Calcio Giovanile al Milan il Trofeo Costa Gaia

Con due reti di Jordan Longhi, che si aggiudica il trofeo “Giovanni Torregrossa” assegnato a chi segna il i primo gol della finale, il Milan vnice meritatamente la Conad Cup del 31esimo Trofeo Costa Gaia. Numeri da paura per i rossoneri che nell’ultimo atto hanno superato per 2 a 0 la Spal, altro club di serie A: 76 reti in 7 partite e nessuna subita. Molto meriti vanno anche al tecnico, Marco merlo, che da sei anni segue il gruppo del Milan 2005.
Le finali di questa mattina hanno messo in vetrina altri bomber: tripletta di Giuseppe Pipitò, della Pamela Conti Palermo, nella finalissima della categoria 2010 sul Calcio Sicilia. Doppiette di Puccio e Lo Jacono rispettivamente di Calcio Sicilia e Lo Piccolo Terrasini nelle finali emozionanti per i 2009 e 2008 vinte su New Team Bagheria (3 – 1) e Buon Pastore PA (ai rigori).
Nelle altre finali le società dilettantistiche isolane hanno fatto piangere il Palermo, club professionistico. I rosanero sono stati battuti sia nell’ultimo atto dei 2006 dalla Jonia Riposto (CT), 2 a 1 con doppietta di Arena, che fra i 2007, sempre 2 – 1, ad opera dell’Adelkam spinta dalle reti di Sabella e Bongiorno.
Il quadro dei trofei è completato dalla categoria 2011 che aveva già visto il successo, qualche giorno fa, della Academy Tedesco (PA) sul Calcio Sicilia.
“Sport, promozione del territorio siciliano e sensibilizzazione dei giovani a una alimentazione sana e a corretti stili di vita. Sono gli ingredienti principali della trentunesima edizione del Torneo Costa Gaia. Come Gruppo – ha commentato il direttore generale Conad Sicilia, CFO Vittorio Troia – siamo felici di avere sostenuto il Torneo anche quest’anno, perché è un evento unico nel suo genere che ben si sposa con la mission della nostra azienda, valorizza i giovani talenti sportivi e soprattutto coinvolge la comunità circostante. Arrivederci quindi al prossimo anno, – conclude Troia – per una nuova edizione del Torneo che celebri lo sport e stimoli il tessuto socio economico dell’Isola”.

La formazione pulcini 2008 della Asd Renzo Lo Piccolo Terrasini ha vinto
oggi ad Alcamo, in provincia di Trapani, il XXXI Trofeo Costa Gaia. La
squadra allenata dal tecnico Luca Veca ha battuto in finale, dopo la
lotteria dei rigori, il quotato Buon Pastore di Palermo. Bella ed
avvincente la finale dai 20 minuti ciascuno, ha visto la squadra
gialloblu prima andare in svantaggio poi ribaltare il risultato fino ad
essere raggiunta sul 3-3 nei secondi finale.

La società della presidentessa Clara Abbate, scuola calcio élite e
affiliata all’Hellas Verona FC, aggiunge quindi un altro prestigioso
trofeo, spiccando così nel più importante torneo giovanile siciliano,
che nella categoria giovanissimi 2005 ha visto primeggiare il Milan
sulla Spal, superando realtà metropolitane che non sono riuscite ad
arrivare all’epilogo finale. Questo è premio del lavoro giornaliero di
tutto lo staff dirigenziale e tecnico, quest’ultimo diretto da Vincenzo
Lo Piccolo figlio di quel Renzo al quale la società è dedicata.

Visite: 920

Condividi questo Articolo

GUARINO-ASSICURAZIONI