Calcio le comunicazioni del Comitato provinciale Figc

Queste le comunicazioni del Comitato provinciale Figc il cui delegato provinciale è Paolo Rosso

1.     1. COMUNICAZIONI

 

                        1.1. COMUNICAZIONI DELLA F.I.G.C.

 

 

COMUNICATO UFFICIALE N. 217/A del 14 dicembre 2015

ABBREVIAZIONE DEI TERMINI PROCEDURALI DINANZI AGLI ORGANI DI GIUSTIZIA SPORTIVA PER LE ULTIME QUATTRO GIORNATE E DEGLI EVENTUALI SPAREGGI DEI CAMPIONATI REGIONALI, PROVINCIALI E DISTRETTUALI DI CALCIO A 11 E DI CALCIO A 5 – MASCHILI E FEMMINILI – DELLA LEGA NAZIONALE DILETTANTI – E DEI CAMPIONATI REGIONALI, PROVINCIALI E DISTRETTUALI ALLIEVI E GIOVANISSIMI STAGIONE SPORTIVA 2015-2016

Il Presidente Federale

preso atto della richiesta della Lega Nazionale Dilettanti di abbreviazione dei termini relativi alle ultime quattro giornate e degli eventuali spareggi dei Campionati Regionali, Provinciali e Distrettuali della L.N.D. e dei Campionati Regionali, Provinciali e Distrettuali Allievi e Giovanissimi, relativi alla stagione sportiva 2015-2016, per i procedimenti dinanzi ai Giudici Sportivi territoriali ed alla Corte Sportiva di Appello a livello territoriale;

ritenuto che la necessità di dare rapidità temporale alle gare impone l’emanazione di un particolare

provvedimento di abbreviazione dei termini connessi alla disputa delle singole gare di dette fasi;

visto l’art. 33, comma 11, del Codice di Giustizia Sportiva;

d e l i b e r a

le seguenti modalità procedurali particolari, in uno con le necessarie abbreviazioni di termini previsti dal Codice di Giustizia Sportiva;

  1. a) per i procedimenti di prima istanza avanti il Giudice Sportivo territoriale:

– gli eventuali reclami, avverso la regolarità dello svolgimento delle gare, a norma dell’art. 29, n. 3, C.G.S., dovranno pervenire via telefax o altro mezzo idoneo o essere depositati presso la sede del Comitato Regionale o Delegazione Provinciale o Distrettuale (nel caso di attività organizzata dalle Delegazioni Provinciali o Distrettuali), entro le ore 12.00 del secondo giorno successivo alla data di effettuazione della gara, con contestuale invio, sempre nel predetto termine, di copia alla controparte, se proceduralmente prevista, oltre al versamento della tassa e alle relative motivazioni, preceduto da telegramma o telefax entro le ore 18.00 del giorno successivo all’effettuazione della gara stessa. L’attestazione dell’invio alla eventuale controparte deve essere allegata al reclamo.

– gli eventuali reclami, avverso la regolarità dello svolgimento delle gare, a norma dell’art. 29, n. 5 e 7, C.G.S., dovranno pervenire via telefax o altro mezzo idoneo o essere depositati presso la sede del Comitato Regionale o Delegazione Provinciale o Distrettuale (nel caso di attività organizzata dalle Delegazioni Provinciali o Distrettuali), entro le ore 12.00 del secondo giorno successivo alla data di effettuazione della gara, con contestuale invio, sempre nel predetto termine, di copia alla controparte, se proceduralmente prevista, oltre al versamento della tassa e delle relative motivazioni. L’attestazione dell’invio alla eventuale controparte deve essere allegata al reclamo.

Il Comunicato Ufficiale sarà pubblicato immediatamente dopo le decisioni del Giudice Sportivo territoriale e trasmesso via telefax o altro mezzo idoneo alle Società interessate. In ogni caso lo stesso si intende conosciuto dalla data di pubblicazione del Comunicato Ufficiale (Art. 22, comma 11, C.G.S.).

  1. b) per i procedimenti di seconda ed ultima istanza avanti la Corte Sportiva di Appello a livello territoriale:

gli eventuali reclami alla Corte Sportiva di Appello a livello territoriale presso il Comitato Regionale, avverso le decisioni del Giudice Sportivo territoriale, dovranno pervenire a mezzo telefax o altro mezzo idoneo o essere depositati presso la sede del Comitato Regionale entro le ore 12.00 del secondo giorno successivo alla pubblicazione del Comunicato Ufficiale recante i provvedimenti del Giudice Sportivo territoriale con contestuale invio – sempre nel predetto termine – di copia alla controparte, se proceduralmente prevista, oltre al versamento della tassa e alle relative motivazioni. L’attestazione dell’invio alla eventuale controparte deve essere allegata al reclamo.

L’eventuale controparte – ove lo ritenga – potrà far pervenire a mezzo telefax o altro mezzo idoneo,

le proprie deduzioni presso la sede dello stesso Comitato Regionale entro le ore 12.00 del giorno successivo alla data di ricezione del reclamo, oppure potrà esporle in sede di discussione del gravame.

La Corte Sportiva di Appello a livello territoriale esaminerà il reclamo e deciderà nella stessa giornata della discussione, con pubblicazione del relativo Comunicato Ufficiale che sarà trasmesso alle due Società interessate mediante trasmissione via telefax o altro mezzo idoneo. In ogni caso la decisione si intende conosciuta dalla data di pubblicazione del Comunicato Ufficiale (Art. 22, comma 11, C.G.S.).

Tutte le altre norme modali e procedurali non vengono modificate dall’emanazione del presente provvedimento.

 

COMUNICATO UFFICIALE N. 218/A del 14 dicembre 2015

ABBREVIAZIONE DEI TERMINI PROCEDURALI DINANZI AGLI ORGANI DI GIUSTIZIA SPORTIVA PER LE GARE DI PLAY OFF E PLAY OUT DEI CAMPIONATI REGIONALI, PROVINCIALI E DISTRETTUALI DI CALCIO A 11 E DI CALCIO A 5 – MASCHILI E FEMMINILI – DELLA LEGA NAZIONALE DILETTANTI – STAGIONE SPORTIVA 2015-2016

Il Presidente Federale

preso atto della richiesta della Lega Nazionale Dilettanti di abbreviazione dei termini relativi alle gare di play-off e di play-out dei Campionati Regionali, Provinciali e Distrettuali relativi alla stagione sportiva 2015-2016, per i procedimenti dinanzi ai Giudici Sportivi territoriali ed alla Corte Sportiva di Appello a livello territoriale;

ritenuto che la necessità di dare rapidità temporale alle gare impone l’emanazione di un particolare

provvedimento di abbreviazione dei termini connessi alla disputa delle singole gare di dette fasi;

visto l’art. 33, comma 11, del Codice di Giustizia Sportiva;

d e l i b e r a

le seguenti modalità procedurali particolari, in uno con le necessarie abbreviazioni di termini previsti dal Codice di Giustizia Sportiva;

  1. a) per i procedimenti di prima istanza avanti il Giudice Sportivo territoriale:

gli eventuali reclami, avverso la regolarità dello svolgimento delle gare, a norma dell’art. 29, n. 3, 5 e 7, C.G.S., dovranno pervenire via telefax o altro mezzo idoneo o essere depositati presso la sede del Comitato Regionale o Delegazione Provinciale o Distrettuale (nel caso di attività organizzata dalle Delegazioni Provinciali o Distrettuali), entro le ore 24.00 del giorno successivo alla gara con contestuale invio, sempre nel predetto termine, di copia alla controparte, se proceduralmente prevista, oltre al versamento della tassa e alle relative motivazioni. L’attestazione dell’invio alla eventuale controparte deve essere allegata al reclamo.

Il Comunicato Ufficiale sarà pubblicato immediatamente dopo le decisioni del Giudice Sportivo territoriale e trasmesso via telefax o altro mezzo idoneo alle Società interessate. In ogni caso lo stesso si intende conosciuto dalla data di pubblicazione del Comunicato Ufficiale (Art. 22, comma

11, C.G.S.).

  1. b) per i procedimenti di seconda ed ultima istanza avanti la Corte Sportiva di Appello a livello territoriale:

gli eventuali reclami alla Corte Sportiva di Appello a livello territoriale presso il Comitato Regionale, avverso le decisioni del Giudice Sportivo territoriale, dovranno pervenire via telefax o altro mezzo idoneo o essere depositati presso la sede del Comitato Regionale entro le ore 12.00 del secondo giorno successivo alla pubblicazione del Comunicato Ufficiale recante i provvedimenti del Giudice Sportivo territoriale con contestuale invio – sempre nel predetto termine – di copia alla controparte, se proceduralmente prevista, oltre al versamento della tassa e alle relative motivazioni.

L’attestazione dell’invio all’eventuale controparte deve essere allegata al reclamo.

L’eventuale controparte – ove lo ritenga – potrà far pervenire le proprie deduzioni presso la sede dello stesso Comitato Regionale entro le ore 12.00 del giorno successivo alla data di ricezione del

reclamo, oppure potrà esporle in sede di discussione del gravame.

La Corte Sportiva di Appello a livello territoriale esaminerà il reclamo e deciderà nella stessa giornata della discussione, con pubblicazione del relativo Comunicato Ufficiale che sarà trasmesso alle due Società interessate mediante trasmissione via telefax o altro mezzo idoneo. In ogni caso la decisione si intende conosciuta dalla data di pubblicazione del Comunicato Ufficiale (Art. 22, comma 11, C.G.S.).

Tutte le altre norme modali e procedurali non vengono modificate dall’emanazione del presente provvedimento.

 

COMUNICATO UFFICIALE N. 220/A del 14 dicembre 2015

ABBREVIAZIONE DEI TERMINI PROCEDURALI DINANZI AGLI ORGANI DI GIUSTIZIA SPORTIVA RELATIVAMENTE ALLE FINALI REGIONALI DEI CAMPIONATI ALLIEVI E GIOVANISSIMI DILETTANTI DELLA STAGIONE SPORTIVA 2015/2016

Il Presidente Federale

– Preso atto della richiesta della Lega Nazionale Dilettanti che, in considerazione delle particolari esigenze della manifestazione, chiede un provvedimento di abbreviazione dei termini dinanzi agli Organi di Giustizia Sportiva, relativamente alle finali regionali dei Campionati Allievi e Giovanissimi Dilettanti 2015/2016;

– ritenuta che la necessità di dare rapidità temporale alle gare impone l’emanazione di un particolare provvedimento di abbreviazione dei termini connessi alla disputa delle singole gare di detta fase;

– visto l’art.33, comma 11 del Codice di Giustizia Sportiva,

d e l i b e r a

le seguenti modalità procedurali particolari, in uno con le necessarie abbreviazioni di termini previsti dal Codice di Giustizia Sportiva:

1) Procedimenti di prima istanza avanti il Giudice Sportivo Territoriale:

– i rapporti sono esaminati dal Giudice Sportivo Territoriale del Comitato Regionale il giorno successivo alla disputa di ciascuna gara;

– gli eventuali reclami, a norma dell’art. 29 comma 3, 5 e 7, C.G.S., dovranno pervenire o essere depositati presso la sede del Comitato Regionale entro le ore 13.00 del giorno successivo alla data

di effettuazione della gara, con contestuale invio, sempre nel predetto termine, di copia alla controparte, se proceduralmente prevista, oltre al versamento della tassa e alle relative motivazioni;

– il Comunicato Ufficiale sarà pubblicato immediatamente dopo la decisione del Giudice Sportivo Territoriale e trasmesso via telefax alle Società interessate. In ogni caso, lo stesso si intende conosciuto dalla data di pubblicazione del Comunicato Ufficiale (art. 22, comma 11, C.G.S.).

2) Procedimenti di seconda ed ultima istanza avanti la Corte Sportiva di Appello a livello territoriale:

– gli eventuali reclami alla Corte Sportiva di Appello a livello territoriale avverso le decisioni del Giudice Sportivo Territoriale, devono pervenire o essere depositati presso la sede del Comitato Regionale entro le ore 13.00 del giorno successivo alla pubblicazione del Comunicato Ufficiale recante i provvedimenti del Giudice Sportivo Territoriale, e contestuale invio – sempre nel predetto termine – di copia alla controparte, se proceduralmente prevista, oltre al versamento della tassa e alle relative motivazioni. L’attestazione dell’invio all’eventuale controparte deve essere allegata al reclamo. L’eventuale controparte – ove lo ritenga – potrà far pervenire le proprie deduzioni presso la sede dello stesso Comitato entro le ore 17.00 dello stesso giorno, oppure potrà esporle in sede di

discussione del gravame;

– la Corte Sportiva di Appello a livello territoriale esaminerà il reclamo e deciderà nella stessa giornata della discussione, con pubblicazione del relativo Comunicato Ufficiale;

– l’inoltro dei reclami, l’invio degli stessi alle eventuali controparti e la produzione di controdeduzioni potranno avvenire con l’utilizzazione del telefax o altro mezzo idoneo, salvo l’onere di comprovare, dinanzi alla Corte Sportiva di Appello a livello territoriale, l’invio della copia dei motivi dei reclami alla eventuale controparte.

Tutte le altre norme applicabili in materia non vengono modificate dall’emanazione del presente provvedimento.

 

COMUNICATO UFFICIALE N. 256/A del 27 gennaio 2016

Il Consiglio Federale

– attesa la necessità di modificare l’art. 16 del Codice di Giustizia Sportiva, in relazione alle disposizioni che, emanate per prevenire e contrastare episodi di violenza nei confronti di Ufficiali di gara, prevedono l’adozione di misure amministrative a carico di società dilettantistiche e di settore giovanile;

– visto l’art. 27 dello Statuto Federale

d e l i b e r a

di approvare la modifica dell’art. 16 del Codice di Giustizia Sportiva, secondo il testo allegato sub

A).

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

COMUNICATO UFFICIALE N. 255/A del 27 gennaio 2016

Il Consiglio Federale

– Preso atto della necessità di adeguare le disposizioni del Codice di Giustizia Sportiva al nuovo Codice di Giustizia sportiva del CONI, approvato dal Consiglio Nazionale il 9 novembre 2015 e dalla Presidenza del Consiglio dei Ministri il successivo 16 dicembre;

– considerato che alcune norme del nuovo Codice di Giustizia Sportiva del CONI richiedono modifiche allo Statuto Federale e che, nelle more della approvazione di dette modifiche, troveranno comunque applicazione le nuove regole stabilite dal CONI;

– visto l’art. 27 dello Statuto Federale

d e l i b e r a

di approvare le modifiche al Codice di Giustizia Sportiva contenute nell’allegato A), precisando che

le stesse, ferma la norma transitoria di cui all’art. 32 quinquies, comma 3, entrano in vigore dal 1° marzo 2016.

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

         1.2. COMUNICAZIONI DEL COMITATO REGIONALE

 

1.2.1. SEGRETERIA

 

COMUNICATO UFFICIALE n.214 del 28 gennaio 2016

Di seguito si riporta il C.U. N. 254/A della F.l.G.C., inerente la nomina sino al termine della stagione sportiva 2015/2016, dei Coordinatori Federali Regionali per l’attività giovanile e scolastica

COMUNICATO UFFICIALE N. 254/A

Il Presidente Federale,

attesa la necessità di procedere alla nomina dei Coordinatori Federali Regionali per l’attività giovanile e scolastica;

sentito il Presidente del Settore Giovanile e Scolastico; visto l’art. 15, comma 6, dello Statuto

d e l i b e r a

di nominare sino al termine della stagione sportiva 2015-2016 i seguenti Coordinatori Federali Regionali per l’attività giovanile e scolastica:

 

SICILIA                                                Aldo VIOLATO

ABRUZZO                                            Emidio SABATINI

BASILICATA                                         Carlo OTTAVIO

CALABRIA                                            Massimo COSTA

CAMPANIA                                           Salvatore COLONNA

EMILIA ROMAGNA                             Massimiliano RIZZELLO

FRIULI VENEZIA GIULIA                    Giovanni MESSINA

LAZIO                                                   Franco PASCUCCI

LIGURIA                                               Giulio IVALDI

LOMBARDIA                                        Giuseppe TERRANEO

MARCHE                                              Floriano MARZIALI

MOLISE                                                Gianfranco PIANO

PIEMONTE e VALLE D’AOSTA         Raffaele LATIANA

PUGLIA                                                Antonio QUARTO

SARDEGNA                                         Mauro MARRAS

TOSCANA                                            Paolo MANGINI

UMBRIA                                               Fabrizio FRATINI

VENETO                                               Valter BEDIN

C.P.A. TRENTO                                   Giorgio BARBACOVI

C.P.A. BOLZANO                                Claudio DAMINI

 

CIRCOLARE N°46

Oggetto: Certificazione Unica 2016

L’Agenzia delle entrate ha pubblicato sul suo sito imodelli di Certificazione Unica relativi ai redditi di lavoro dipendente e assimilato, ai redditi di lavoro autonomo ed ai redditi diversi, erogati nel periodo d’imposta 2016, che devono essere rilasciati dal sostituto d’imposta entro il 29 febbraio p.v. e trasmessi in via telematica alla stessa Agenzia entro ilsuccessivo 7 marzo.

La Certificazione Unica 2016, diversamente da quella dello scorso anno, è costituita da un Modello ordinario, che deve essere inviato all’Agenzia, e da un Modello sintetico, da consegnare al lavoratore contribuente.

Nel modello ordinario che, si ripete, va trasmesso, in via telematica, all’Agenzia delle entrate entro il prossimo 7 marzo, i dati fiscali e contributivi richiesti sono più dettagliati rispetto al precedente modello 2015 mentre nel modello sintetico che, giova ripetere, deve essere trasmesso entro il 29 febbraio prossimo, i dati richiesti non differiscono sostanzialmente da quelli richiesti lo scorso anno.

Soltanto relativamente ai redditi di lavoro autonomo, alle provvigioni ed ai redditi diversi, la Certificazione Unica 2016 prevede un maggior numero di informazioni in entrambi imodelli. Infatti,devono essere riportati i dati previdenziali, ivi compresi quelli relativi alle Casse di previdenza dei vari ordini professionali, le somme liquidate a seguito di pignoramento presso terzi e le somme corrisposte a titolo di indennità di esproprio, altre indennità e interessi.

Inoltre, nel modello ordinario devono essere riportati nei relativi riquadri anche l’ammontare delle somme corrisposte In casi di fallimento e liquidazione coatta amministrativa nonché l’ammontare dei redditi erogati da altri soggetti.

Una maggiore richiesta di dati comporta, però,che idati trasmessi non devono più essere riportati anche nel Modello 770 Semplificato, nel quale dovranno essere indicati solo i dati relativi ai versamenti ed alle compensazioni dei crediti.

La Certificazione è compilata in euro e centesimi di euro con relativo arrotondamento alla seconda cifra decimale.

E’ possibile inviare separatamente la Certificazione Unica dei dati di lavoro dipendente e assimilato da quella dei dati di lavoro autonomo, provvigioni e redditi diversi. A tale riguardo,si fa presente che sono, comunque, tenuti alla presentazione della Certificazione Unica i soggetti che hanno corrisposto compensi ad esercenti prestazioni di lavoro autonomo che hanno optato per il regime agevolato, relativo alle nuove iniziative di cui all’art. 13 della legge 23 dicembre 2000, n. 388, e non hanno, per espressa previsione normativa, effettuato ritenute alla fonte.

 

Il flusso dei dati deve essere effettuato esclusivamente per via telematica direttamente o tramite un intermediario abilitato e si considera presentato nel giorno in cui è conclusa la ricezione dei dati da parte dell’Agenzia delle entrate. La prova della presentazione del flusso è data dalla comunicazione attestante l’avvenuto ricevimento dei dati,rilasciata per via telematica.

Il servizio telematico restituisce immediatamente dopo l’invio, un messaggio che conferma solo l’avvenuta trasmissione del file e soltanto in seguito, fornisce all’utente una ricevuta attestante l’esito della elaborazione effettuata sui dati pervenuti, che, in assenza di errori, conferma l’avvenuta presentazione della comunicazione. Pertanto, solo quest’ultima ricevuta costituisce la prova dell’avvenuta presentazione della comunicazione.

Si ricorda che per ogni certificazione omessa, tradiva o errata si applica una sanzione pari a 100 euro. In caso di errata trasmissione,la sanzione non si applica se la certificazione corretta è inviata entro i cinque giorni successivi al 7 marzo.

 

 

 

 

ATTIVITA’ AGONISTICA

 

TORNEO PAOLO PIETRO BRUCATO

 

CALENDARIO PRIMA GIORNATA ALLIEVI

 

GIORNATE DI GARA – GIRONE A

 

2^ giornata – giovedì 04 febbraio 2016

Caltanissetta/Trapani                           giocasi 3/2       ore 16,00          Campo V.Mazzola di San Cataldo

Enna/Agrigento                                                           ore 15,00          Com.le di Piazza Armerina

Riposa             Palermo

 

GIORNATE DI GARA – GIRONE B

 

2^ giornata – mercoledì 03 febbraio 2016

Barcellona/Catania                               giocasi 4/2       ore 17,00          Campo C.Micale – Capo d’Orlando

Messina/Siracusa                                                        ore 15,00          Campo C.le Torregrotta

Riposa             Ragusa

 

CALENDARIO PRIMA GIORNATA GIOVANISSIMI

 

GIORNATE DI GARA – GIRONE A

 

2^ giornata – giovedì 04 febbraio 2016

Caltanissetta/Trapani                           giocasi 3/2       ore 14,30          Campo V.Mazzola di San Cataldo

Enna/Agrigento                                                           ore 15,00          Com.le di Barrafranca

Riposa             Palermo

 

GIORNATE DI GARA – GIRONE B

 

2^ giornata – mercoledì 03 febbraio 2016

Barcellona/Catania                               giocasi 4/2       ore 15,00          Campo C.Micale – Capo d’Orlando

Messina/Siracusa                                                        ore 14,30          Campo C.le D.Peppino Curtropia

Riposa             Ragusa

 

AUTORIZZAZIONE TORNEI

 

Questo Comitato Regionale ha autorizzato lo svolgimento del seguente torneo:

 

2° Torneo di Carnevale          ctg. Pulc.M./Esord.M. 8/9 febb.2016  soc. ASD Invictus 2014

Torneo di Carnevale               ctg. Pulc.Misti             5 febbraio ’16  soc. Valguarnera 2010

 

 

       1.3. COMUNICAZIONI DELLA DELEGAZIONE PROVINCIALE

 

1.3.1. ORARI DELEGAZIONE

 

Si ricorda a tutte le Società che gli uffici della Delegazione di Enna ricevono esclusivamente nei seguenti orari:

 

Lunedì                                                11:00-12:00                      15:00-17:30

Martedì                                               11:00-12:00                      16.30-17.30

Mercoledì                                            11:00-12:00                       Chiusura

Giovedì                                               11:00-12:00                      15:00-17:30

Venerdì                                               11:00-12:00                      15:00-17:30

Sabato                                                                     Chiusura

 

  • Fermo restando che, per il disbrigo di attività agonistica, gli uffici rimangono aperti dalle ore 18.00 alle ore 19,00 il lunedì e il venerdì.

 

 

1.3.2.SERVIZIO PRONTO A.I.A.

 

Si informano le società che per le gare dei Campionati Provinciali di Calcio a 11 è stato istituito, in collaborazione con la sezione A.I.A. di Enna, una linea telefonica “PRONTO A.I.A”. Il numero da comporre è 3924436161 e potrà essere utilizzato esclusivamente in caso di mancato arrivo dell’arbitro designato 20 minuti prima dell’inizio della gara. Il numero da comporre per la gara di Calcio a 5, invece, è 3393126547 e potrà essere utilizzato esclusivamente in caso di mancato arrivo dell’arbitro designato 20 minuti prima dell’inizio della gara.

 

 

1.3.3. INDIRIZZI E NUMERI UTILI

 

Gli indirizzi ed i numeri utili delle Società affiliate potranno essere reperiti sul sito www.lnd.it, accedendo all’ “Area Società” per mezzo della propria “ID” e “Password”, optando per la voce “Dati Societari” e scegliendo successivamente nel menu a tendina, ”Interrogazioni/Società”.

 

1.3.4. CONVOCAZIONI RAPPRESENTATIVE PROVINCIALI “TROFEO BRUCATO”

 

RAPPRESENTATIVA PROVINCIALE GIOVANISSIMI

 

Si comunica che giovedì 04 febbraio 2016, alle ore 11:30, presso il Ristorante Caprice di Barrafranca, sito in via GENERALE CANNADA SNC, sono convocati per la seconda gara del Torneo “Paolo Pietro Brucato”, che si svolgerà presso il Campo comunale di Barrafranca contro la Rappresentativa di Agrigento, i seguenti giocatori:

 

Barrese                                                          Ingala                         Luca

Nicoletti                       Salvatore

                                                                       Strazzanti                   Salvatore

Città di Nicosia                                             Castiglia                      Samuele

Mancuso                     Salvatore (I)

Enna                                                              Carabotta                    Mario

Di Dio                         Luca

                                                                       Di Dio                          Simone

Leonfortese                                                  Mangione                    Gianpaolo

                                                                       Salamone                   Matteo

                                                                       Scordo                        Marco

Next Level Altorendimento                         La Porta                      Giuseppe

Pro Aidone                                                    Calì                             Gioele

                                                                       Tespi                           Lorenzo

Troina                                                            Ferruzza                     Simone

                                                                       L’Episcopo                  Anthony

Paraspola                   Daniele

Valguarnerese                                              Camiolo                      Lillo Alberto

 

 

Coordinatore:                                   Salvatore D’Amato

Tecnico:                                            Angelo Pasquale Russo

Dirigente accompagnatore: Tommaso Scilipoti

Collaboratore:                                  Salvatore Nasonte

Collaboratore:                                  Massimo Rizza

Collaboratore:                                  Franco Casu

Massaggiatore:                                Luigi Muratore

Medico:                                             Dott. Mario Dottore

 

I predetti calciatori e collaboratori dovranno farsi trovare, entro l’orario indicato, presso il succitato punto d’incontro muniti degli indumenti sportivi (parastinchi compresi), del cartellino personale F.I.G.C. – L.N.D., valido per la stagione sportiva 2015/2016, e di un valido documento di riconoscimento.

Non possono prendere parte alla gara i calciatori il cui valido certificato medico non è agli atti della Società, come previsto dall’art. 43, punto 4 N.O.I.F.. I predetti calciatori sono, comunque, invitati a produrre copia del superiore certificato medico all’inizio della selezione in oggetto.

Si fa presente che la mancata partecipazione di un calciatore all’attività della Rappresentativa comporterà l’applicazione delle sanzioni previste dall’art. 76, comma 2 delle N.O.I.F.

 

 

 

RAPPRESENTATIVA PROVINCIALE ALLIEVI

 

Si comunica che giovedì 04 febbraio 2016, alle ore 11:00, presso l’Hotel Villa Romana di Piazza Armerina, sito in PIAZZA DE GASPERI N.18, sono convocati per la seconda gara del Torneo “Paolo Pietro Brucato”, che si svolgerà presso il Campo comunale di Piazza Armerina contro la Rappresentativa di Agrigento, i seguenti giocatori:

 

 

Armerina                                                       Drago                          Lorenzo

Imbrosiano                  Gaetano

Minolfi                         Simone

Barrese                                                          Avola                          Giuseppe

Inglese                        Giuseppe

Gesualdo                    Nunzio

Enna                                                              Castronovo                 Alessandro

                                                                       Consiglio                     Giordano

Marcianò                     Mario

Rizza                           Alessio

Leonfortese                                                  Gazzana                     Matteo

Oliveri                         Giuseppe

                                                                       Tavella                        Paolo

Pro Aidone                                                    Calcagno                    Andrea

Minincleri                    Giuseppe

Valguarnera 2010                                         Castoro                       Sebastiano

Paxhia                        Vincenzo

Santamaria                 Antonino

 

Coordinatore:                                   Salvatore D’Amato

Tecnico:                                            Marco Tamurella

Dirigente accompagnatore: Luigi Napoli

Collaboratore:                                  Salvatore Germanà

Medico:                                             a cura della Delegazione

 

I predetti calciatori e collaboratori dovranno farsi trovare, entro l’orario indicato, presso il succitato punto d’incontro muniti degli indumenti sportivi (parastinchi compresi), del cartellino personale F.I.G.C. – L.N.D., valido per la stagione sportiva 2015/2016, e di un valido documento di riconoscimento.

 

Non possono prendere parte alla gara i calciatori il cui valido certificato medico non è agli atti della Società, come previsto dall’art. 43, punto 4 N.O.I.F.. I predetti calciatori sono, comunque, invitati a produrre copia del superiore certificato medico all’inizio della selezione in oggetto.

Si fa presente che la mancata partecipazione di un calciatore all’attività della Rappresentativa comporterà l’applicazione delle sanzioni previste dall’art. 76, comma 2 delle N.O.I.F.

 

 

 

 

 

 

            1.3.5. VARIAZIONI PROGRAMMA DI GARA E RECUPERI

 

CAMPIONATO REGIONALE JUNIORES FASE PROVINCIALE ENNA

 

MODIFICHE DATE, CAMPI, ORARI, ETC:

 

La gara Leonfortese – Città di Gangi del 03.02.2016, per accordo fra le due società, verrà disputata il 04.02.2016 alle ore 15.00.

 

CAMPIONATO GIOVANISSIMI

 

MODIFICHE DATE, CAMPI, ORARI, ETC:

 

La gara Armerina – Agira del 10.02.2016, per accordo fra le due società, avrà inizio alle ore 17.30.

 

 

 

 

 

 

                                     1.3.6. ATTIVITA’ DI BASE

 

DATE CONCENTRAMENTI

Di seguito si riportano le date, gli orari e i campi da giuoco dei concentramenti già programmati:

Il secondo concentramento del girone A avrà luogo a Leonforte domenica 21 febbraio alle ore 10.00 presso il Nuovo Comunale di Leonforte.

************************************************************************

*   PICCOLI AMICI ENNA AUTUNNO           GIRONE:   A                   *

************************************************************************

I ANDATA: 21/02/16     1 G I O R N A T A ! ORE….:         I

I————————————————————–I

I LEONFORTESE       – FUTSAL REGALBUTO   –   AGIRA           I

|——————————————————————————-|

| SOCIETA’       | CAMPO| DENOMINAZIONE CAMPO       LOCALITA’ CAMPO   | ORA |

|—————–|——|———————————————-|——-|

| LEONFORTESE     |     | COMUNALE                    LEONFORTE       | 10:00 |

| FUTSAL REGALBUTO|     |                                          |       |

| AGIRA           |     |                                             |       |

|—————–|——|———————————————-|——-|

 

1. COMUNICAZIONI

 

       1.1. COMUNICAZIONI DELLA DELEGAZIONE PROVINCIALE

 

1.1.1. ORARI DELEGAZIONE

 

Si ricorda a tutte le Società che gli uffici della Delegazione di Enna ricevono esclusivamente nei seguenti orari:

 

Lunedì                                                11:00-12:00                      15:00-17:30

Martedì                                               11:00-12:00                      16.30-17.30

Mercoledì                                            11:00-12:00                       Chiusura

Giovedì                                               11:00-12:00                      15:00-17:30

Venerdì                                               11:00-12:00                      15:00-17:30

Sabato                                                                     Chiusura

 

  • Fermo restando che, per il disbrigo di attività agonistica, gli uffici rimangono aperti dalle ore 18.00 alle ore 19,00 il lunedì e il venerdì.

 

 

1.1.2.SERVIZIO PRONTO A.I.A.

 

Si informano le società che per le gare dei Campionati Provinciali di Calcio a 11 è stato istituito, in collaborazione con la sezione A.I.A. di Enna, una linea telefonica “PRONTO A.I.A”. Il numero da comporre è 3924436161 e potrà essere utilizzato esclusivamente in caso di mancato arrivo dell’arbitro designato 20 minuti prima dell’inizio della gara. Il numero da comporre per la gara di Calcio a 5, invece, è 3393126547 e potrà essere utilizzato esclusivamente in caso di mancato arrivo dell’arbitro designato 20 minuti prima dell’inizio della gara.

 

 

1.1.3. INDIRIZZI E NUMERI UTILI

 

Gli indirizzi ed i numeri utili delle Società affiliate potranno essere reperiti sul sito www.lnd.it, accedendo all’ “Area Società” per mezzo della propria “ID” e “Password”, optando per la voce “Dati Societari” e scegliendo successivamente nel menu a tendina, ”Interrogazioni/Società”.

 

 

 

1.1.4. CONVOCAZIONI RAPPRESENTATIVE PROVINCIALI “TROFEO BRUCATO”

 

ERRATA CORRIGE

 

Si ripubblica nuovamente la lista dei convocati della rappresentativa Allievi, a correzione di quanto pubblicato nel c.u. n. 55 del 03.02.2016.

 

RAPPRESENTATIVA PROVINCIALE ALLIEVI

 

Si comunica che giovedì 04 febbraio 2016, alle ore 11:00, presso l’Hotel Villa Romana di Piazza Armerina, sito in PIAZZA DE GASPERI N.18, sono convocati per la seconda gara del Torneo “Paolo Pietro Brucato”, che si svolgerà presso il Campo comunale di Piazza Armerina contro la Rappresentativa di Agrigento, i seguenti giocatori:

 

 

Armerina                                                       Drago                          Lorenzo

Imbrosiano                  Gaetano

Minolfi                         Simone

Barrese                                                          Avola                          Giuseppe

Inglese                        Giuseppe

Gesualdo                    Nunzio

Enna                                                              Castronovo                 Alessandro

                                                                       Consiglio                     Giordano

Marcianò                     Mario

Leonfortese                                                  Gazzana                     Matteo

Oliveri                         Giuseppe

                                                                       Tavella                        Paolo

Pro Aidone                                                    Calcagno                    Andrea

Minincleri                    Giuseppe

Valguarnera 2010                                         Castoro                       Sebastiano

Paxhia                        Vincenzo

Santamaria                 Antonino

Valguarnerese                                              Ragno                         Stefano

           

Coordinatore:                                   Salvatore D’Amato

Tecnico:                                            Marco Tamurella

Dirigente accompagnatore: Luigi Napoli

Collaboratore:                                  Salvatore Germanà

Medico:                                             a cura della Delegazione

 

I predetti calciatori e collaboratori dovranno farsi trovare, entro l’orario indicato, presso il succitato punto d’incontro muniti degli indumenti sportivi (parastinchi compresi), del cartellino personale F.I.G.C. – L.N.D., valido per la stagione sportiva 2015/2016, e di un valido documento di riconoscimento.

 

Non possono prendere parte alla gara i calciatori il cui valido certificato medico non è agli atti della Società, come previsto dall’art. 43, punto 4 N.O.I.F.. I predetti calciatori sono, comunque, invitati a produrre copia del superiore certificato medico all’inizio della selezione in oggetto.

Si fa presente che la mancata partecipazione di un calciatore all’attività della Rappresentativa comporterà l’applicazione delle sanzioni previste dall’art. 76, comma 2 delle N.O.I.F.

1.1.5. RISULTATI

 

JUNIORES REGIONALI FASE PROV ENNA

 

RISULTATI UFFICIALI GARE DEL 27/01/2016

Si trascrivono qui di seguito i risultati ufficiali delle gare disputate

 

GIRONE A – 2 Giornata – R
CITTA DI GANGI – TROINA 4 – 2  
ENNA – CITTA DI PETRALIA SOPRANA 3 – 0 D
POLISPORTIVA CASTELBUONO – BRANCIFORTI 2 – 0  

 

 

RISULTATI UFFICIALI GARE DEL 01/02/2016

Si trascrivono qui di seguito i risultati ufficiali delle gare disputate

 

GIRONE A – 3 Giornata – R
TROINA – ENNA 1 – 2  

 

 

SERIE D CALCIO A CINQUE ENNA

 

RISULTATI UFFICIALI GARE DEL 30/01/2016

Si trascrivono qui di seguito i risultati ufficiali delle gare disputate

 

GIRONE A – 3 Giornata – R
CITTA DI CANICATTI – CITTA DI NICOSIA 5 – 3  
(1) CUSN CALTANISSETTA – PRO ASSORO 6 – 10  
GAGLIANO – CITTA NISSORIA 3 – 8  
GELA CALCIO S.R.L. – CITTA DI JOPPOLO 4 – 2  
(1) – disputata il 31/01/2016

 

 

ALLIEVI ENNA

 

RISULTATI UFFICIALI GARE DEL 30/01/2016

Si trascrivono qui di seguito i risultati ufficiali delle gare disputate

 

GIRONE A – 7 Giornata – A
(1) AGIRA – VALGUARNERESE 1 – 8  
(1) – disputata il 29/01/2016

 

 

GIOVANISSIMI ENNA

 

RISULTATI UFFICIALI GARE DEL 27/01/2016

Si trascrivono qui di seguito i risultati ufficiali delle gare disputate

 

GIRONE A – 8 Giornata – A
(1) PRO AIDONE – ARMERINA 1 – 1  
VALGUARNERESE – CITTA DI NICOSIA 1 – 2  
(1) – disputata il 26/01/2016

 

ALLIEVI CALCIO A CINQUE ENNA

 

RISULTATI UFFICIALI GARE DEL 27/01/2016

Si trascrivono qui di seguito i risultati ufficiali delle gare disputate

 

GIRONE A – 1 Giornata – R
CITTA DI BARRAFRANCA – CITTA NISSORIA 5 – 7  
(1) FUTSAL REGALBUTO – ARMERINA 4 – 9  
(2) VILLAROSA CALCIO – PRO ASSORO 6 – 0 D
(1) – disputata il 28/01/2016
(2) – disputata il 29/01/2016

 

GIOVANISSIMI CALCIO A 5 ENNA

 

 

 

RISULTATI UFFICIALI GARE DEL 29/01/2016

Si trascrivono qui di seguito i risultati ufficiali delle gare disputate

 

GIRONE B – 1 Giornata – R
VALGUARNERA 2010 – PROGETTO ENNA SPORT 04 15 – 1  

 

 

RISULTATI UFFICIALI GARE DEL 31/01/2016

Si trascrivono qui di seguito i risultati ufficiali delle gare disputate

 

GIRONE A – 2 Giornata – R
(1) RAHL BUTAHI – CITTA NISSORIA 4 – 1  
(1) – disputata il 29/01/2016
GIRONE B – 2 Giornata – R
(1) BARRESE -VILLAROSA CALCIO 10 – 0  
BARRESE – VALGUARNERA 2010 5 – 3  
PROGETTO ENNA SPORT 04 – ARMERINA 5 – 15  

(1) – disputata il 26/01/2016

 

RECUPERI, GARE NON DISPUTATE, NON TERMINATE NORMALMENTE E REFERTI NON PERVENUTI

 

JUNIORES REGIONALE FASE PROV ENNA

GIRONE   A 1/R 05-02-16 ARMERINA                   ENNA                             M

1/R 13-02-16 BRANCIFORTI                 AGIRA                             M

1/R 19-02-16 CITTA DI PETRALIA SOPRANA   CITTA DI GANGI                   F

1/R 15-02-16 TROINA                     LEONFORTESE                       F

3/R 04-02-16 LEONFORTESE                 CITTA DI GANGI                   W

 

SERIE D CALCIO A CINQUE ENNA

GIRONE   A 1/R 17-01-16 CUSN CALTANISSETTA         CITTA NISSORIA                   F

 

ALLIEVI ENNA

GIRONE   A 7/A 30-01-16 AZZURRA                     LEONFORTESE                       R

7/A 30-01-16 VALGUARNERA 2010           CITTA DI NICOSIA                 R

 

GIOVANISSIMI ENNA

GIRONE  A 7/A 08-02-16 BARRESE                     VALGUARNERESE                     W

7/A 21-02-16 TROINA                     AGIRA                             F

8/A 14-02-16 AGIRA                       ENNA                              W

8/A 27-01-16 NEXT LEVEL ALTORENDIMENTO   BARRESE                           R

 

GIOVANISSIMI CALCIO A 5 ENNA

GIRONE   A 1/R 07-02-16 CITTA NISSORIA             GAGLIANO                         W

2/R 31-01-16 GAGLIANO                    CITTA DI NICOSIA                 R

5/A 01-02-16 CITTA NISSORIA             ARGYRIUM                         R

GIRONE   B 1/R 24-01-16 ARMERINA                   VILLAROSA CALCIO                 R

5/A 03-02-16 ARMERINA                   VALGUARNERA 2010                 F

5/A 07-02-16 ENNA                       PROGETTO ENNA SPORT 04           F

 

CODICE   DESCRIZIONE                                                

 

A     NON DISPUTATA PER MANCANZA ARBITRO                          

B     SOSPESA PRIMO TEMPO                                        

D     ATTESA DECISIONI ORGANI DISCIPLINARI                        

F     NON DISPUTATA PER AVVERSE CONDIZIONI ATMOSFERICHE          

G     RIPETIZIONE GARA PER CAUSE DI FORZA MAGGIORE                

H     RIPETIZIONE GARA PER DELIBERA ORGANI DSICIPLINARI          

I     SOSPESA SECONDO TEMPO                                      

K     GARA DA RECUPERARE                                          

M     NON DISPUTATA PER IMPRATICABILITA’ DI CAMPO                

N     GARA REGOLARE                                              

P     POSTICIPI                                                  

R     RAPPORTO GARA NON PERVENUTO                                

U     SOSPESA PER INFORTUNIO D.G.                                

W     GARA RINVIATA PER ACCORDO                                  

 

 

1.1.6. GIUDICE SPORTIVO

 

Il sostituto Giudice Sportivo, Avv. Francesco Occhipinti, nella seduta del 02/02/2016, ha adottato le decisioni che di seguito integralmente si riportano:

 

GIUDICE SPORTIVO

 

GARE DEL CAMPIONATO JUNIORES REGIONALE FASE PROV ENNA

GARE DEL 27/ 1/2016

DECISIONI DEL GIUDICE SPORTIVO

gara del 27/ 1/2016 ENNA – CITTA DI PETRALIA SOPRANA

Si dà atto che la gara a margine non è stata disputata a causa della mancata presentazione della squadra Città di Petralia Soprana per cui visto l’art. 53 delle noif, si assegna gara perduta per 0-3, la penalizzazione di un punto in classifica e l’ammenda di 150,00 euro ( 1a rinuncia).

A CARICO CALCIATORI ESPULSI DAL CAMPO

SQUALIFICA PER UNA GARA/E EFFETTIVA/E

CAMPO SIMONE (POLISPORTIVA CASTELBUONO)   PIRO VINCENZO (POLISPORTIVA CASTELBUONO)
INTILI ANTONINO MICHEL (TROINA)      

A CARICO CALCIATORI NON ESPULSI DAL CAMPO

SQUALIFICA PER UNA GARA PER RECIDIVA IN AMMONIZIONE (V INFR)

PROTO ALESSANDRO (BRANCIFORTI)   LAPLACA MATTEO (CITTA DI GANGI)

AMMONIZIONE (III INFR)

DI GANGI RENATO (CITTA DI GANGI)   CAMMARATA MARCO (POLISPORTIVA CASTELBUONO)
CONIGLIO DANILO (TROINA)      

AMMONIZIONE (II INFR)

L EPISCOPO GABRIELE (BRANCIFORTI)   MOGAVERO DAVIDE (POLISPORTIVA CASTELBUONO)

AMMONIZIONE (I INFR)

CANGERI GIUSEPPE (BRANCIFORTI)   DI PASQUA DIEGO (BRANCIFORTI)

GARE DEL 1/ 2/2016

PROVVEDIMENTI DISCIPLINARI

In base alle risultanze degli atti ufficiali sono state deliberate le seguenti sanzioni disciplinari.

A CARICO CALCIATORI NON ESPULSI DAL CAMPO

AMMONIZIONE CON DIFFIDA (IV INFR)

CONIGLIO DANILO (TROINA)      

AMMONIZIONE (II INFR)

CAPPA MARIO (ENNA)   GIUNTA LUDOVICO (ENNA)
RUSSO SIMONE (ENNA)   ALBERTI IVAN (TROINA)

AMMONIZIONE (I INFR)

ALOTTO SALVATORE (ENNA)      

 

GARE DEL CAMPIONATO SERIE D CALCIO A CINQUE ENNA

GARE DEL 30/ 1/2016

PROVVEDIMENTI DISCIPLINARI

In base alle risultanze degli atti ufficiali sono state deliberate le seguenti sanzioni disciplinari.

A CARICO DIRIGENTI

INIBIZIONE A SVOLGERE OGNI ATTIVITA’ FINO AL 10/ 2/2016

CALLARI IGNAZIO (CITTA DI CANICATTI)      

per proteste nei confronti dell’arbitro

A CARICO CALCIATORI ESPULSI DAL CAMPO

SQUALIFICA PER UNA GARA/E EFFETTIVA/E

LIMBLICI SAMUELE ANTONIO (CITTA DI JOPPOLO)   SPAZIANI ENRICO (CITTA DI JOPPOLO)
PENTECOSTE SALVATORE (CITTA DI NICOSIA)      

A CARICO CALCIATORI NON ESPULSI DAL CAMPO

AMMONIZIONE CON DIFFIDA (IV INFR)

AVARELLO GIUSEPPE (CITTA DI CANICATTI)      

AMMONIZIONE (III INFR)

DI FINI SIMONE (GAGLIANO)      

AMMONIZIONE (II INFR)

CACCIATORE DAVIDE (CITTA DI JOPPOLO)   BATTIATO LUIGI (GAGLIANO)
LA FERRERA DANIELE (GAGLIANO)   SPARAINO ANTONIO (GAGLIANO)
MOSCATO DARIO (GELA CALCIO S.R.L.)      

AMMONIZIONE (I INFR)

LO GIUDICE ANTONIO (CITTA DI CANICATTI)   CORRENTE LUIGI (CITTA NISSORIA)

 

 

 

 

 

 

 

 

 

GARE DEL CAMPIONATO ALLIEVI ENNA

GARE DEL 29/ 1/2016

PROVVEDIMENTI DISCIPLINARI

In base alle risultanze degli atti ufficiali sono state deliberate le seguenti sanzioni disciplinari.

A CARICO DI SOCIETA’

AMMENDA

Euro 50,00 AGIRA

Per presenza di persona non autorizzata all’interno del recinto di giuoco, che al termine della gara si introduceva nello spogliatoio dell’arbitro insultandolo

A CARICO CALCIATORI NON ESPULSI DAL CAMPO

AMMONIZIONE (I INFR)

MATARAZZO FRANCESCO (VALGUARNERESE)      

 

GARE DEL CAMPIONATO GIOVANISSIMI ENNA

GARE DEL 26/ 1/2016

PROVVEDIMENTI DISCIPLINARI

In base alle risultanze degli atti ufficiali sono state deliberate le seguenti sanzioni disciplinari.

A CARICO CALCIATORI NON ESPULSI DAL CAMPO

AMMONIZIONE (II INFR)

FARINATO LUCA (ARMERINA)      

GARE DEL 27/ 1/2016

PROVVEDIMENTI DISCIPLINARI

In base alle risultanze degli atti ufficiali sono state deliberate le seguenti sanzioni disciplinari.

A CARICO CALCIATORI NON ESPULSI DAL CAMPO

AMMONIZIONE (I INFR)

COPIA MANUEL (CITTA DI NICOSIA)   COLAIANNI MATTIA (VALGUARNERESE)
NAPOLI GIUSEPPE (VALGUARNERESE)   SPITALERI GAETANO (VALGUARNERESE)

 

GARE DEL CAMPIONATO ALLIEVI CALCIO A CINQUE ENNA

GARE DEL 29/ 1/2016

DECISIONI DEL GIUDICE SPORTIVO

gara del 29/ 1/2016 VILLAROSA CALCIO – PRO ASSORO

Si dà atto che la gara a margine non è stata disputata a causa della mancata presentazione della squadra PRO ASSORO per cui visto l’art. 53 delle N.O.I.F., si assegna gara perduta per 0-6, la penalizzazione di un punto in classifica e l’ammenda di 25,00 euro (1a rinuncia).

GARE DEL 27/ 1/2016

PROVVEDIMENTI DISCIPLINARI

In base alle risultanze degli atti ufficiali sono state deliberate le seguenti sanzioni disciplinari.

A CARICO DI SOCIETA’

AMMENDA

Euro 10,00 CITTA NISSORIA ritardata presentazione in campo

A CARICO CALCIATORI ESPULSI DAL CAMPO

SQUALIFICA PER UNA GARA/E EFFETTIVA/E

GAGLIANO GAETANO (CITTA NISSORIA)      

A CARICO CALCIATORI NON ESPULSI DAL CAMPO

AMMONIZIONE (II INFR)

MANIGLIA FRANCESCO (CITTA DI BARRAFRANCA)      

AMMONIZIONE (I INFR)

SICILIANO GIUSEPPE (CITTA DI BARRAFRANCA)      

GARE DEL 28/ 1/2016

PROVVEDIMENTI DISCIPLINARI

In base alle risultanze degli atti ufficiali sono state deliberate le seguenti sanzioni disciplinari.

A CARICO CALCIATORI NON ESPULSI DAL CAMPO

AMMONIZIONE (I INFR)

MACALUSO ANDREA (FUTSAL REGALBUTO)      

 

 

GARE DEL CAMPIONATO GIOVANISSIMI CALCIO A 5 ENNA

GARE DEL 29/ 1/2016

PROVVEDIMENTI DISCIPLINARI

In base alle risultanze degli atti ufficiali sono state deliberate le seguenti sanzioni disciplinari.

A CARICO CALCIATORI NON ESPULSI DAL CAMPO

AMMONIZIONE (II INFR)

VITALE FRANCESCO (RAHL BUTAHI)      

 

 

 

1.1.7. PROGRAMMA GARE

 

Si riporta di seguito il “programma delle gare” valido dal 04/02/2016 al 12/02/2016 elettronicamente elaborato. Lo stesso ha valore puramente indicativo e, pertanto, s’invitano le Società a prendere nota, di volta in volta, delle modifiche al calendario originario riportate nel comunicato ufficiale.

 

CAMPIONATO JUNIORES REGIONALE FASE PROV ENNA

GIRONE A                                                                          DATA   ORA

LEONFORTESE               CITTA DI GANGI           COMUNALE                       4/02/16 15:00 3R

ARMERINA                 ENNA                     S.IPPOLITO                    5/02/16 15:00 1R

AGIRA                     TROINA                   ANGELO VALENTI                 8/02/16 15:00 4R

BRANCIFORTI               ARMERINA                 NINO CAROSIA                   9/02/16 15:00 4R

ENNA                      LEONFORTESE               G.GAETA                       10/02/16 15:00 4R

POLISPORTIVA CASTELBUONO CITTA DI PETRALIA SOPRANA LUIGI FAILLA                 10/02/16 15:00 4R

 

CAMPIONATO SERIE D CALCIO A CINQUE ENNA

GIRONE A                                                                          DATA   ORA

CITTA DI JOPPOLO         CUSN CALTANISSETTA       CS ATENEA FUTSAL-AGRIGENTO C 6/02/16 15:00 4R

CITTA DI NICOSIA         GELA CALCIO S.R.L.       TENSOSTATICO               C 6/02/16 15:30 4R

PRO ASSORO               GAGLIANO                 COMUNALE DI ASSORO CAMPO 2 C 6/02/16 16:00 4R

CITTA NISSORIA           CITTA DI CANICATTI       COMUNALE                       7/02/16 15:00 4R

 

CAMPIONATO ALLIEVI ENNA

GIRONE A                                                                          DATA   ORA

AZZURRA                   AGIRA                     COMUNALE PIANO LONGUILLO       6/02/16 15:30 3A

AGIRA                     CITTA DI NICOSIA         ANGELO VALENTI                12/02/16 15:00 1R

 

CAMPIONATO GIOVANISSIMI ENNA

GIRONE A                                                                         DATA   ORA

BARRESE                   VALGUARNERESE             COMUNALE                       8/02/16 15:30 7A

ARMERINA                 AGIRA                     S.IPPOLITO                   10/02/16 17:30 9A

BARRESE                   PRO AIDONE               COMUNALE                     10/02/16 15:00 9A

CITTA DI NICOSIA         NEXT LEVEL ALTORENDIMENTO STEFANO LA MOTTA             11/02/16 15:00 9A

ENNA                     TROINA                   PERGUSA                       11/02/16 15:00 9A

 

CAMPIONATO ALLIEVI CALCIO A CINQUE ENNA

GIRONE A                                                                        DATA   ORA

PROGETTO ENNA SPORT 04   CITTA DI BARRAFRANCA     PALESTRA POLISP. ENNA       C 9/02/16 15:00 2R

ARMERINA                 VILLAROSA CALCIO         PALAFERRARO                 C 11/02/16 15:15 2R

CITTA NISSORIA          FUTSAL REGALBUTO         COMUNALE                     11/02/16 15:00 2R

 

CAMPIONATO GIOVANISSIMI CALCIO A 5 ENNA

GIRONE A                                                                         DATA   ORA

CITTA NISSORIA           GAGLIANO                COMUNALE                       7/02/16 10:00 1R

GIRONE B                                                                         DATA   ORA

ENNA                     PROGETTO ENNA SPORT 04   PALESTRA POLISP. ENNA       C 7/02/16 9:00 5A

 

            1.1.8. VARIAZIONI PROGRAMMA DI GARA E RECUPERI

 

 

CAMPIONATO GIOVANISSIMI

 

MODIFICHE DATE, CAMPI, ORARI, ETC:

 

La gara Troina – Agira del 21.01.2016, per accordo fra le due società, verrà recuperata il 24.02.2016 alle ore 15.30.

 

 

 

Visite: 380

Condividi questo Articolo

GUARINO-ASSICURAZIONI