceduralmente prevista, oltre al versamento della tassa e alle relative motivazioni. L’attestazione dell’invio all’eventuale controparte deve essere allegata al reclamo. L’eventuale controparte – ove lo ritenga – potrà far pervenire le proprie deduzioni presso la sede dello stesso Comitato entro le ore 17.00 dello stesso giorno, oppure potrà esporle in sede di

discussione del gravame;

– la Corte Sportiva di Appello a livello territoriale esaminerà il reclamo e deciderà nella stessa giornata della discussione, con pubblicazione del relativo Comunicato Ufficiale;

– l’inoltro dei reclami, l’invio degli stessi alle eventuali controparti e la produzione di controdeduzioni potranno avvenire con l’utilizzazione del telefax o altro mezzo idoneo, salvo l’onere di comprovare, dinanzi alla Corte Sportiva di Appello a livello territoriale, l’invio della copia dei motivi dei reclami alla eventuale controparte. Tutte le altre norme applicabili in materia non vengono modificate dall’emanazione del presente provvedimento.

 

             1.2. COMUNICAZIONI DEL COMITATO REGIONALE

 

 

CLASSIFICHE TECNICHE

Sul sito www.lnd.it, registrandosi all’area denominata “My LND”, è possibile consultare le classifiche tecniche accedendo alla voce “CLASSIFICHE”. Si precisa, comunque, che le stesse vengono aggiornate di norma nella giornata del venerdì.

 

DEFIBRILLATORI

Si pubblica, qui di seguito, la nota della L.N.D. pervenuta in data 8/7/2014, inerente l’oggetto :

” Si fa seguito a quanto deliberato nel corso della riunione del Consiglio Direttivo di Lega svoltasi il 6 Giugno u.s., in ordine all’oggetto.

A tale riguardo, si rappresenta che la Lega Nazionale Dilettanti, valutate l’esperienza pluriennale nel settore della defibrillazione, le indicazioni bibliografiche di Società riconosciute leader nell’analisi di mercato mondiale, l’esperienza di società sportive straniere, la qualità dell’organizzazione commerciale sul territorio nazionale e l’affidabilità del prodotto tradotta in quantità di apparecchi presenti, ha individuato in Cardiac Science e Philips-Iredeem (più del 60% di market share, fonte Frost and Sullivan) le Società Certificate L.N.D. per la fornitura dei defibrillatori alle singole associate, concordando un prezzo sui modelli a più recente tecnologia (Powerheart G5 AED – Cardiac Science e HeartStart FRx – Philips) di 990 euro + IVA, associato ad una garanzia pari a 8 anni.

Inoltre, a seguito dell’introduzione, ad opera del D.M. sulle linee guida per la defibrillazione in ambito sportivo (c.d. legge Balduzzi), della obbligatorietà della presenza del defibrillatore nelle strutture sportive e delle conseguenti responsabilità ricadenti sul dirigenti delle società, ha individuato in Bioforma srl, titolare del Progetto Zeus, la azienda che fornirà alle singole società gli strumenti (totem, cartelli segnalatori, web consulting ecc.), le linee guida sulla gestione, le informazioni clinico organizzative e legali, la manutenzione, i contatti con gli enti formativi, il follow up negli anni.

Bioforma, dunque, darà alle società il servizio completo associato alla gestione del defibrillatore.

Per informazioni, si segnalano i seguenti riferimenti:

 

 

  • Bioforma Srl               lnd@bioforma.it                                  051/467524

 

 

  • Iredeem Srl                 commerciale@iredeem.it                   051/0935879

 

 

ACCOMPAGNATORI UFFICIALI – TESSERE PERSONALI DIRIGENTI UFFICIALI –

Si ricorda che, con riferimento alle persone autorizzate ad accedere nel recinto di gioco, non sono più disponibili le “Tessere Impersonali”.

Le Società sono tenute ad indicare, all’atto dell’iscrizione ai Campionati di competenza, provvedendo all’aggiornamento nel corso ella Stagione Sportiva, la lista dei nominativi dei propri “Dirigenti Ufficiali” (C.U. N. 1 dell’1 Luglio 2014 della L.N.D.) e, in via telematica, attraverso l’area riservata presente sul portale della LND, potranno richiedere l’emissione della “Tessera Personale Dirigente Ufficiale”.

 

Entrati nell’area riservata attraverso la propria password, le Società dovranno seguire le istruzioni e, terminata l’operazione, dovranno stampare il documento ed inviarlo alla Delegazione Provinciale/Distrettuale competente, con Distinta di Presentazione, (unitamente alla foto formato tessera e fotocopia del documento di riconoscimento) la quale, dopo l’opportuna operazione di controllo, procederà all’inoltro al Centro Informatico che provvederà ad emettere il tesserino. Il tesserino in parola rappresenta una “tessera identificativa” ed abilita i possessori ad essere ammessi nel recinto di giuoco, ai sensi dell’art. 66 delle N.O.I.F.,

I Direttori di gara permetteranno l’accesso al terreno di giuoco solamente ai possessori di detta “Tessera” oltre agli aventi titolo ossia agli appartenenti ai ruoli tecnici e/o di categoria (Allenatori, Massaggiatori, Medici …), sempre che gli stessi siano stati inseriti nella distinta di gara.

In attesa del rilascio della stessa, la Società potrà utilizzare il DOCUMENTO PROVVISORIO, che potrà essere stampato dopo che la Delegazione avrà scansionato il documento rendendolo definitivo.

 

COMUNICATI UFFICIALI – COMITATO REGIONALE

Si informa che i Comunicati Ufficiali sono consultabili via “internet” sul sito www.lnd.it seguendo le indicazioni Comitato Regionale Sicilia e cliccando su “Comunicazioni”.

Tuttavia, considerato che pervengono richieste da parte di alcune Società tendenti a ricevere, in cartaceo, i Comunicati Ufficiali, si comunica che a coloro che ne facessero esplicita richiesta sarà addebitata la somma di € 150,00 (centocinquanta/00) per spese di stampa e spedizione.

 

Si informa, altresi’, che questo Comitato Regionale provvede alla emissione di Comunicati Ufficiali contenenti, tra l’altro, i provvedimenti assunti dal Giudice Sportivo, ogni qualvolta che si disputano turni infrasettimanali, recuperi, gare di Coppe, etc…

Ciò al fine di evitare il semplice automatismo delle squalifiche e garantire la massima regolarità dei Campionati.

* * * * * * * *

Le decisioni del Comitato, del Giudice Sportivo e della Corte Sportiva di Appello Federale, hanno decorrenza e sono valide a tutti gli effetti, dal giorno successivo alla data di pubblicazione del Comunicato Ufficiale indicata in calce allo stesso, ad eccezione delle sanzioni adottate dal Tribunale Federale Territoriale su DEFERIMENTO” che saranno esecutive a decorrere dalla data di comunicazione delle stesse alle parti, in osservanza degli Artt. 35 comma 4.1 e 38 comma 8 del C.G.S.

Si precisa che ha valore ufficiale, sia per il testo che per la decorrenza dei termini, unicamente la copia affissa all’albo della sede del Comitato competente.

 

INDIRIZZI E NUMERI UTILI

Gli indirizzi ed i numeri utili delle Società affiliate potranno essere reperiti sul sito www.lnd.it, accedendo all’Area Società” per mezzo della propria “ID” e “Password”, optando per la voce “Dati Societari” e scegliendo successivamente nel menu a tendina, ”Interrogazioni/Società”.

Questa funzione mostra l’elenco filtrabile per Denominazione, Comune, Provincia delle società LND con i relativi riferimenti (indirizzo, telefono, mail ecc…)

 

CIRCOLARI E COMUNICATI UFFICIALI L.N.D./F.I.G.C.

Si invitano le Società a prendere visione delle Circolari ed i Comunicati Ufficiali diramati dalla L.N.D./F.I.G.C. che sono consultabili sul sito www.lnd.it

 

MODIFICHE REGOLAMENTARI “CARTE FEDERALI”

Poiché sono intervenute numerose variazioni attinenti, soprattutto, le norme dello Statuto Federale, delle N.O.I.F., del Codice di Giustizia Sportiva, del Settore Tecnico, etc…le Società tutte sono invitate a prenderne atto e conoscenza consultando, oltre i Comunicati Ufficiali di questo C.R., le Carte Federali inserite nel sito della L.N.D., cliccando la voce “Comunicazioni” e, successivamente “CARTE FEDERALI”.

 

RICHIESTE COMMISSARI DI CAMPO

Si informano le Società che le richieste di Commissari di Campo vanno inoltrate a questo Comitato entro il martedì antecedente la disputa della partita, con allegata la ricevuta del Bonifico di Euro 100,00 comprensivo di ogni diritto. Qualora la Società presenta un saldo a credito può chiedere che detta somma venga addebitata sul proprio Conto

 

MINUTO DI RACCOGLIMENTO

Si ricorda che la Segreteria Federale ha segnalato che ogni richiesta per l’effettuazione del minuto di raccoglimento deve essere inoltrata alla F.I.G.C. per il tramite di questo Comitato Regionale della Lega Nazionale Dilettanti. Tali richieste debbono essere ben motivate e circostanziate (Dirigenti regolarmente tesserati e risultanti agli atti depositati presso il Comitato Regionale Sicilia) e non possono, in ogni caso, essere valutate dagli Ufficiali di Gara.

 

CORSO PER L’ABILITAZIONE A COLLABORATORE DELLA GESTIONE SPORTIVA F.I.G.C..-.L.N.D. SETTORE TECNICO COMITATO REGIONE SICILIA. DELEGAZIONE PROVINCIALE DI CATANIA A.DI. SE. ASSOCIAZIONE ITALIANA DIRETTORI SPORTIVI-

Il corso si svolgera’ c\o la sala vulcano dell’Hotel Biancaneve di Nicolosi (CT) nel periodo aprile/ maggio 2016 ed avrà la durata di dodici giorni con lezioni pomeridiane dalle ore 15-16 fino alle ore 19-20.

La localita’ di Nicolosi è facilmente raggiungibile dalla tangenziale di Catania uscita Gravina o dall’ autrostrada ME/CT uscita per Santa Venerina o Acireale.

Il Comitato Regione Sicilia ha concordato con l’hotel Biancaneve prezzi scontati per i candidati che vorranno pranzare, cenare , o pernottare.

Le domande di pre-iscrizione possono essere depositate c/o la Delegazione F.I.G.C. di Catania al Presidente Sig. Maria Teresa Chiara.

Allegato al presente comunicato si invia bozza del bando e domanda di pre-iscrizione.

 

PRE-ISCRIZIONI PERVENUTE

 

1   CATANOSO MATTEO CT                          NON TESSERATO

2   MARZIO   GAUDOSIO CT                        POL C.C.D. BELPASSO

3   D’IAPICO GIANNI       COMISO               A.S.D COMISO

4   GAGLIANO GABRIELE CT                      META C5

5   CRISPINA MAURIZIO  PA                        NON TESSERATO

6   GIORDANO FRANCO  GELA                GELA CALCIO S.R.L.

7   MARLETTA SIMONA  SR                      SIRACUSA CALCIO

8   FERRARESO BRUNO BAGHERIA          BAGHERIA C.D.VILLE

 

ATTIVITA’ AGONISTICA

 

TORNEO PAOLO PIETRO BRUCATO

 

CALENDARIO PRIMA GIORNATA ALLIEVI

 

GIORNATE DI GARA – GIRONE A

4^ giornata – giovedì 03 marzo 2016

Agrigento/Caltanissetta                                                                       giocasi ore 14,00 C.le Brucculeri di Favara

Enna/Palermo                                                                         giocasi ore 16,30 C.le di Leonforte

Riposa             Trapani

GIORNATE DI GARA – GIRONE B

4^ giornata – mercoledì 02 marzo 2016

Siracusa/Barcellona                                                                giocasi ore 14,30 Centro Sportivo ERG

Messina/Ragusa                                                                     giocasi ore 14,30 Campo Garden di Mili Marina

Riposa             Catania

 

 

CALENDARIO PRIMA GIORNATA GIOVANISSIMI

 

GIORNATE DI GARA – GIRONE A

 

4^ giornata – giovedì 03 marzo 2016

Agrigento/Caltanissetta                                                                       giocasi ore 16,00 C.le Brucculeri di Favara

Enna/Palermo                                                                         giocasi ore 15,00 C.le di Leonforte

Riposa             Trapani

 

 

GIORNATE DI GARA – GIRONE B

 

4^ giornata – mercoledì 02 marzo 2016

Siracusa/Barcellona                                                                giocasi ore 16,15 Centro Sportivo ERG

Messina/Ragusa                                                                     giocasi ore 16,30 Campo Garden di Mili Marina

Riposa             Catania

 

 

 

         1.3. COMUNICAZIONI DELLA DELEGAZIONE PROVINCIALE

 

1.3.1. ORARI DELEGAZIONE

 

Si ricorda a tutte le Società che gli uffici della Delegazione di Enna ricevono esclusivamente nei seguenti orari:

 

Lunedì                                                11:00-12:00                      15:00-17:30

Martedì                                               11:00-12:00                      16.30-17.30

Mercoledì                                            11:00-12:00                       Chiusura

Giovedì                                               11:00-12:00                      15:00-17:30

Venerdì                                               11:00-12:00                      15:00-17:30

Sabato                                                                     Chiusura

 

  • Fermo restando che, per il disbrigo di attività agonistica, gli uffici rimangono aperti dalle ore 18.00 alle ore 19,00 il lunedì e il venerdì.

 

 

1.3.2.SERVIZIO PRONTO A.I.A.

 

Si informano le società che per le gare dei Campionati Provinciali di Calcio a 11 è stato istituito, in collaborazione con la sezione A.I.A. di Enna, una linea telefonica “PRONTO A.I.A”. Il numero da comporre è 3924436161 e potrà essere utilizzato esclusivamente in caso di mancato arrivo dell’arbitro designato 20 minuti prima dell’inizio della gara. Il numero da comporre per la gara di Calcio a 5, invece, è 3393126547 e potrà essere utilizzato esclusivamente in caso di mancato arrivo dell’arbitro designato 20 minuti prima dell’inizio della gara.

 

1.3.3. INDIRIZZI E NUMERI UTILI

 

Gli indirizzi ed i numeri utili delle Società affiliate potranno essere reperiti sul sito www.lnd.it, accedendo all’ “Area Società” per mezzo della propria “ID” e “Password”, optando per la voce “Dati Societari” e scegliendo successivamente nel menu a tendina, ”Interrogazioni/Società”.

 

1.3.4. CONVOCAZIONI RAPPRESENTATIVE PROVINCIALI “TROFEO BRUCATO”

 

RAPPRESENTATIVA PROVINCIALE GIOVANISSIMI

 

Per un allenamento, in preparazione al TROFEO BRUCATO, i seguenti calciatori sono convocati martedì 01 marzo 2016 alle ore 15.30 presso il Campo Comunale di Pergusa muniti di certificato medico e di indumenti personali da gioco:

 

Armerina                                                       Ballistreri                     Giulio

Farinato                      Luca

Velardita                     Simone

Barrese                                                          Ingala                         Luca

Nicoletti                       Salvatore

                                                                       Strazzanti                   Salvatore

Città di Nicosia                                             Castiglia                      Samuele

Mancuso                     Salvatore (I)

Mancuso                     Salvatore (II)

Enna                                                              Carabotta                    Mario

Di Dio                         Luca

                                                                       Di Dio                          Simone

Leonfortese                                                  Mangione                    Gianpaolo

                                                                       Salamone                   Matteo

                                                                       Scordo                        Marco

Next Level Altorendimento                         La Porta                      Giuseppe

Pro Aidone                                                    Calì                             Gioele

Franchino                   Dario

                                                                       Tespi                           Lorenzo

Troina                                                            Ferruzza                     Simone

                                                                       L’Episcopo                  Anthony

Paraspola                   Daniele

Valguarnerese                                              Camiolo                      Lillo Alberto

 

 

Coordinatore:                                   Salvatore D’Amato

Tecnico:                                            Angelo Pasquale Russo

Medico:                                             a cura della Delegazione

 

I predetti calciatori e collaboratori dovranno farsi trovare, entro l’orario indicato, presso il succitato punto d’incontro muniti degli indumenti sportivi (parastinchi compresi), del cartellino personale F.I.G.C. – L.N.D., valido per la stagione sportiva 2015/2016, e di un valido documento di riconoscimento.

Non possono prendere parte alla gara i calciatori il cui valido certificato medico non è agli atti della Società, come previsto dall’art. 43, punto 4 N.O.I.F.. I predetti calciatori sono, comunque, invitati a produrre copia del superiore certificato medico all’inizio della selezione in oggetto.

Si fa presente che la mancata partecipazione di un calciatore all’attività della Rappresentativa comporterà l’applicazione delle sanzioni previste dall’art. 76, comma 2 delle N.O.I.F.

 

RAPPRESENTATIVA PROVINCIALE ALLIEVI

 

Per una gara amichevole contro i pari categoria della società U.S.D. Enna, in preparazione al TROFEO BRUCATO, i seguenti calciatori sono convocati lunedì 29 febbraio 2016 alle ore 17.30 presso il Campo Comunale di Pergusa muniti di certificato medico e di indumenti personali da gioco:

 

 

Armerina                                                       Camerino                    Rosario

Drago                          Lorenzo

Imbrosiano                  Gaetano

Minolfi                         Simone

Barrese                                                          Avola                          Giuseppe

Inglese                        Giuseppe

Gesualdo                    Nunzio

Patti                            Luca

Enna                                                              Castronovo                 Alessandro

                                                                       Consiglio                     Giordano

Marcianò                     Mario

Rizza                           Alessio

Leonfortese                                                  Gazzana                     Matteo

Oliveri                         Giuseppe

Scordo                        Mario

                                                                       Tavella                        Paolo

Pro Aidone                                                    Calcagno                    Andrea

Di Benedetto               Salvatore

Minincleri                    Giuseppe

Valguarnera 2010                                         Castoro                       Sebastiano

Paxhia                        Vincenzo

Santamaria                 Antonino

Valguarnerese                                              Ogliarolo                     Eugenio

Ragno                         Stefano

 

Coordinatore:                                   Salvatore D’Amato

Tecnico:                                            Marco Tamurella

Medico:                                             a cura della Delegazione

 

I predetti calciatori e collaboratori dovranno farsi trovare, entro l’orario indicato, presso il succitato punto d’incontro muniti degli indumenti sportivi (parastinchi compresi), del cartellino personale F.I.G.C. – L.N.D., valido per la stagione sportiva 2015/2016, e di un valido documento di riconoscimento.

Non possono prendere parte alla gara i calciatori il cui valido certificato medico non è agli atti della Società, come previsto dall’art. 43, punto 4 N.O.I.F.. I predetti calciatori sono, comunque, invitati a produrre copia del superiore certificato medico all’inizio della selezione in oggetto.

Si fa presente che la mancata partecipazione di un calciatore all’attività della Rappresentativa comporterà l’applicazione delle sanzioni previste dall’art. 76, comma 2 delle N.O.I.F.

 

                                      1.3.5. CLASSIFICHE

 

CAMPIONATO PROVINCIALE GIOVANISSIMI

 

Al termine del girone di andata si pubblica la classifica tecnica del Campionato Provinciale Giovanissimi:

 

STAGIONE SPORTIVA:15/16 CAMPIONATO GIOVANISSIMI ENNA                 GIRONE A

*==============================================================================*

|     Societa’                   Punti | PG | PV | PN | PP | RF | RS | DR |Pen|

|                                       |   |   |   |   |   |   |   |   |

*—————————————|—-|—-|—-|—-|—-|—-|—-|—*

| 1 U.S.D.ENNA                    19 | 8 | 6 | 1 | 1 | 37 | 6 | 31 | 0 |

| 2 A.S.D.PRO AIDONE               19 | 8 | 6 | 1 | 1 | 28 | 5 | 23 | 0 |

| 3 A.S.D.BARRESE                   17 | 8 | 5 | 2 | 1 | 30 | 6 | 24 | 0 |

| 4 A.S.D.ARMERINA                  14 | 8 | 4 | 2 | 2 | 18 | 9 | 9 | 0 |

| 5 A.S.D.CITTA DI NICOSIA         13 | 8 | 4 | 1 | 3 | 21 | 9 | 12 | 0 |

| 6 A.S.D.VALGUARNERESE             10 | 8 | 3 | 1 | 4 | 21 | 24 | 3-| 0 |

| 7 A.S.D.NEXT LEVEL ALTORENDIMENTO 5 | 8 | 1 | 2 | 5 | 9 | 17 | 8-| 0 |

| 8 A.S.D.TROINA                     4 | 8 | 2 | 0 | 6 | 13 | 22 | 9-| 2 |

| 9 U.S.D.AGIRA                     2-| 8 | 0 | 0 | 8 | 0 | 79 | 79-| 2 |

*———— * = FUORI CLASSIFICA ——————————————-*

 

                                   1.3.6. ATTIVITA’ DI BASE

 

DATE CONCENTRAMENTI

Di seguito si riportano le date, gli orari e i campi da giuoco dei concentramenti già programmati:

Il primo concentramento del girone C avrà luogo a Barrafranca lunedì 14 marzo alle ore 16.00 presso il campo denominato “Privilege Sport Club”.

************************************************************************

*   PICCOLI AMICI ENNA AUTUNNO           GIRONE:   C                   *

************************************************************************

I ANDATA: 14/03/16     1 G I O R N A T A ! ORE 16:00                     I

I—————————————————————————I

I      VILLAROSA CALCIO – FOOTBALL CLUB ENNA – PROGETTO ENNA SPORT 04                     I

|——————————————————————————-|

| SOCIETA’              | CAMPO               | LOCALITA’ CAMPO      | ORA |

|————————|———————|————————|——-|

| ARMERINA                   |                    |                        |      |

| BARRESE                 | PRIVILEGE SPORT CLUB | BARRAFRANCA           | 16:00 |

| CITTA’ DI BARRAFRANCA |                     |                        |       |

| PRO AIDONE             |                     |                       |       |

|————————|———————|————————|——-|

 

 

 

            1.3.7. VARIAZIONI PROGRAMMA DI GARA E RECUPERI

 

 

CAMPIONATO REGIONALE JUNIORES FASE PROV. ENNA

 

MODIFICHE DATE, CAMPI, ORARI, ETC:

 

La gara Città di Gangi – Pol. Castelbuono verrà disputata martedì 01.03.2016 alle ore 15.00.

 

CAMPIONATO GIOVANISSIMI

 

MODIFICHE DATE, CAMPI, ORARI, ETC:

 

La gara Troina – Barrese del 03.03.2016, per accordo fra le due società, è rinviata al 13.03.2016 alle ore 11.00.

 

CAMPIONATO GIOVANISSIMI CA5

 

MODIFICHE DATE, CAMPI, ORARI, ETC:

 

La gara Valguarnera 2010 – Armerina del 02.03.2016, per accordo fra le due società, è anticipata all’01.03.2016 alle ore 17.30.

 

MODIFICHE DATE, CAMPI, ORARI, ETC:

 

La gara Gagliano – Rahl Butahi del 28.02.2016, per accordo fra le due società, è rinviata al 02.03.2016 alle ore 17.00.

 

MODIFICHE DATE, CAMPI, ORARI, ETC:

 

La gara Argyrium – Città Nissoria del 28.02.2016, per accordo fra le due società, è rinviata al 03.03.2016 alle ore 18.30.

 

 

 

 

 

1.3.8. RISULTATI

 

JUNIORES REGIONALE FASE PROV ENNA

 

RISULTATI UFFICIALI GARE DEL 23/02/2016

Si trascrivono qui di seguito i risultati ufficiali delle gare disputate

 

GIRONE A – 6 Giornata – R
BRANCIFORTI – TROINA 2 – 0
(1) POLISPORTIVA CASTELBUONO – LEONFORTESE 3 – 0 D
(1) – disputata il 24/02/2016

 

GIOVANISSIMI ENNA

 

RISULTATI UFFICIALI GARE DEL 24/02/2016

Si trascrivono qui di seguito i risultati ufficiali delle gare disputate

 

GIRONE A – 7 Giornata – A
TROINA – AGIRA 7 – 0

 

 

RISULTATI UFFICIALI GARE DEL 25/02/2016

Si trascrivono qui di seguito i risultati ufficiali delle gare disputate

 

GIRONE A – 9 Giornata – A
CITTA DI NICOSIA – NEXT LEVEL ALTORENDIMENTO 3 – 1

 

 

RISULTATI UFFICIALI GARE DEL 25/02/2016

Si trascrivono qui di seguito i risultati ufficiali delle gare disputate

 

GIRONE A – 1 Giornata – R
ARMERINA – TROINA 5 – 0
(1) CITTA DI NICOSIA – PRO AIDONE 0 – 1
(1) – disputata il 22/02/2016

 

ALLIEVI CALCIO A CINQUE ENNA

 

RISULTATI UFFICIALI GARE DEL 23/02/2016

Si trascrivono qui di seguito i risultati ufficiali delle gare disputate

 

GIRONE A – 4 Giornata – R
PROGETTO ENNA SPORT 04 – VILLAROSA CALCIO 5 – 9

 

 

GIOVANISSIMI CALCIO A 5 ENNA

 

RISULTATI UFFICIALI GARE DEL 22/02/2016

Si trascrivono qui di seguito i risultati ufficiali delle gare disputate

 

GIRONE A – 4 Giornata – R
CITTA NISSORIA – CITTA DI NICOSIA 7 – 3
(1) RAHL BUTAHI – ARGYRIUM W
(1) – disputata il 25/02/2016
GIRONE B – 4 Giornata – R
(1) VILLAROSA CALCIO – PROGETTO ENNA SPORT 04 4 – 4
(1) – disputata il 24/02/2016

 

1.3.9. GIUDICE SPORTIVO

 

Il sostituto Giudice Sportivo, Avv. Francesco Occhipinti, nella seduta del 26/02/2016, ha adottato le decisioni che di seguito integralmente si riportano:

 

GARE DEL CAMPIONATO REGIONALE JUNIORES FASE PROV ENNA

GARE DEL 24/ 2/2016

DECISIONI DEL GIUDICE SPORTIVO

gara del 24/ 2/2016 POLISPORTIVA CASTELBUONO – LEONFORTESE

Si dà atto che la gara a margine non è stata disputata a causa della mancata presentazione della squadra Leonfortese per cui visto l’art. 53 delle N.O.I.F., si assegna gara perduta per 0-3, la penalizzazione di un punto in classifica e l’ammenda di 150,00 euro ( 1a rinuncia).

GARE DEL 23/ 2/2016

PROVVEDIMENTI DISCIPLINARI

In base alle risultanze degli atti ufficiali sono state deliberate le seguenti sanzioni disciplinari.

A CARICO CALCIATORI NON ESPULSI DAL CAMPO

AMMONIZIONE (VII INFR)

PROTO ALESSANDRO (BRANCIFORTI)

AMMONIZIONE (II INFR)

CARDACI ANTONINO (BRANCIFORTI) TRIPI ANGELO (BRANCIFORTI)

AMMONIZIONE (I INFR)

DI STEFANO GIOVANNI (BRANCIFORTI) PATA MATTIA (TROINA)

 

GARE DEL CAMPIONATO GIOVANISSIMI ENNA

GARE DEL 22/ 2/2016

PROVVEDIMENTI DISCIPLINARI

In base alle risultanze degli atti ufficiali sono state deliberate le seguenti sanzioni disciplinari.

A CARICO CALCIATORI NON ESPULSI DAL CAMPO

AMMONIZIONE (I INFR)

PAVONE CARMELO (PRO AIDONE)

GARE DEL 24/ 2/2016

PROVVEDIMENTI DISCIPLINARI

In base alle risultanze degli atti ufficiali sono state deliberate le seguenti sanzioni disciplinari.

A CARICO CALCIATORI NON ESPULSI DAL CAMPO

AMMONIZIONE (I INFR)

MANCUSO ROSARIO (AGIRA) L EPISCOPO ANTHONY (TROINA)

GARE DEL 25/ 2/2016

PROVVEDIMENTI DISCIPLINARI

In base alle risultanze degli atti ufficiali sono state deliberate le seguenti sanzioni disciplinari.

A CARICO CALCIATORI NON ESPULSI DAL CAMPO

AMMONIZIONE (I INFR)

BURRAFATO FRANCESCO (CITTA DI NICOSIA) D AMICO MARCO (CITTA DI NICOSIA)
COCILOVO BERNARD CARLO (NEXT LEVEL ALTORENDIMENTO) GUCCIO GIUSEPPE (NEXT LEVEL ALTORENDIMENTO)

 

GARE DEL CAMPIONATO ALLIEVI CALCIO A CINQUE ENNA

GARE DEL 23/ 2/2016

PROVVEDIMENTI DISCIPLINARI

In base alle risultanze degli atti ufficiali sono state deliberate le seguenti sanzioni disciplinari.

A CARICO CALCIATORI NON ESPULSI DAL CAMPO

AMMONIZIONE (II INFR)

DI DIO ANGELO (PROGETTO ENNA SPORT 04) MAROTTA MARCO CATENO DO (VILLAROSA CALCIO)

 

GARE DEL CAMPIONATO GIOVANISSIMI CALCIO A 5 ENNA

GARE DEL 24/ 2/2016

PROVVEDIMENTI DISCIPLINARI

In base alle risultanze degli atti ufficiali sono state deliberate le seguenti sanzioni disciplinari.

A CARICO CALCIATORI ESPULSI DAL CAMPO

SQUALIFICA PER DUE GARA/E EFFETTIVA/E

SORBELLO MATTIA (VILLAROSA CALCIO)

A CARICO CALCIATORI NON ESPULSI DAL CAMPO

AMMONIZIONE (II INFR)

TORTORICI ALESSANDRO (VILLAROSA CALCIO)

AMMONIZIONE (I INFR)

ROMANO SINO (VILLAROSA CALCIO)

Corso Collaboratori della Gestione Comitato Regionale Sicilia

 

 

Cognome:

Nome:

Indirizzo per la corrispondenza:

indirizzo email:

telefono:

titolo di studio:

o Diploma di Scuola Media Inferiore o Diploma Scuola Media Superiore
o Diploma Isef o Laurea

 

Indirizzo scelto dal candidato: □ Amministrativo  □ Tecnico

 

 

Tesserato con la società:

  qualifica:

Precedenti stati occupazionali nel calcio:

o calciatore professionista o calciatore dilettante
o allenatore professionista o allenatore dilettante
o arbitro professionista o arbitro dilettante
o collaboratore/dipendente società professionista o collaboratore/dirigente società dilettantistica

PRESA VISIONE DELLA BOZZA DEL BANDO DI AMMISSIONE IL SOTTOSCRITTO CONFERMA LA PROPRIA PARTECIPAZIONE AL CORSO E TRASMETTERA’ LA DOMANDA D’ISCRIZIONE AL COMITATO REGIONALE SICILIA DOPO LA PUBBLICAZIONE DEL COMUNICATO UFFICIALE DA PARTE DEL SETTORE TECNICO.

Ai sensi dell’art. 13 del D. Lgs. n. 196 del 30 giugno 2003 (nel prosieguo “Codice Privacy”),autorizzo il trattamento dei dati forniti.

firma del candidato

________________________

Il corso si svolgerà a CATANIA presumibilmente nel periodo Aprile/Maggio 2016 e il Bando di ammissione verrà pubblicato dal Settore Tecnico della FIGC non appena saranno pervenute un minimo di 25 domande di partecipazione.

Info: CR SICILIA tel. 091.680.84.02 – Adise: – 335 6345932 www.adise.eu

Visite: 367

Condividi questo Articolo

GUARINO-ASSICURAZIONI