Calcio Giovanile La formazione giovanissimi regionali della Renzo Lo Piccolo Terrasini torna vittoriosa dalla Germania

La formazione giovanissimi regionali della Renzo Lo Piccolo Terrasini torna vittoriosa dalla Germania, dove nel fine settimana ha preso parte alla manifestazione di calcio giovanile in ricorrenza del 70° anno di fondazione dello Sport Gemeinschaft 1948 Reppichau, dove erano presenti tutte le più importanti associazioni sportive della regione tedesca.

Questo è stato possibile grazie al gemellaggio socio-culturale instaurato fra le città di Terrasini e quella sassone di Osternienburger Land, di cui Reppichau fa parte, il cui collante è il professore Emanuele Appari.

La nostra Amministrazione guidata dal sindaco Giosuè Maniaci ha dato la possibilità ad 11 atleti tesserati della società calcistica di Terrasini, di trascorrere un intero fine settimana sportivo culturale nei territori dell’ex Germania Est.

Nei momenti di pausa dalla competizione sportiva i nostri classe 2003/2004, accompagnati dal primo cittadino terrasinese, dal sindaco di Reppichau il senatore Erirk Reichert e dai dirigenti della locale società calcistica presieduta da Thomas Bösener, hanno visitato Köthen, Dessau ed il museo civico di Rippechau dove al’interno oltre ad aver uno spazio espositivo dedicato a Terrasini e racconta le gesta di Re Federico II di Svevia che ha vissuto in questi territori, vanta oltre 10.000 visitatori l’anno.

Meravigliosa è stata l’accoglienza riservata alla delegazione accompagnata dal tecnico Maniaci e dal dirigente Campagnano. Alla compagine è stata aperta e messa a disposizione l’intera struttura sportiva, due navette, durante la loro permanenza i ragazzi hanno instaurato nuove amicizie.

La Renzo Lo Piccolo Terrasini, con indosso i colori gialloblu dell’Hellas Verona, nell’epilogo della tre giorni sportiva ha superato col risultato di 2-1 la formazione C-junioren dello Sport Gemeinschaft 1948 Reppichau, il tutto grazie ad ottima prestazione corale ed alla doppietta del classe 2004 Mattia Siragusa, che ha segnato la rete del vantaggio al 20′ del primo tempo su assist di Clemente Maniaci e quella vincente in fotocopia nel secondo dei minuti di recupero.

Al termine della kermesse ed a lato delle premiazioni le due società si sono date appuntamento all’inverso.

Visite: 161

Condividi questo Articolo

GUARINO-ASSICURAZIONI