Calcio, le comunicazioni del Comitato provinciale Figc

Queste le comunicazioni del Comitato provinciale Figc il cui delegato provinciale è Paolo Rosso

Il Presidente Federale, aderendo alla richiesta del Presidente dell’AIA, ha disposto l’effettuazione di un minuto di raccoglimento in memoria dell’arbitro Luca COLOSIMO, in occasione di tutte le gare di competenza della Lega Nazionale Dilettanti in programma il prossimo fine settimana

 

 

  1. COMUNICAZIONI  DEL COMITATO REGIONALE L.N.D.

 

1.1. SEGRETERIA

1.1.1. ACCOMPAGNATORI UFFICIALI – TESSERE PERSONALI DIRIGENTI UFFICIALI

 

Si ricorda che già dalla Stagione Sportiva 2013/2014, con riferimento alle persone autorizzate ad accedere nel recinto di gioco, non sono più disponibili le “Tessere Impersonali”.

Le Società sono tenute ad indicare, all’atto dell’iscrizione ai Campionati di competenza, provvedendo all’aggiornamento nel corso ella Stagione Sportiva, la lista dei nominativi dei propri “Dirigenti Ufficiali” (C.U. N. 1 dell’1 Luglio 2014 della L.N.D.) e, in via telematica, attraverso l’area riservata presente sul portale della LND, potranno richiedere l’emissione della “Tessera Personale Dirigente Ufficiale”.

 

Entrati nell’area riservata attraverso la propria password, le Società dovranno seguire le istruzioni e, terminata l’operazione, dovranno stampare il documento ed inviarlo alla Delegazione Provinciale/Distrettuale competente, con Distinta di Presentazione, (unitamente alla foto formato tessera e fotocopia del documento di riconoscimento) la quale, dopo l’opportuna operazione di controllo, procederà all’inoltro al Centro Informatico che provvederà ad emettere il tesserino. Il tesserino in parola rappresenta una “tessera identificativa” ed abilita i possessori ad essere  ammessi nel recinto di giuoco, ai sensi dell’art. 66 delle N.O.I.F.,

 

I Direttori di gara permetteranno l’accesso al terreno di giuoco solamente ai possessori di detta “Tessera” oltre agli aventi titolo ossia agli appartenenti ai ruoli tecnici e/o di categoria (Allenatori, Massaggiatori, Medici …), sempre che gli stessi siano stati inseriti nella distinta di gara.

In attesa del rilascio della stessa, la Società potrà utilizzare il DOCUMENTO PROVVISORIO, che potrà essere stampato dopo che la Delegazione avrà scansionato il documento  rendendolo definitivo.

 

1.1.2. COMUNICATI UFFICIALI – COMITATO REGIONALE

 

Si informa che i Comunicati Ufficiali sono consultabili via “internet” sul sito www.lnd.it seguendo le indicazioni Comitato Regionale Sicilia e cliccando su “Comunicazioni”.

Tuttavia, considerato che pervengono richieste da parte di alcune Società tendenti a ricevere, in cartaceo, i Comunicati Ufficiali, si comunica che a coloro che ne facessero esplicita richiesta sarà addebitata la somma di € 150,00 (centocinquanta/00) per spese di stampa e spedizione.

 

Si informa, altresi’, che questo Comitato Regionale provvede alla emissione di Comunicati Ufficiali contenenti, tra l’altro, i provvedimenti assunti dal Giudice Sportivo, ogni qualvolta che si disputano turni infrasettimanali, recuperi, gare di Coppe, etc…

Ciò al fine di evitare il semplice automatismo delle squalifiche e garantire la massima regolarità dei Campionati.

* * * * * * * *

Le decisioni del Comitato, del Giudice Sportivo e della Corte Sportiva DI Appello Federale, hanno decorrenza e sono valide a tutti gli effetti, dal giorno successivo alla data di pubblicazione del Comunicato Ufficiale indicata in calce allo stesso, ad eccezione delle sanzioni adottate dal Tribunale Federale Territoriale su  DEFERIMENTO” che saranno esecutive a decorrere dalla data di comunicazione delle stesse alle parti, in osservanza degli Artt. 35 comma 4.1 e 38 comma 8 del C.G.S.

Si precisa che ha valore ufficiale, sia per il testo che per la decorrenza dei termini, unicamente la copia affissa all’albo della sede del Comitato competente.

 

1.1.3. INDIRIZZI E NUMERI UTILI

 

Gli indirizzi ed i numeri utili delle Società affiliate potranno essere reperiti sul sito www.lnd.it, accedendo all’Area Società” per mezzo della propria “ID” e “Password”,  optando per la voce “Dati Societari” e scegliendo successivamente nel menu a tendina, ”Interrogazioni/Società”.

Questa funzione mostra l’elenco filtrabile per Denominazione, Comune, Provincia delle società LND con i relativi riferimenti (indirizzo, telefono ecc…)

 

1.1.4. CIRCOLARI E COMUNICATI UFFICIALI L.N.D./F.I.G.C.

 

Si invitano le Società a prendere visione delle Circolari ed i Comunicati Ufficiali diramati dalla L.N.D./F.I.G.C. che sono consultabili sul sito www.lnd.it

 

1.1.5. MODIFICHE REGOLAMENTARI “CARTE FEDERALI”

 

Poiché sono intervenute numerose variazioni attinenti, soprattutto, le norme dello Statuto Federale, delle N.O.I.F., del Codice di Giustizia Sportiva, del Settore Tecnico, etc…le Società tutte sono invitate a prenderne atto e conoscenza consultando, oltre i Comunicati Ufficiali di questo C.R., le Carte Federali inserite nel sito della L.N.D., cliccando la voce “Comunicazioni” e, successivamente “CARTE FEDERALI”.

 

1.1.6. RICHIESTE COMMISSARI DI CAMPO

 

Si informano le Società che le richieste di Commissari di Campo vanno inoltrate a questo Comitato entro il martedì antecedente la disputa della partita,  con allegata la ricevuta del Bonifico di Euro 100,00 comprensivo di ogni diritto. Qualora la Società presenta un saldo a credito può chiedere che detta somma venga addebitata sul proprio Conto

 

1.1.7. MINUTO DI RACCOGLIMENTO

 

Si ricorda che la Segreteria Federale ha segnalato che ogni richiesta per l’effettuazione del minuto di raccoglimento deve essere inoltrata alla F.I.G.C. per il tramite di questo Comitato Regionale della Lega Nazionale Dilettanti.

Tali richieste debbono essere ben motivate e circostanziate (Dirigenti regolarmente tesserati e risultanti agli atti depositati presso il Comitato Regionale Sicilia) e non possono, in ogni caso, essere valutate dagli Ufficiali di Gara.

 

 

 

 

 

 

 

1.2. Decisioni della Corte Sportiva di Appello Territoriale

 

La Corte Sportiva di Appello Territoriale costituita dall’Avv. Ludovico La Grutta, Presidente, dagli Avv.ti Francesco Giarrusso e Gianfranco Vallelunga, assistiti dal Dott. Roberto Rotolo, componente con funzioni di Segretario, e con la partecipazione del rappresentante A.I.A. dott. Salvatore Di Marco, si è riunita il giorno 10 marzo 2015 ed ha assunto le seguenti decisioni.

 

Procedimento 145/A

U.S.D. PRO ASSORO (EN) Avverso inibizione dirigente sig. Michele Piccione fino al 30/06/2015 – Campionato di 3^ categoria EN gara Pro Assoro/Azzurra (Calascibetta) del 08/02/2015 – C.U. n. 45 del 11/02/2015 D.P. Enna

 

Con tempestivo reclamo diretto a questa Corte Sportiva di Appello Territoriale la U.S.D. Pro Assoro, in persona del Presidente pro tempore, ha impugnato la decisione del Giudice Sportivo Provinciale in epigrafe riportata.

La Società appellante sostiene che il sig. Piccione “non avrebbe mai infierito con violenza e brutalità su nessuno né tanto meno nei riguardi di un giocatore” e che l’intervento della figura paterna dell’arbitro, entrato in modo fortuito all’interno del terreno di gioco e a fine gara autore “di uno scambio animato con il sig. Piccione in presenza dei Carabinieri” allertati per un sopralluogo dal predetto genitore, “pone sospetto alla refertazione” ed “ha fatto scaturire una refertazione sconclusionata e poco coesa”.

La Società reclamante allega dichiarazione del sig. Piccione a suo dire utile a “ricorrere ad una migliore visione del referto stilato dall’arbitro”.

La Corte Sportiva di Appello Territoriale preliminarmente rileva che dall’esame del referto dell’arbitro, che a norma dell’art. 35 comma 1.1 C.G.S. costituisce piena prova del comportamento dei tesserati in occasione dello svolgimento delle gare, si evince con chiarezza che al 18° del 1° tempo “si è reso necessario l’allontanamento del sig. Michele Piccione per avere brutalmente aggredito in maniera violenta un giocatore della squadra avversaria a seguito di un brutto fallo subito da un proprio giocatore”.

Tutto quanto sopra esposto smentisce inequivocabilmente quanto asserito dalla reclamante, che peraltro indirettamente conferma che il dirigente sig. Piccione è entrato indebitamente in campo con veemenza a seguito di un fallo di gioco, comportamento che non è consentito dal regolamento.

Quanto all’entità della sanzione irrogata, questa Corte ritenere di poterla contenere come in dispositivo, onde renderla maggiormente aderente ai fatti così come risulta si siano verificati.

P.Q.M.

La Corte Sportiva di Appello Territoriale in parziale accoglimento del reclamo come sopra proposto dispone contenersi a tutto il 31 maggio 2015 la sanzione dell’inibizione a carico del sig. Michele Piccione.

Per l’effetto senza l’addebito di tassa reclamo.

 

 

 

Procedimento 177/A

SOLLAMI ROSARIO (tesserato della A.S.D. Villarosa Calcio) – Appello personale avverso squalifica fino al 30/11/2015 – Campionato di 2^ categoria girone “L”  gara Acquaviva/Villarosa del 21/12/2014 – C.U. n° 258 del 23/12/2015

 

Con appello datato 3 febbraio 2015, peraltro erroneamente inviato presso l’Amministrazione Regionale Siciliana – Segreteria Affari Generali e da quest’ultima rimesso a questo Comitato Regionale Sicilia con nota del 23/02/2015, il calciatore sopra indicato impugna la decisione del Giudice Sportivo Territoriale e chiede di essere ascoltato in merito.

All’udienza dibattimentale il calciatore appellante, sebbene ritualmente convocato, non è comparso.

La Corte Sportiva di Appello Territoriale in primo luogo rileva che l’appello è improcedibile in quanto non vi è allegata la dovuta tassa, pari a € 65,00 trattandosi di appello personale.

L’appello risulterebbe comunque inammissibile in quanto, anche a volere considerare valida la prima trasmissione presso l’Amministrazione Regionale Siciliana, sarebbe proposto ben oltre il termine di giorni sette dalla pubblicazione del Comunicato Ufficiale nel quale è contenuta la sanzione impugnata (cfr. art. 46 n° 4 C.G.S.).

P.Q.M.

La Corte Sportiva di Appello Territoriale dichiara improcedibile l’appello come sopra proposto.

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

  1. COMUNICAZIONI DEL COMITATO REGIONALE L.N.D. Ca5

 

2.1. CAMPIONATI REGIONALI GIOVANILI

 

2.1.1. RAPPRESENTATIVE GIOVANILI

 

Per un allenamento, in preparazione al Torneo delle Regioni, i seguenti calciatori sono convocati DOMENICA 15 MARZO 2015, per la Categoria GIOVANISSIMI alle ore 09.00 e per la Categoria ALLIEVI alle ore 10.00, presso il “PALACARELLI” – Via Rochester – Caltanissetta, muniti di certificato medico e di indumenti sportivi (parastinchi compresi) :

 

GIOVANISSIMI – ORE 09.00

 

ACIREALE CALCIO A 5 :                             Licciardello   Bruno

Lo Cicero      Francesco

ARGYRIUM :                                               Buttitta        Angelo

ATLETICO CAMPOBELLO C5:                    Alaimo          Luca

Cani             Giuseppe

AUGUSTA 1986:                                         Gianino        Maicol

CITTA’ DI SORTINO:                                   Cassarino     Matteo

Minnalà        Giuseppe

RAHL BUTAHI:                                            Ferrante      Pietro

                                                                   Macaluso     Andrea

RAMACCHESE:                                           Fede            Emanuele

                                                                   Tripolone      Rosario

STELLA NASCENTE:                                  Mauro          Sebastiano

Raciti            Sebastiano

VIRTUS OLIMPIA 2010:                               Muratore      Matteo

 

ALLIEVI  ORE 10.00

 

ACIREALE CALCIO A 5:                               Fichera         Paolo

Musumeci     Gaetano

                                                                   Nicolosi        Gaetano                                                                                    Russo          Marco                                                                                        Silvestri        Maurizio

                                                                   Toledo          Pierangelo

ARCOBALENO ISPICA:                               Corallo         Giovanni

                                                                   Sessa           Simone

ATLETICO CASSIBILE:                               Di Martino     Giuseppe

DILETTANTISTICA REGALBUTO:               Cardaci        Giuseppe

ENNA:                                                         Castronovo Alessandro

                                                                   Tamurella    Luca 

MARSALA FUTSAL 2012:                            Patti             Antonio

NISSA FUTSAL :                                         Saetta                    Michele

  1. SOFIA SORTINO A.S.D. : Rizzo Matteo

 

Tecnico Federale Giovanissimi :                 Corsino       Antonino

Tecnico Federale Allievi:                             Trotolo        Giorgio

Medico Sportivo                                         Faldetta       Valerio

 

L’Organizzazione è affidata alla Società KALAT C5 di Caltanissetta.

 

Le Società invieranno nota (via fax 091-6808495 – via mail sicilia.dr5@lnd.it) a Questa Organizzazione confermando la partecipazione dei  calciatori convocati.

 

 

  1. COMUNICAZIONI DELLA DELEGAZIONE PROVINCIALE

 

3.1. VARIAZIONI SUL PROGRAMMA DI GARA

 

Si ricorda alle Società che le variazioni del giorno o dell’ora di gara vanno comunicate con largo anticipo e, comunque, non oltre il limite delle 48 ore precedenti la gara; pertanto, salvo casi “eccezionali”, non verranno concesse modifiche al programma di gara comunicate oltre i termini succitati. Si prega di attenersi scrupolosamente alla presente indicazione.

 

3.2. LISTE PRESENTAZIONE IN CAMPO

 

Si informano le società che è disponibile nell’area società una nuova sezione dedicata alle “Liste di presentazione”, attraverso la quale sarà possibile scegliere i propri calciatori e dirigenti per la giornata di campionato selezionata. Nella stessa, inoltre, verranno riportati automaticamente le matricole dei giocatori e le qualifiche attribuite nell’organigramma ai dirigenti.

 

3.3. ORARI DELEGAZIONE

 

Si ricorda a tutte le Società che gli uffici della Delegazione di Enna ricevono esclusivamente nei seguenti orari:

 

Lunedì                                                11:00-12:00                      15:00-17:30

Martedì                                               11:00-12:00                      17.00-18.00

Mercoledì                                            11:00-12:00                        Chiusura

Giovedì                                               11:00-12:00                      15:00-17:30

Venerdì                                               11:00-12:00                      15:00-17:30

Sabato                                                                     Chiusura

 

  • Fermo restando che, per il disbrigo di attività agonistica e per i colloqui con il Delegato Provinciale, gli uffici rimangono aperti dalle ore 18.00 alle ore 19,30 il lunedì e il venerdì

 

3.4. SERVIZIO PRONTO A.I.A.

Si informano le società che anche per le gare dei Campionati Provinciali è stata istituita, in collaborazione con la Sezione A.I.A. di Enna, una linea telefonica “PRONTO A.I.A”. I numeri da comporre sono 3332847206 e 3393126547 (solo attività di Calcio a Cinque). I numeri potranno essere utilizzati esclusivamente in caso di mancato arrivo dell’arbitro designato 20 minuti prima dell’inizio della gara.

 

3.5. RISULTATI GARE

 

CAMPIONATO: ALLIEVI CALCIO A CINQUE ENNA     GIRONE:  A

DATA  GIORNATA

12/03/15  7/R  ARGYRIUM                   COMUNITA FRONTIERA          8 –  5

 

3.6. GIUSTIZIA SPORTIVA

 

Il Giudice Sportivo, Avv. Giuseppe Restivo, nella seduta del 13.03.2015, ha adottato le decisioni che di seguito integralmente si riportano:

 

 

Gare del campionato  ALLIEVI CALCIO A CINQUE ENNA

 

 

GARE DEL  11/ 3/2015

 

 

DECISIONI DEL GIUDICE SPORTIVO

                               

  gara del  11/ 3/2015 ENNA  – RAHL BUTAHI

Si dà atto che la gara a margine non è stata disputata a causa della

mancata presentazione della squadra  RAHL BUTAHI per cui visto l’art.

53 delle N.O.I.F., si assegna gara perduta per 0-6,la penalizzazione

di un punto in classifica e l’ammenda di 25.00  euro(1a  rinuncia).

 

GARE DEL  12/ 3/2015

 

PROVVEDIMENTI DISCIPLINARI                 

 

In base alle risultanze degli atti ufficiali sono state deliberate

le seguenti sanzioni disciplinari.

 

A CARICO CALCIATORI NON ESPULSI DAL CAMPO

 

 

AMMONIZIONE I infr

 

AMICO EMANUELE MARIA              (COMUNITA FRONTIERA)

 

 

 

3.7. ATTIVITA’ DEL SETTORE GIOVANILE E SCOLASTICO

 

3.7.1. ATTIVITA’ DI BASE

 

3.7.1.1. CONCENTRAMENTO PICCOLI AMICI

 

Lunedì 16 marzo alle ore 16.45, presso l’impianto denominato “Palaferraro” di Piazza Armerina, avrà luogo un concentramento della categoria Piccoli Amici al quale prenderanno parte le società A.S.D. Studentesca Armerina (organizzatrice) e A.S.D. Valguarnera 2010.

 

3.7.1.2. TORNEO ESORDIENTI A 11 – CON ARBITRO

 

  1. a) Modifiche date, campi, orari, etc.:

La gara Next Level Altorendimento – Città di Barrafranca del 16.03.2015 avrà inizio alle ore 19.00 anziché alle ore 18.30.

 

 

               3.8. CAMPIONATI  DI CALCIO A CINQUE

 

3.8.1. CAMPIONATO ALLIEVI Ca5

 

  1. a) Classifica finale:

Al termine del campionato si riporta la classifica tecnica del Campionato Allievi Calcio a 5:

 

STAGIONE SPORTIVA:14/15 CAMPIONATO  ALLIEVI CALCIO A CINQUE ENNA      GIRONE  A

*==============================================================================*

|     Societa’                    Punti | PG | PV | PN | PP | RF | RS | DR |Pen|

|                                       |    |    |    |    |    |    |    |   |

*—————————————|—-|—-|—-|—-|—-|—-|—-|—*

|  1 U.S.D.ENNA                      36 | 12 | 12 |  0 |  0 |160 | 23 |137 | 0 |

|  2 A.S.D.COMUNITA FRONTIERA        22 | 12 |  7 |  1 |  4 | 69 | 58 | 11 | 0 |

|  3 A.S.  DILETTANTISTICA REGALBUTO 17 | 12 |  6 |  0 |  6 |104 | 87 | 17 | 1 |

|  4 A.D.P.ARGYRIUM                  17 | 12 |  5 |  2 |  5 | 68 | 79 | 11-| 0 |

|  5 A.S.D.PRO AIDONE                16 | 12 |  5 |  1 |  6 | 59 | 76 | 17-| 0 |

|  6 A.P.D.RAHL BUTAHI               14 | 12 |  5 |  0 |  7 | 76 | 60 | 16 | 1 |

|  7 U.S.D.AGIRA                      2-| 12 |  0 |  0 | 12 | 33 |186 |153-| 2 |

*———— * = FUORI CLASSIFICA  ——————————————-*

 

In base alla classifica di cui sopra, si dichiara vincente il Campionato Allievi Calcio a 5 la società U.S.D. Enna, alla quale va il plauso di tutta la Delegazione.

 

  1. b) Classifiche disciplina:

Alla fine del Campionato si riporta la Classifica Disciplina:

 

GRADUATORIA COPPA DISCIPLINA  ALLIEVI CALCIO A CINQUE ENNA        GIRONE  A

TOTALE PUNTI   SOCIETA DIRIGENTI   TECNICI CALCIATORI

ENNA                             1,60                                     1,60

COMUNITA FRONTIERA               2,30                                     2,30

PRO AIDONE                       3,60                                     3,60

ARGYRIUM                         4,20                                     4,20

RAHL BUTAHI                     23,30     20,50                           2,80

DILETTANTISTICA REGALBUTO       27,80     20,50                           7,30

AGIRA                           44,60     42,00                           2,60   

 

In base alla classifica di cui sopra si dichiara vincente la classifica disciplina del Campionato Provinciale Allievi Calcio a 5 la società U.S.D. Enna, alla quale va il plauso di tutta la Delegazione Provinciale.

 

 

 

 

 

 

 3.9. CAMPIONATI  DELLA LEGA NAZIONALE DILETTANTI

 

3.9.1. CAMPIONATO PROVINCIALE DI  SERIE  “D”  CALCIO A CINQUE –

 

3.9.1.1.  COPPA TRINACRIA CALCIO A 5 SERIE D

 

Si ricorda a tutte le Società che partecipano al Campionato Provinciale di Serie D Ca5 che le iscrizione alla Coppa Trinacria sono prorogate fino al 20/03/2015. Alla Società vincente la Coppa Trinacria Regionale di Serie D verrà attribuita assoluta priorità in sede di ripescaggio nella categoria superiore. L’ importo degli oneri di iscrizione alla Coppa è di € 250.00 (più le spese arbitrali).

A tutte le Società partecipanti verrà erogato un contributo pari al 50% degli oneri di iscrizione alla Coppa.

 

 

Visite: 712

Condividi questo Articolo

GUARINO-ASSICURAZIONI