Calcio il tecnico ennese Gianfilippo Di Matteo alla guida della Nissa

Dopo un anno di inattività per il tecnico trentottenne ennese Gianfilippo Di Matteo arriva un panchina e che panchina. Infatti Di Matteo andrà a guidare una nobile decaduta ma che vuole ritornare il prima possibile ai fasti del passato come la Nissa. La società biancoscudata è stata da qualche giorno ripescata in Promozione. Il suo programma è quello di un campionato tranquillo in attesa di riorganizzare meglio l’assetto societario e puntare a qualcosa di ambizioso visto che si tratta sempre di una capoluogo di provincia con un passato anche in serie C ed uno stadio come il Pian del Lago degno di palcoscenici anche da serie cadetta (anche se è molto probabile che la Nissa giochi al vecchio Palmintelli cui però i tifosi nisseni sono più affezionati). Della Nissa fa parte anche l’x gialloverde degli anni 70 Filippo Lembo che ricopre il ruolo di Direttore Sportivo. Di Matteo nel suo curriculum vanta la vittoria di un campionato di Terza Categoria, con la Trinacria Enna una partecipazione ad un campionato di seconda categoria sino a dicembre sempre con la stessa società e 4 campionati con l’Enna calcio e ha così da un punto di vista professionale una importante occasione . “Sono molto orgoglioso di poter avere la possibilità di poter allenare una società dal glorioso passato come la Nissa – ha commentato dopo la firma – ma nello stesso tempo è un carico di responsabilità proprio per questo suo blasone. Ma posso assicurare a tutti i tifosi nisseni che ci metterò tutto me stesso per far fare bene alla Nissa”.

Visite: 673

Condividi questo Articolo

GUARINO-ASSICURAZIONI